Monthly Archives: settembre 2011

I Grandi Veneti – Venerdì 14 gennaio ore 19.00

Category : Mostre , Programma 2011

veneti2Pisanello, Giovanni Bellini,
Tiziano, Lorenzo Lotto,
Tintoretto, Guardì Veronese, Bassano,
Tiepolo, Canaletto e Bellotto

Appuntamento con la Pittura Veneta, in una sede straordinariamente affascinante e suggestiva, il CHIOSTRO DEL BRAMANTE.
Nel percorso espositivo è presente una quadreria che va dal Quattrocento al Settecento dei più grandi artisti veneti, una ricca selezione che comprende circa 80 opere provenienti dall’Accademia Carrara di Bergamo.
La presenza di celebri personalità artistiche come: Pisanello, Giovanni Bellini, Tiziano, Lorenzo Lotto, Tintoretto, Veronese, Bassano, Tiepolo, Canaletto, Guardì e Bellotto evidenzia la peculiarità dell’arte veneta testimoniando la grande ricerca della luce vivida, fosca, trasparente, del colore in tutte le sue sfumature e degli arditi spazi scenografici e prospettici.


LA BASILICA e i SOTTERRANEI di S. CLEMENTE – domenica 23 gennaio ore 15.30

Category : Programma 2011 , Visite

SanClementeNel complesso di S. Clemente sono presenti stratificazioni di epoche diverse che offrono una suggestiva immagine di Roma e della sua trasformazione nei secoli.
Una domus e un mitreo di età imperiale, una chiesa di epoca paleocristiana ed infine una basilica medievale con decorazioni musive di grande pregio.
Forse non tutti sanno che la cappellina di S. Caterina, della basilica superiore, è opera del grande Masaccio.
Un area ricca di storia e di mistero variegata negli stili e nelle epoche.

QUOTA ASSOCIATO € 15.00


IL PALAZZO del QUIRINALE – Domenica 20 febbraio ore 10.00

Category : Programma 2011 , Visite

QuirinaleOKIl Quirinale è uno dei palazzi più importanti di Roma e d’Italia ed è considerato una tra le più belle regge del mondo. Sorge in un’area che, per la posizione elevata e la particolare salubrità, ospitò fin dall’antichità nuclei residenziali, edifici pubblici e di culto. Il tempio del Dio Quirino eretto nel IV se a.C. impose il nome al colle.
A partire dalla fine del XVI sec. i Papi costruirono su questa collina una sontuosa dimora, alla sua costruzione e decorazione vi lavorarono insigni maestri dell’arte italiana come Gian Lorenzo Bernini, Pietro da Cortona, Domenico Fontana, Guido Reni.
Fino al 1870 fu la residenza estiva dei Papi, poi divenne la dimora reale dei Savoia e con la proclamazione della Repubblica nel 1946, l’edificio divenne definitivamente la sede del Capo dello Stato. Effettueremo la visita guidata del piano nobile, attraverso le sale austere che testimoniano il gusto dei pontefici e nei saloni fastosi dove lo stile regale impera nella sua eleganza testimoniando quattrocento anni di storia.

QUOTA ASSOCIATO € 12,00 p.p.(over 65 under 18 anni € 8,00)


LE CATACOMBE di S. SEBASTIANO – Sabato 05 marzo ore 15.15

Category : Programma 2011 , Visite

CatacombeSanSebastianoIl complesso archeologico di S. Sebastiano fuori le mura è situato nel tratto iniziale dell’Appia Antica, l’antica via consolare. E’ un’area sepolcrale ricca di testimonianze diverse, oltre alle sepolture cristiane sono presenti tre mausolei pagani di Clodius Hermes, degli Innocentiores e dell’Ascia.
Gli scavi condotti alla fine dell’Ottocento e durante parte del Novecento hanno restituito la storia topografica ed architettonica della zona in cui si trovano le catacombe che constano di tre livelli di gallerie.
Il sito era originariamente denominato “ad catacumbas” ossia, secondo la spiegazione più diffusa, “presso l’avvallamento”, per la presenza di cave di pozzolana, questo toponimo ha poi indicato tutti i cimiteri sotterranei cristiani, noti come catacombe.

