Monthly Archives: dicembre 2013

CORSI TEMATICI – CORSO DI DIZIONE

Category : Corsi , Programma 2014

logopontiLeoniLOGOPATROCINIO2014r


Il verbo e il teatro

Corso di dizione “la parola nell’arte”

Beatrice Cenci il mito e la storia

con l’attrice Giorgia Trasselli e Stefania Ponti

A cura della Dott.ssa Stefania Ponti

Con il Patrocinio dell’Assessorato alla Cultura, Creatività e Promozione Artistica” l’Associazione Culturale i Ponti nell’Arte promuove “la parola nell’arte” da novembre 2014 a giugno 2015 un percorso di arte e dizione presso Palazzo Capizzucchi a Piazza Campitelli n° 3, Roma.

8 incontri di domenica che prevedono la presenza di:

Giorgia Trasselli nota attrice italiana,Stefania Ponti storica dell’Arte e con la partecipazione degli attori Nicola Paduano e Luca Ventura.

L’Associazione Culturale i Ponti nell’Arte propone un programma di alta qualità avvalendosi di esperti professionisti.

“LA PAROLA NELL’ARTE” è un programma di studio sulla parola e la voce, che tende a stimolare l’interesse da parte dei partecipanti nei confronti della parola e a migliorare l’espressione linguistica acquisendo una maggiore spontaneità e sicurezza.

Nel corso di dizione si apprendono gli accenti corretti della pronuncia italiana, si eliminano le cadenze dialettali e attraverso la lettura i partecipanti scopriranno i difetti di articolazione e le “intonazioni stonate”.

Con maggiore facilità di quanto possiamo immaginare tutte le imperfezioni potranno essere superate raggiungendo un modo di esprimersi più chiaro, più elegante e soprattutto più sicuro.

L’obiettivo finale prevede il raggiungimento di un linguaggio autentico, spontaneo e immediato. E’ un vero e proprio percorso di crescita che non prevede limiti di età ed è attuabile da qualsiasi categoria sociale: studenti, professionisti, attori e appassionati della materia.

Una voce chiara e incisiva comunica attendibilità, professionalità, credibilità e aumenta le capacità di ascolto, perfezionando la comunicazione.

Il laboratorio di dizione è aperto a tutti.

Si tratta di un percorso base, rivolto a coloro che hanno voglia di migliorare la dizione per facilitare la comunicazione in tutti i campi della vita e della professionalità.

L’intento del percorso è quello di aiutare a rendere il partecipante più consapevole delle proprie emozioni.

I nostri incontri si concluderanno con un recital in cui i protagonisti saranno gli stessi partecipanti  del corso.

Con l’attrice Giorgia Trasselli: attraverso la lettura della storia di Beatrice Cenci s’intreccia  un rapporto tra arte, storia, verbo e teatro. In tal modo, il partecipante potrà perfezionare la maniera di esprimere le proprie emozioni raggiungendo esiti sorprendenti nella comunicazione.

Con la storica Stefania Ponti: attraverso gli atti del processo si conoscerà il caso della famiglia Cenci e le opere dei maggiori maestri del ‘600 che hanno voluto celebrare Beatrice,  sfortunata protagonista di una delle più amare e tristi vicende umane del ‘600.

PROGRAMMA di Giorgia Trasselli

• Lettura dei testi ad alta voce;
• esercizi mirati a sciogliere l’apparato articolatorio spesso teso e contratto a causa di tensioni, stress e abitudini sbagliate;
• conoscenza delle principali regole di fonetica di ortoepia e dizione;
• correzione dei difetti di dislalie, articolazione e pronuncia.

PROGRAMMA della dott.ssa Stefania Ponti

• Beatrice Cenci nella storia dell’Arte attraverso Guido Reni e Caravaggio;
• Il processo della famiglia Cenci nella letteratura.

Gli appuntamenti: 1 volta al mese  di domenica a partire da ottobre  2014 a giugno 2015.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE € 420,00 SUPPLEMENTO RECITAL € 80,00

Visto il grande interesse manifestato dagli Associati e dato il numero limitato di posti a disposizione è necessario procedere nostro malgrado ad una selezione delle richieste di iscrizione.

NON vi è limite di età e NON vengono richiesti titoli di studi o requisiti particolari o esperienze specifiche nel settore ma, le domande di iscrizione dovranno pervenire accompagnate da originali versi, parole o pensieri (anche dialettali) dedicati alla Pittura e all’Arte e saranno valutati da una commissione apposita per poi essere riutilizzati nel recital di fine corso.

Per partecipare al corso è necessario essere associati all’Associazione Culturale i Ponti nell’Arte. Le domande di iscrizione dovranno pervenire entro e non oltre il 15 ottobre inviando una mail a ipontinellarte@alice.it con i seguenti dati:

• Cognome e nome
• Data di nascita
• Indirizzo
• Telefono fisso
• Telefono cellulare
• Codice fiscale