Monthly Archives: marzo 2015

POMPEI E OPLONTIS – sabato 23 maggio

 23 MAGGIO POSTI ESAURITI

1Appuntamento ore 06,30 Via Casilina 3/U

Ministero Tesoro e Finanze Porta MAGGIORE

La mattinata sarà dedicata alla visita (circa 3 ore) dell’area archeologica di POMPEI, una delle più significative testimonianze della civiltà romana, che si presenta come un’eccezionale libro aperto sull’arte, i costumi e la vita quotidiana del passato. Un complesso archeologico e storico unico al mondo, dove sarà possibile “ricostruire” gli edifici più importanti nel momento di massimo splendore e la triste storia che la lega al terremoto del 62 d.C. ed all’eruzione del Vesuvio del 24 agosto del 79 d.C.

Picnic nella suggestiva area archeologica del “Foro Triangolare” Pomeriggio visita di OPLONTIS.

23

Ai piedi del Vesuvio, in un quartiere suburbano di Pompei, è situata la Villa di Oplontis, residenza di lusso appartenuta probabilmente a Poppea, moglie dell’Imperatore Nerone; alcune iscrizioni ed un ritratto di marmo fanno supporre che fosse una delle proprietà della famiglia di Poppea Sabina. E’ costituita da 94 ambienti decorati ed affrescati da significative ed importanti pitture del II, III e IV stile pompeiano. Alla fine del percorso si trova la piscina monumentale, unica nel mondo antico che veniva usata essenzialmente per spettacoli acquatici.

oplonti3_1362570833

Nel tardo pomeriggio partenza per Roma. Arrivo previsto per le ore 20.00.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE ASSOCIATI/CONVENZIONATI € 89,00

La quota comprende : autobus G.T.A/R; pranzo al sacco (bevande comprese); biglietti d’ingresso e visite guidate.

4


“I MILLE VOLTI DELLA SICILIA” – dal 28 aprile al 3 maggio

Testimonianze Fenicie Romane e Federiciane

Palermo Trapani Erice Selinunte Marsala Mozia Agrigento

Dal 28 aprile al 3 maggio

 

PALERMO

1 

Città greca e romana, capitale araba, terra di conquista per normanni, svevi, francesi e spagnoli. Secoli di storia e di dominazioni hanno segnato Palermo, città dai mille volti, crocevia di popoli, amalgama di culture e tradizioni diverse, bella ed immensa. Nella “città delle delizie” convivono armoniosamente cupole arabe, chiese dal gusto barocco, palazzi in stile liberty, teatri neoclassici, settecenteschi spazi verdi e brulicanti mercati storici.

 

TRAPANI

trapani

Trapani, unluogo incantevole sull’estremità nord dell’isola, famoso per le sue spiagge bianche, per il mare blu intenso, le calette ed i luoghi da scoprire, tutto questo unito al cibo che delizierà i nostri palati. Granite, cassatelle, sfingi, busiate, pestoed il couscous di Trapani. La città delle chiese, e degli edifici barocchi.

 

ERICE

erice 

Un borgo incantato, le cui strade conservano il fascino del passato, per la presenza di antichissime mura megalitiche e testimonianze medievali.

Offre al visitatore scenari paesistici mozzafiato. L’impianto urbano, a base triangolare, è delimitato sul lato occidentale dalle mura puniche, del VII secolo a.C., le cosiddette Mura Ciclopiche, interrotte da tre torrioni e da tre porte normanne.

 

MOZIA e MARSALA

mozia 

Mozia, Fondata nel VIII sec. a. C. dai Fenici,  fu distrutta nel 397 a.C. è situata nell’odierna isola di S. Pantaleo, la si raggiunge da Marsala.

Sulla punta estrema dell’isola c’è Marsala “Marsa Allah” (Porto di Dio), con i suoi colori giallotufo, azzurromare, rossotramonto, biancosale, verdevigneto. Dalle origini fenici, greche, romane, arabe, normanne, sveve, angioine e spagnole.

 

SELINUNTE

 selinunte

Selinunte sorge nel VII secolo a.C. nella parte occidentale della Sicilia a seguito dell’insediamento di coloni greci.

La sua denominazione deriva dal greco Sèlinon, termine con cui si indica una pianta aromatica (nella specie prezzemolo selvatico) presente abbondantemente in loco, simbolo dell’antica polis, raffigurata anche nelle monete della città e nome dell’omonimo fiume che scorre nelle vicinanze.

LA VALLE DEI TEMPLI AGRIGENTO

 templi

La Valle dei Templi di Agrigento è uno dei tesori dell’archeologia greca in Italia. Nel bellissimo paesaggio montuoso che delimita l’altipiano, una spettacolare serie di templi dedicati alle maggiori divinità greche:a Hera Lacinia, a Concordia, a Eracle, a Zeus Olimpico, a Castore e Polluce e  a Vulcano.

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE € 1.090,00

QUOTA ASSOCIATO € 980,00

SUPPLEMENTO SINGOLA € 250,00

 

 

LA QUOTA COMPRENDE:

viaggio aereo A/R  ALITALIA e tasse aeroportuali;

tour della Sicilia con bus granturismo;


storicae archeologa per tutta la durata del viaggio;


mezza pensione;


pernottamento in ottime strutture alberghiere lusso;


biglietti d’ingresso a siti e musei.

 

LA QUOTA NON COMPRENDE:

bevande ai pasti;

tutto quello che non è menzionato nel programma.