Monthly Archives: novembre 2014

ESCHER – Venerdi 17 ottobre ore 19,00

Category : Mostre , Programma 2014

CHIOSTRO DEL BRAMANTE
In forma privata

DA NON PERDERE

Al Chiostro del Bramante, una grande mostra antologica interamente dedicata all’artista, incisore e grafico olandese, che racconta come l’incontro di universi culturali apparentemente inconciliabili i quali, grazie alla sua arte e alla sua spinta creativa, si armonizzano, invece, in una dimensione visiva decisamente unica.
Non è un caso che la spinta verso il meraviglioso e l’inconsueto sia nata nella mente e nel cuore di Escher grazie allo stupore che provava per le bellezze del paesaggio italiano, dalla campagna senese al mare di Tropea, dai declivi scoscesi di Castrovalva ai monti antropomorfi di Pentadattilo. Su questi paesaggi si allungava il suo sguardo che scorgeva la regolarità dei volumi, la dimensione inaspettata degli spazi, la profondità storica delle città e dei borghi. Luoghi, così diversi dalla dolcezza orizzontale della sua Olanda, a porsi alla radice di un percorso artistico che s’avventurò negli spiazzi sconfinati della geometria e della cristallografia, divenendo terra fertile per giochi intellettuali dove la fantasia regnava sovrana. Quello di Escher, infatti, è uno sguardo che sa cogliere la realtà del reticolo geometrico dietro le cose, per poi farne le premesse compositive per costruire quelle che più tardi prenderanno il nome di «immagini interiori». Nel percorso della mostra sono presenti anche opere comparative come quelle di Marcel Duchamp, Giorgio de Chirico, Giacomo Balla e Luca Maria Patella.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE € 22,00

 


VILLA ADRIANA NOTTURNA – Venerdì 12 Settembre ore 20,00

Appuntamento: largo Marguerite Yourcener 1, via di Villa Adriana
Nei pressi della biglietteria

Una passeggiata archeologica con le suggestive luci della sera tra le vestigia della villa imperiale più bella e grande del mondo.
Un’apertura straordinaria che ci concederà l’opportunità di conoscere la storia delle varie e interessanti costruzioni scelte dall’imperatore Adriano per la sua residenza imperiale.
Soluzioni architettoniche che ancora oggi ispirano i più grandi maestri di tutto il mondo.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE € 20,00


MUSEO DELLE MURA – Martedi 29 Luglio ore 19,00

TERRAZZE E CAMMINAMENTO PERMESSO SPECIALE

Un permesso super speciale ci consentirà di conoscere il Museo delle Mura uno, dei più suggestivi di Roma.

Le mura volute dall’imperatore Aureliano Lucio Domizio, furono edificate tra il 271 e il 275 d. C. con una estensione perimetrale di circa 19 Km e con altezza superiore ai 6 m. Ogni 30 m, sorgeva una torre di forma quadra che superava in altezza il camminamento di ronda posto sulla sommità del muro.

Un percorso museale piuttosto variegato che si svolge al primo e secondo piano della Porta di S Sebastiano, suddiviso in sezione antica, medievale e moderna.

Il permesso speciale ci consentirà di raggiungere le terrazze delle monumentali torri della Porta di S. Sebastiano e il camminamento delle Mura Aureliane dalle quali si ha una visuale ravvicinata del Parco dell’ Appia Antica, la Regina delle strade.

Lo straordinario evento si conclude con un brindisi all’estate.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE € 35,00


LA CAPPADOCIA E LE ANTICHE CITTA’ DELL’ANATOLIA – dal 16 al 23 luglio

cappadociaTURCHIA

SMIRNE PERGAMO SARDI SMIRNE PAMUKKALE EFESO HIERAPOLIS AFRODISIAS LAODICEA PARCO NAZIONALE DI GOREME KUSHARA ANKARA

POSSIBILE E FACOLTATIVA ESTENSIONE MARE 

La Cappadocia si trova nella regione dell’Anatolia centrale, nel bel mezzo della Turchia. E’ una zona meravigliosa, quasi fiabesca, che tutti, almeno una volta nella vita, dovrebbero visitare. Un paesaggio quasi irreale fatto di torri, canyon, crepacci, pinnacoli e villaggi rupestri dai colori straordinari, che vanno dal rosso all’oro, dal verde al grigio.
E’ il risultato del paziente lavoro di Madre Natura e opera di due vulcani inattivi ormai da molto tempo, l’Erciyes e l’Hasan. Nei cosiddetti ‘camini delle fate’, stranissime formazioni laviche a forma di cono, si rifugiarono popolazioni eremite che scavarono le loro abitazioni nel tufo.
Paesaggi lunari, quasi fittizzi, che lasciano a bocca aperta. Un viaggio da fare assolutamente.