QUOTA ASSOCIATO € 15.00


Chagall “il mondo sottosopra” – Sabato 19 Marzo ore 15.40

chagallAppuntamento
ARA PACIS
lungotevere in Augusta

Una eccezionale esposizione a venticinque anni dalla sua morte

“Il mondo sottosopra” è la Mostra dedicata a Marc Chagall al Museo dell’Ara Pacis.
Un’ importante selezione tra dipinti e disegni realizzati tra il 1917 e il 1982, sono presenti 140 opere, alcune delle quali inedite, provenienti da collezioni private, dal Musée National D’art Moderne Centre Georges Pompidou e dal Musée national Marc Chagall di Nizza.
Nelle sue opere l’artista rappresenta un vero e proprio mondo capovolto dove illustra una straordinaria e personalissima rappresentazione dell’universo ”sottosopra” sfidando le leggi di gravità.
Una visione fantastica della realtà popolata da personaggi di altra epoca, da animali trasfigurati e da spettacoli magici. Infinite storie fiabesche cariche di sentimenti profondi come l’amore e il dolore.

QUOTA ASSOCIATO € 18,00 (over 65 under 18 € 10,00

 


S. GIMIGNANO VOLTERRA MONTALCINO – Da sabato 26 a domenica 27 marzo

Volterra2Gioielli d’arte etrusca medievale e rinascimentale

Alla scoperta di: S. Gimignano il più tipico ed integro complesso monumentale costituito da torri medievali; Val di Cecina dove la natura e la ospitalità della gente si coniuga felicemente alla storia e all’arte in un percorso di millenni, con al centro la città di Volterra dove la storia ha lasciato il suo segno con continuità dal periodo etrusco fino all’800, con testimonianze artistiche e monumentali di grande rilievo; Montalcino piccolo villaggio della Toscana, importante nel mondo per la produzione del celebre vino.
Programma di viaggio

1° GIORNO Sabato 26 marzo
Ore 06.00 partenza per Volterra, città d’arte che, come poche altre, può documentare con i suoi monumenti tremila anni di storia. Visiteremo il centro storico, il museo Guarnacci dove è presente un’ampia e importante raccolta di reperti etruschi (le famose ombre della sera), la Pinacoteca nelle sale del ‘400 del Palazzo Minacci Solaini, dove si conservano le importanti opere pittoriche di Rosso Fiorentino, Domenico Ghirlandaio maestro di Michelangelo, Luca Signorelli…Possibilità di visitare il Palazzo Viti una delle più belle residenze private d’Italia. Pranzo e Cena Pernottamento in albergo.

2° GIORNO Domenica 27 marzo
Prima colazione in albergo. Partenza per S. Gimignano visita del centro storico tra torri e viuzze medievali. Trasferimento per il pranzo a Montalcino nella tenuta Barbi la più famosa al mondo per la produzione del celebre vino. Nel pomeriggio visita dell’Abbazia di S. Antimo, nota per la bellezza delle decorazioni in alabastro che le conferiscono un aspetto prezioso. Rientro a Roma in tarda serata.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE: € 229,00
QUOTA ASSOCIATO: € 199,00

LA QUOTA COMPRENDE:

– viaggio andata e ritorno in bus granturismo;
– storica dell’arte per tutta la durata del viaggio;
– pensione completa;
– pernottamento e prima colazione in un’ottima struttura alberghiera;
– Bgts d’igresso ai musei;

LA QUOTA NON COMPRENDE:

tutto quello che non è menzionato nel programma;
mance;
visita del Palazzo Viti.


TAMARA de LEMPICKA – Venerdì 15 aprile ore 20.20

Category : Mostre , Programma 2011

TamaraRegina del moderno
Al Complesso del Vittoriano

Pittrice cosmopolita e icona dell’Art déco, Tamara de Lempicka ha realizzato immagini simbolo di un’epoca, “i folli” anni Venti e Trenta di cui diventa la più brillante interprete, nella sua produzione artistica rappresenta una donna nuova, emancipata, libera, indipendente e trasgressiva.
Questa straordinaria pittrice oltre ad affermare il suo talento, costruisce con grande cura la propria immagine di donna elegante e sofisticata, divenendo la protagonista stravagante della mondanità europea.
Nella sua produzione mescola linguaggi figurativi di varie correnti e radici: cubo-futurismo russo e francese, “ritorno all’ordine” italiano, “realismo magico” tedesco, “realismo” polacco raggiungendo in modo geniale un linguaggio formale artistico nuovo, autonomo e individuale.

