Monthly Archives: luglio 2016

LA BELLA ITALIA – Dal 28 ottobre al 1 novembre

SORAGNA a PARMA TORINO AVIGLIANA SACRA DI S. MICHELE

Le infinite strade di un’Italia che racconta storie millenarie

ROCCA MELI LUPI DI SORAGNA

2

VENERDI 28 ottobre

Partenza da Roma alle ore 06.30. Arrivo a Soragna, pranzo in una tipica locanda e visita della  splendida e fastosa Rocca Meli Lupi di Soragna, residenza dei Principi Meli Lupi, si susseguono stupende sale impreziosite da mobili e arredi del primo Barocco. 

La Rocca conserva preziose decorazioni a fresco e cicli pittorici di Nicola dell’Abate, Cesare Baglione, Ferdinando e Francesco Galli Bibiena. La Rocca Meli Lupi, circondata da un grande parco romantico all’inglese con laghetto, serra, café haus. viene costruita nel 1385 dai feudatari di Soragna, i marchesi Bonifacio ed Antonio Lupi e poi trasformata nel secolo XVII in residenza nobiliare dai Principi Meli Lupi che ancor oggi ne sono proprietari e la abitano.

Nel pomeriggio si prosegue per Torino. Sistemazione in Hotel. Cena libera. Pernottamento in hotel.

MUSEO EGIZIO

4

SABATO 29 Ottobre mattino.

Scopriamo la recente ristrutturazione che ha reso il museo ancora più a misura di visitatore e approfondiamo la storia di una civiltà tanto antica quanto affascinante. Non è necessario andare in Egitto per rivivere il fascino ancestrale e magico dei faraoni, il Museo Egizio di Torino è il più antico museo egizio del mondo ed è il più importante dopo quello del Cairo, conserva 300.000 reperti che meritano di essere scoperti e ammirati. Tutto ha inizio nel 1800, quando il piemontese Bernardino Drovetti, console di Francia durante l’occupazione dell’Egitto, collezionò oltre 8.000 reperti tra statue, mummie, sarcofagi, papiri, monili e amuleti. Nel 1824 il re sabaudo Carlo Felice acquistò questa collezione e così che nacque il Museo Egizio di Torino.

Pranzo libero. Pomeriggio libero. Possibilità di visitare il Museo del Cinema. Cena in un ristorante della Collina Gran Madre. Pernottamento in hotel.


LA SACRA DI S. MICHELE e AVIGLIANA

6

Domenica 30 Ottobre mattino

La Sacra di San Michele dista un’ora da Torino ed è considerato uno dei monumenti più scenografici di tutto il Piemonte e non a caso è stato scelto come simbolo della regione. Arroccata in cima al monte Pirchiriano, domina la val di Susa dai suoi 962 metri di altezza e regala alla valle un profilo inconfondibile e decisamente suggestivo. E’ uno tra i più grandi complessi architettonici religiosi di epoca romanica di tutta Europa. San Michele che approda in Val di Susa tra il V e il VI secolo d.C., la sua ubicazione in altura richiama immediatamente i due insediamenti micaelici del Gargano e della Normandia. Fondata tra il 983 e il 987 sullo sperone roccioso del monte si trova al centro di una via di pellegrinaggio di oltre duemila chilometri che unisce quasi tutta l’Europa occidentale da Mont-Saint-Michel a Monte Sant’Angelo.

Pranzo in un caratteristico ristorante. Rientro a Torino. Cena libera. Pernottamento in Hotel.

PALAZZINA STUPININGI

5

Lunedì 31 Ottobre

Visita alla Residenza Sabauda per la Caccia e le Feste edificata a partire dal 1729 su progetto di Filippo Juvarra, la Palazzina di Caccia di Stupinigi è uno dei gioielli monumentali di Torino, a 10 km da Piazza Castello, in perfetta direttrice. Riaperta al pubblico dopo importanti lavori di restauro, la Palazzina di Caccia -fra i complessi settecenteschi più straordinari in Europa- ha piena dignità museale con i suoi arredi originali, i dipinti,i capolavori di ebanistica e il disegno del territorio

Pranzo degustazione di prodotti tipici piemontesi. Pomeriggio libero. Possibilità di visitare il Museo dell’Automobile. Cena libera. Possibilità di visitare la reggia di Venaria Reale. Pernottamento in Hotel.

 

PINACOTECA GIOVANNI E MARELLA AGNELLI

3

Martedì 1 Novembre

Visita dello Scrigno come lo ha definito Renzo Piano. Una singolare pinacoteca che accoglie una rara e preziosa collezione della famiglia Agnelli. Capolavori straordinari che spaziano dalla metà del Settecento alla metà del Novecento: Canaletto, Bellotto, Canova, Renoir, Manet, Picasso, Matisse e Balla.

Pranzo in un ristorante tipico e rientro a Roma.

 

QUOTA ASSOCIATI € 580,00

La quota comprende:

Viaggio di A/R con Bus Gran Turismo;

Storica/Accompagnatrice per tutta la durata del viaggio;

Mezza pensione;

Hotel 4 stelle centro città TORINO;

Prenotazioni, permessi e Ingressi a dimore, siti e musei

La quota non comprende:

MUSEO DEL CINEMA MUSEO DELL’AUTOMOBILE VENARIA REALE DI NOTTE

Bevande ai pasti

Mance

 

POSSIBILITA’ DI VISITA A RICHIESTA DEI SEGUENTI MUSEI:

 

MUSEO DEL CINEMA 

7

MUSEO DELL’AUTOMOBILE

8

VENARIA REALE di notte

9


ABBONAMENTO A “CULTURA & ARTE” – 2016/2017 Gruppo “Quattro pietre…”

PROGRAMMAZIONE DELLA PROSSIMA STAGIONE DI VISITE 2016/2017


  • APPIA ANTICA IL CASTRUM CAETANI il MAUSOLEO di CECILIA METELLA 
  • TRASTEVERE LA SPEZIERIA E S. MARIA DELLA SCALA – PERMESSO SPECIALE
  • PIETRO IN MONTORIO e IL TEMPIETTO DEL BRAMANTE recentemente restaurato – PERMESSO SPECIALE
  • PALAZZO NOBILIARE LA PINACOTECA DEL TESORIERE – PERMESSO SPECIALE
  • BASILICA SOTTERRANEA di PORTA MAGGIORE – PERMESSO SPECIALE
  • PERCORSO TEMATICO:  Il GHETTO e MONTE CENCI – PERMESSO SPECIALE
  • DOMUS AUREA – PERMESSO SPECIALE
  • VILLA ADRIANA e LE STRABILIANTI NOVITA’

L’abbonamento riservato ai convenzionati non è nominativo e l’iscritto che non può partecipare può essere sostituito. Il calendario sarà proiettato con cadenza mensile a partire da Ottobre 2015.

Per esigenze organizzative l’adesione deve essere confermata entro il 30 Giugno p.v.. Le date verranno comunicate appena formati i gruppi e comunque le visite verranno effettuate prevalentemente di sabato  e domenica.

Ricordiamo sempre che i permessi speciali potrebbero apportare delle variazioni a date/ora che non dipendono dall’organizzazione ma dal sito stesso e che comunque vi saranno tempestivamente comunicate.

L’Appuntamento è sempre 15 minuti prima dell’ora indicata. E’ fondamentale per la riuscita della visita la massima puntualità.

 € 159,00

La quota comprende :

Storica archeologa – Visita guidata – Biglietto d’ingresso – permesso speciale