Monthly Archives: gennaio 2015

VIENNA SALISBURGO BADEN – dal 2 al 6 gennaio 2015

Sulle orme di Klimt

Vienna è un giro di valzer… Vienna è il bacio di Klimt… Vienna è la dolcezza di una Sacher……

PROGRAMMA DI VIAGGIO

Da ROMA a VIENNA
VENERDI 2 gennaio

Partenza da Roma con volo di linea Air Berlin. All’arrivo trasferimento in pullman riservato in centro-città. Durante il tragitto breve giro panoramico e a seguire visita del Castello di Schönbrunn. Per la sua lunga e movimentata storia, il palazzo imperiale di Schönbrunn, con gli edifici annessi e il grande parco circostante, è uno dei più importanti monumenti austriaci. Dichiarato monumento nazionale, l’intero complesso cui appartengono il castello, il parco con le sue numerose costruzioni, le fontane, le statue e infine il giardino zoologico che è il più antico del mondo.
La visita, di circa 40 sale, ci condurrà attraverso gli appartamenti dell’Imperatore Francesco Giuseppe e dell’Imperatrice Elisabetta. Il castello è entrato a far parte nel 1996 della lista dei siti del patrimonio mondiale dell’umanità dell’UNESCO. Pranzo libero.
Dopo la visita trasferimento in albergo e sistemazione nelle camere riservate. Cena servita nel ristorante dell’albergo e pernottamento.

VIENNA
SABATO 3 gennaio

Prima colazione in albergo. Al mattino appuntamento nella hall con la guida e quindi, in pullman, percorreremo il Ring fermandoci per una visita a Piazza San Carlo, dove si affacciano l’omonima chiesa, la più bella espressione del barocco viennese e la stazione della metropolitana di Otto Wagner della fine dell’800. Adiacente alla piazza è il Padiglione della Secessione, edificato su progetto di Josef Olbrich nel 1898. Raggiungeremo quindi il Belvedere , una delle più sfarzose residenze principesche d’Europa, formata da due palazzi uniti da un giardino. All’interno del palazzo superiore, nella Osterreichische galerie potremo ammirare alcuni dei grandi capolavori dei protagonisti della secessione, tra cui il celeberrimo Bacio di Gustav Klimt.
Pranzo libero.
Al pomeriggio visita del Museo Leopold , nel Museums Quartier , il grande complesso architettonico formato da una lunga facciata di palazzi barocchi accostati da diversi esempi di edifici museali contemporanei. Qui potremo ammirare le opere di Egon Schiele, di Gustav Klimt e dei principali artisti dell’espressionismo austriaco. A seguire visita della Cattedrale di Santo Stefano , la più importante chiesa gotica dell’Austria. Alla sera, dopo una breve sosta per ammirare la ruota panoramica del Prater. Possibilità da non perdere. CENA a Grinzing , poco fuori Vienna, in un tipico Heurigher della cittadina con musica dal vivo. Rientro in albergo e pernottamento.

VIENNA
DOMENICA 4 gennaio

Prima colazione in albergo. Al mattino trasferimento al palazzo imperiale dell’Hofburg residenza degli Asburgo dal 1283 al 1918. Qui alle ore 9.00 sarà possibile seguire la messa cantata dai piccoli cantori di Vienna, nella cappella di corte. Il coro venne fondato nel 1498 da Massimiliano I e, fino al 1918, si è esibito esclusivamente per la corte imperiale. Oggi è composto da cento ragazzi dai 10 ai 14 anni, suddivisi in quattro cori (il biglietto d’ingresso è escluso dalla quota). Al termine visita al Museo di Sissi, all’interno dell’Hofburg, ed alla Silberkammer , che raccoglie i servizi, le postate e gli arredi da tavola degli Asburgo.
Pranzo libero.
Pomeriggio dedicato alla visita della Chiesa dello Steinhof, PERMESSO SPECIALE edificata nel 1905 su progetto di Otto Wagner. L’edificio è un’opera fondamentale della secessione Viennese. Alla decorazione collaborarono anche altri artisti del movimento come Kolo Moser, cui si devono le splendide vetrate. A seguire, visita al Bundessammlung alter Silmobel il museo degli arredi della corte imperiale, una raccolta di antichi mobili fondata da Maria Teresa come deposito per gli arredi dei palazzi imperiali. Cena servita nel ristorante dell’albergo e pernottamento.

VIENNA e SALISBURGO
LUNEDI 5 gennaio

Prima colazione in albergo. Partenza facoltativa per Salisburgo. Visita guidata della città : il centro storico, il Duomo, la casa natale di Mozart, e la fortezza Hohensalzburg che troneggia sopra la città ed è visibile già da lontano, è unica nel suo genere in Europa. Non è soltanto la più grande fortezza medievale d´Europa, ma fa anche parte della lista dei castelli meglio conservati.
Pranzo libero e tempo a disposizione fino alle ore 16.30 circa. Partenza quindi per il rientro a Vienna.
Rientro in albergo, cena alle ore 20,30 circa. Pernottamento.

GRADO
MARTEDI 6 novembre

Prima colazione in albergo. Appuntamento nella hall (con i bagagli) e partenza per la visita dell’Abbazia Heiligenkreuz , la seconda più antica Abbazia cistercense del mondo. Venne consacrata nel settembre del 1133. All’interno vi è conservato un frammento della Croce, il termine Heiligenkreuz vuol dire Santa Croce. Proseguimento per la stazione termale di Baden, la romantica valle d’ Helena Mayerling, l’antico padiglione di caccia, reso tristemente famoso per la morte violenta, avvenuta il 30 gennaio 1889, del Principe ereditario Rodolfo e della sua amante la baronessina diciottenne Maria Vetsera.
Dopo il pranzo in ristorante breve tempo a disposizione a Baden. Alle ore 16.00 circa trasferimento in aeroporto e partenza con il volo Air Berlin delle ore 18.50. Arrivo a Roma Fiumicino alle 20.25

QUOTA ASSOCIATI € 980,00

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE INCLUDE :
• Trasporto aereo con voli di linea Air Berlin da Roma a Vienna A/R
• TASSE AEROPORTUALI € 142,00
• Trasferimenti da/per l’aeroporto a Vienna con bus privato e guida interprete
• Sistemazione in camere doppie con servizi HOTEL SAVOJEN lusso o similare
• 4 pernottamenti con prima colazione a buffet in albergo
• Trattamento di mezza pensione 3 cene in albergo con 3 portate bevande escluse e 1 pranzo con 3 portate in ristorante il 6 gennaio
• Visite guidate, ingressi e permessi speciali
• kit da viaggio, assicurazione medico/bagaglio e guida edizione Moizzi di Vienna

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE NON INCLUDE:
– CENA A GRINZING+BUS+ASSISTENZA € 45,00
– PACCHETTO PRANZI dal 2 al 5 gennaio € 100,00
(3 portate+pane) escluse le bevande
– INGRESSO PICCOLI CANTORI DI VIENNA da € 28,00
– VIENNA SALISBURGO 5 gennaio € 89,00 Viaggio guida ingressi nei vari siti
– Mance e tutto quello che non è previsto nella quota include.

Assicurazione Annullamento *
€ 40,00 sul totale della quota tasse incluse
* La polizza può essere stipulata anche da un solo partecipante, non è vincolante per il gruppo.

Supplemento singola € 160,00

OPERATIVO AEREO CONFERMATO

2 gennaio Roma – Vienna AB 8467 09.00 – 10.35
6 gennaio Vienna – Roma AB 8470 18.30 – 20.00