PROGRAMMA DI VIAGGIO

1° GIORNO mercoledi 16 luglio ROMA – SMIRNE
Partenza da Roma con voli di linea Turkish Airlines per Izmir, via Istanbul. All’arrivo, dopo le formalità doganali, incontro con la guida in aeroporto e trasferimento con bus privato in albergo. Sistemazione, cena e pernottamento.

2° GIORNO giovedì 17 LUGLIO SMIRNE – PERGAMO – SARDI
Prima colazione in albergo. Partenza per la visita dell’antica Bergama (Pergamo), un tempo grande centro di cultura, è ancora oggi uno dei più bei siti archeologici della Turchia. Nell’Acropoli, sulla collina sovrastante la città moderna, vi sono i resti di una celebre biblioteca, un teatro di dimensioni impressionanti, i Templi di Traiano e di Dionisio, l’altare monumentale di Zeus, il santuario di Demetrio, un ginnasio che affaccia su tre terrazze e la celebre Agorà. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita a Sardi, capitale del Regno dei Lidi e famosa per le ricchezze del suo re Creso. Punto terminale della Strada Reale proveniente dalla Persia, si visiteranno il tempio di Artemide (trasformato in chiesa nel periodo bizantino), il ginnasio di epoca romana e i resti della Basilica trasformata in sinagoga. Rientro in albergo, cena e pernottamento.

3° GIORNO venerdi 18 LUGLIO SMIRNE – PAMUKKALE
Prima colazione in albergo. Intera giornata dedicata alla visita di Efeso, capitale Romana dell’Asia, è probabilmente il sito archeologico più celebre e meglio conservato di tutto il Mediterraneo. Visiteremo la Casa della Vergine Maria, le Rovine di Efeso, il Tempio di Adriano, la Biblioteca di Celsius, il Grande Teatro, il Tempio di Artemisia. Pranzo in ristorante. Si prosegue con la visita alle Case di Coressos. Infine visita alle rovine di Mileto con il suo straordinario Teatro. E’ una tra le città antico-romane meglio conservata. Al termine delle visite partenza in bus per Pamukkale, altro autentico spettacolo della natura. Sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

4° GIORNO Sabato 19 LUGLIO HIERAPOLIS – AFRODISIAS – LAODICEA
Prima colazione in albergo. Giornata dedicata alla visita delle rovine di Hierapolis, antica città greco romana sulla via di collegamento tra il Mediterraneo e l’Anatolia. Visiteremo la Necropoli, il Teatro Romano ed infine le spettacolari Cascate Pietrificate, una sorta di piscine termali naturali di bianchissimo calcare. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita ad Afrodisias, con il Tempio di Afrodite, lo Stadio ed il Teatro, e a Laodicea fondata nel 253 a.C. da Antioco II che le diede il nome della moglie Laodice. Rientro in albergo a Pamukkale, cena e pernottamento.

5° GIORNO Domenica 20 LUGLIO PAMUKKALE – CAPPADOCIA
Prima colazione in albergo e partenza per la Cappadocia, via Konya. Sul percorso sono previste due importanti soste, al Caravanserraglio Selgiuchide di Sultanhani, tappa nei viaggi che intorno al 1.200 si effettuavano tra Persia e Siria lungo l’Antica Via della Seta; e a Konya per visita al Monastero e Mausoleo di Mevlana. Fondatore dell’Ordine religioso dei celebri Dervisci Rotanti, che con le loro particolarissime danze ritenevano di arrivare all’estasi.
Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio si prosegue verso la Cappadocia. Sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

6° GIORNO Lunedì 21 LUGLIO CAPPADOCIA
Prima colazione in albergo. Intera giornata dedicata alla visita della Cappadocia, un vero museo a cielo aperto. La Valle pietrificata nel Parco Nazionale di Goreme, le cui chiese sono ornate con bellissimi affreschi. Le particolari, ed uniche nel loro genere, bellezze naturali delle strutture in roccia di tufo (la celebre valle dei “Camini delle Fate”) ed i pittoreschi villaggi di Avanos e Cavusin; la Valle di Pasabag e la cittadella naturale di Uchisar. Pranzo in ristorante. Poi si prosegue con la visita alla città sotterranea di Kaymakli (o Derinkuyu), sul genere delle nostre Catacombe ma di dimensioni incredibili. Cena e pernottamento nello splendido hotel KAYA GOREME dalle finistre delle nostre camere sarà possibile vedere la partenza delle mongolfiere e godere di un paesaggio mozzafiato.

