Monthly Archives: settembre 2019

ACTING ITINERARY “SPETTRI al CELIO” – mercoledì 25 settembre 2019 ore 19.45

CAPITOLIdiSTORIAinACTING

SPETTRI al CELIO

Via della Navicella 10 di fronte la chiesa

Storica: Stefania Ponti

attori: Giorgia Trasselli, Nicola Paduano,

Roberta Anna

Roma è depositaria di innumerevoli segreti, una città millenaria che in ogni angolo, vicolo e piazza è testimone di storie e vicende che hanno delineato e plasmato i suoi infiniti volti  che la rendono unica al mondo. Misteri, spettri e memorie offrono tracce indelebili che impreziosiscono di fascino la nostra città eterna. Stefania Ponti

L’Associazione “i Ponti nell’Arte” propone un percorso di rara suggestione  con avvincenti Capitoli di Storia in Acting.

Una serie di quadri viventi, una messa in scena con abiti epocali, una performance di attori di fama nazionale che attraverso Tracce, Presenze e Memorie offrono allo spettatore  la conoscenza di un Rione della nostra amata città nei lumi della notte.

Un’avventura nella storia, nei misteri e nel teatro!

€ 20.00 visita guidata teatralizzata Acting e refrigerio

 


MERAVIGLIOSA TOSCANA – Borghi incantati. Da venerdì 1 a domenica 3 novembre 2019

Borghi incantati

S. GALGANO la Spada nella Roccia

MASSA MARITTIMA PISA

PARCO DI S ROSSORE CERRETO GUIDI

BORGO di VINCI

 Da VENERDI 1 a DOMENICA 3 NOVEMBRE

PRIMO GIORNO SABATO 2 NOVEMBRE

S. GALGANO” La Spada nella Roccia”

Partenza da Roma per l’Abbazia di S Galgano, capolavoro di architettura cistercense dalle linee gotiche situata alle pendici di un’altura dove sorge la chiesa de “la Rotonda” costruzione in stile romanico-senese a pianta circolare, dedicata a San Galgano, cavaliere del XII secolo che scelse di ritirarsi su questa collina per una vita di eremitaggio e preghiera.

Luogo carico di suggestioni mistiche anche detto “della Spada nella Roccia” la Rotonda di San Galgano custodisce la spada che Galgano conficcò nella roccia, in segno di rifiuto per le nefandezze del suo tempo, una figura agiografica più volte collegata al mito celtico di Re Artù e della spada nella roccia.

L’Abbazia di San Galgano fu fiorente soprattutto nel ‘500, periodo dopo il quale cadde in abbandono, fino al crollo del tetto nel 1768. Un crollo dove prodigiosamente solo le pareti si sono perfettamente conservate rendendola incantevole.

MASSA MARITTIMA

Partenza da S. Galgano per Massa Marittima. Visita della maestosa Cattedrale Massana dedicata a S. Cerbone, vescovo di Populonia. Sorge alla sommità di una scalinata che si affaccia in diagonale sulla piazza principale della città., l’azzardo a livello urbanistico è semplicemente geniale, e l’effetto proposto dalla chiesa che viola le consuete prospettive architettoniche, la rende un esempio unico al mondo. La sua costruzione è iniziata nei primi anni dell’XI sec., presenta due stili: il romanico, della fascia più bassa, e il gotico per opera del grande maestro  Giovanni Pisano nel terzo ordine di colonne ornate da tre guglie. Tutta la struttura è decorata da una serie di archi ciechi e da figure simboliche di animali dal significato apotropaico. Pranzo libero possibilità di organizzare una degustazione di vini e  prodotti tipici. Partenza per Pisa.

PISA

Arrivo a Pisa nel pomeriggio. Trasferimento in Hotel 5stelle. Possibilità di effettuare la visita alla TORRE PENDENTE. A zonzo per piazza dei Miracoli.

Cena in ristorante. Pernottamento in Hotel.

SECONDO GIORNO SABATO 2 NOVEMBRE

PARCO S. ROSSORE MIGLIARINO – PIAZZA DEI MIRACOLI

 

Dopo la prima colazione visita del Parco di S Rossore Migliarino in trenino o in carrozza. Dune di sabbia, grandi e verdissime pinete, boschi rigogliosi e macchia mediterranea profumata: il Parco Naturale di Migliarino, San Rossore e Massaciuccoli è un mosaico di ambienti molto diversi tra loro  rimasti integri. L’area protetta si estende sulla fascia costiera delle province di Pisa e Lucca e comprende i comuni di Pisa, Viareggio, San Giuliano Terme, Vecchiano, Massarosa e Livorno. Pranzo nel Parco. Pomeriggio visita della Cattedrale del Camposanto e del Battistero della Piazza dei Miracoli. Cena libera. Pernottamento in hotel.

TERZO GIORNO DOMENICA 3 NOVEMBRE

CERRETO GUIDI VILLA MEDICEA

Dopo la prima colazione in hotel partenza per Cerreto Guidi dove visiteremo la Villa Medicea, dichiarata nel giugno 2013 patrimonio dell’umanità dall’UNESCO, all’interno ospita un’importante collezione di ritratti della famiglia dei  Medici. La residenza granducale ornata dalle enormi rampe di scale simmetriche a zig zag, attribuite al Buontalenti, la rendono unica ed inconfondibile, sorge su un colle al centro del borgo rinascimentale, dalla terrazza si gode un panorama straordinario che spazia su un ampio spettro dell’Appennino e delle colline comprese tra l’Arno ed il Padule di Fucecchio.

BORGO di VINCI

A zonzo per il centro di questo splendido Borgo. Visita della casa di Leonardo, immersa tra gli olivi secolari del Montalbano a pochi chilometri dal borgo di Vinci, in un paesaggio quasi immutato dal Rinascimento, la Casa Natale è il luogo simbolo del legame di Leonardo con la sua città. Nelle stanze oggi è documentata la vicenda biografica di Leonardo grazie ad una suggestiva installazione olografica che consente uno straordinario “incontro” con il Genio e una sorta di viaggio nel suo universo personale. Diverse applicazioni multimediali sono invece state pensate per riunire e presentare l’opera pittorica e grafica del Vinciano grazie a riproduzioni ad altissima risoluzione dei suoi più celebri capolavori.

Pranzo in un agriturismo top della Toscana. Rientro a Roma in serata.

Quota di Partecipazione ASSOCIATI e CONVENZIONATI 389.00

LA QUOTA COMPRENDE:

  • viaggio A/R in Bus turistico;
  • pernottamento e prima colazione al Gran Plaza di Pisa 5stelle
  • Storica e accompagnatrice durante tutto il viaggio;
  • mezza pensione;
  • Biglietti di ingresso.

LA QUOTA NON COMPRENDE

  • Visita Torre di Pisa da confermare alla prenotazione € 18,00
  • Mance;
  • bevande ai pasti.