7° GIORNO martedi 22 LUGLIO CAPPADOCIA – L’ANTICA KUSHARA
Prima colazione in albergo. Al mattino visita di Alacahoyuk, l’antica Kushara abitata dagli Hatti e in seguito conquistata dagli Ittiti che vi stabilirono la prima capitale. Visita del santuario rupestre di Yazılıkaya, il principale luogo di culto ittita, e visita di Hattusas, città del III millennio a.C., conquistata dagli Ittiti nel 1720 a.C., dove questi trasferirono la capitale dell’impero. Pranzo in ristorante. Trasferimento ad Ankara. Sistemazione, cena e pernottamento in albergo.
8° GIORNO mercoledì 23 LUGLIO ANKARA – ROMA
Prima colazione in albergo. Mattino dedicato alla visita del Museo delle Civiltà Anatoliche (Il Museo Ittita). Trasferimento in aeroporto, operazioni d’imbarco e voli di linea Turkish Airlines per il rientro a Roma via Istanbul, oppure possibilità di prolungare il viaggio con un’ estensione mare sulla costa di Antalya/Belek.

TRASPORTO: Voli di linea Turkish Airlines da Roma
OPERATIVO AEREO
16 luglio Roma / Istanbul TK 1862 10.55 – 14.30
Istanbul / Izmir TK 2328 16.00 – 17.05
23 luglio Ankara / Istanbul TK 2147 14.00 – 15.05
Istanbul / Roma TK 1863 16.30 – 18.05

QUOTA DI PARTECIPAZIONE 1.250,00
Supplemento camera singola € 220,00 per persona

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE INCLUDE:
• Voli di linea Turkish Airlines da Roma andata/ritorno;
• Tasse aeroportuali € 175,00 a persona possono essere soggette a variazione;
• trasferimenti aeroporto/albergo/aeroporto ad Izmir ed Ankara in bus privato e guida;
• sistemazione in camere doppie con servizi privati;
• 7 pernottamenti con 7 buffet breakfast;
• 7 cene negli alberghi indicati;
• 6 pranzi in ristorante inclusivi di acqua minerale naturale ( 1,5 lt per ogni 4 persone );
• visite durante il tour come in programma in bus privato e guida ad uso esclusivo;
• tutti gli ingressi durante le visite previste in programma;
• accompagnatore/guida locale a disposizione del gruppo durante tutto il soggiorno;
• kit da viaggio, assicurazione medico/bagaglio e guida edizione MOIZZI della Turchia;

Sono escluse mance alla guida ed all’autista, bevande ai pasti se non indicate, ed extra di carattere personale

ESTENSIONE SOGGIORNO MARE 23-29 LUGLIO ( 6 notti in All Inclusive )
Minimo 2 persone in camera doppia € 1.150,00 a persona

La quota include:
I voli Ankara/Antalya e Antalya/Istanbul incluse tasse aeroportuali
trasferimenti con auto privata Aeroporto di Antalya/Albergo/Aeroporto di Antalya
6 pernottamenti in camera doppia
trattamento di All Inclusive dalla cena del 23 alla prima colazione del 29 luglio

 


ANDY WAHROL

Category : Mostre , Programma 2014

Venerdì 04 luglio ore 19,00
Palazzo Cipolla
DA NON PERDERE
in forma privata.

Andy Warhol giunge finalmente a Roma, le opere dell’artista statunitense, padre della Pop Art americana, sono esposte a Palazzo Cipolla.
Un’occasione rarissima!
Il pubblico potrà vedere uno dei gruppi di opere più importanti dell’artista americano acquistate da Peter Brant, intimo amico di Warhol con il quale ha condiviso artisticamente e culturalmente la New York più vivace degli anni ’60 e ’70.
L’esposizione presenta oltre 150 opere, tele, fotografie, sculture che fanno parte della Brant Foundation e raccontano una storia intensa ed uno scambio culturale unico fra il giovane collezionista e l’artista. Non si parla solo del Warhol star del mondo dell’arte e del mercato ma anche del Warhol intimo, l’amico, l’uomo.
In Esposizione i primi disegni dell’artista come illustratore per finire con le spettacolari Ultime Cene e gli autoritratti passando attraverso le opere più iconiche come le Electric Chairs, il grande ritratto di Mao, i fiori e uno dei più famosi capolavori di Warhol, Blue Shot Marilyn, il ritratto della famosa attrice Americana con in mezzo agli occhi il segno restaurato di un dei colpi di pistola esploso da un’amica dell’artista nel 1964, che Brant avrebbe poi acquistato per 5000 dollari nel 1967.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE € 22,00
Gran finale in una delle terrazze più esclusive della città Brindisi e stuzzichini a Piazza Campitelli in uno dei palazzi più prestigiosi di Roma dove i monumenti più belli si toccano con le mani € 30,00…ne vale la pena davvero!!!!