QUOTA ASSOCIATO € 17 p.p.


Lo studiolo dell’Imperatore Augusto – Domenica 17 aprile ore 14.00

AugustoAL PALATINO

Via di S Gregorio 30

A Roma, sul Palatino, sorgono i resti di uno degli edifici più affascinanti dell’antichità. È l’abitazione di Ottaviano Augusto, il primo imperatore della città e fondatore dell’Impero. Gli scavi hanno portato alla luce l’intero complesso dell’abitazione di Augusto, dalle stanze più intime a quelle di rappresentanza.. Il complesso augusteo è attiguo al Tempio di Apollo Aziaco, l’imperatore era guida e autorità in tutti i settori, con tutti i poteri e le cariche a vita, compresa quella di Pontefice Massimo. Nel suo studio personale, sono presenti magnifici affreschi, rarissimi esempi di pittura romana che attraverso un esemplare restauro sono stati riportati allo splendore di duemila anni fa. Opere pittoriche di raffinata esecuzione dove spiccano i toni del giallo, del rosso e del nero che fanno da sfondo a grifi alati, cigni, candelabri, e fiori di loto. Le decorazioni, ricche, intensamente colorate di rosso pompeiano e di giallo ocra, costituiscono il maggior complesso pittorico di secondo stile che sia recuperato negli ultimi decenni.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE € 15.00
QUOTA ASSOCIATO € 8.00


LORENZO LOTTO – Venerdì 29 aprile ore 19.00

Category : Mostre , Programma 2011

LottoScuderie del Quirinale

Le Scuderie del Quirinale inaugurano una grande mostra dedicata a Lorenzo Lotto, uno dei più grandi artisti del Rinascimento italiano.
Un’attesissima esposizione che ad oggi, ancora prima dell’apertura, ha registrato migliaia di prenotazioni, confermando l’importanza dell’evento. Dopo il clamoroso risultato di Caravaggio quella di Lorenzo Lotto si preannuncia un’altra mostra da record. Il percorso artistico si divide in due grandi sezioni: una a carattere sacro e l’altra a carattere profano, un ordinamento di circa 60 lavori provenienti dai più grandi ed importanti musei del mondo.
L’esposizione restituisce visibilità ad un artista troppo spesso ingiustamente dimenticato e prende in considerazione l’intera vicenda pittorica ed esistenziale del grande pittore. Una ricca ed importante selezione di opere che narra la storia, la vicenda umana e la poetica di un uomo come Lorenzo Lotto che ha lavorato con grandi artisti come Raffaello nelle famose stanze del Palazzo Vaticano e con il quale ha condiviso una committenza notevole come quella di papa Giulio II della Rovere.

QUOTA ASSOCIATO € 16,00


Appartamento Borgia e Museo Egizio – maggio 2011

mixPonti2Data da destinarsi causa restauro in corso


Napoli Le ultime opere di Caravaggio – Sabato 14 maggio

NapoliPROGRAMMA DI VIAGGIO:
Partenza alle ore 07.00 luogo d’ incontro da stabilire. Arrivo a Napoli alle ore 10.00 circa. Visita di Palazzo Zevallos Stigliano, storico edificio nel cuore di Napoli, dove si conserva il gioiello più prezioso della Galleria, l’ultima opera di Caravaggio, il martirio di Sant’Orsola. Il percorso prosegue per la Chiesa del Pio Monte della Misericordia dove è conservata la celebre opera eseguita dal grande maestro Le sette opere della misericordia. Pranzo in una delle più note pizzerie della città. Un caffè al celebre Gambrinus. Nel pomeriggio è prevista la visita alla CERTOSA DI S.MARTINO, dalla quale si gode uno dei più toccanti panorami del golfo di Napoli. Conserva un patrimonio di assoluto prestigio tra marmi, affreschi, sculture, arredi e dipinti. Per l’incantevole posizione e la ricchezza di opere d’arte ha ispirato letterati e artisti di tutto il mondo. Racchiude nelle sue mura la storia di una delle città più affascinanti della nostra Penisola. Rientro a Roma in serata.

Associati € 55.00
Non Associati € 65.00

LA QUOTA COMPRENDE:

– viaggio A/R con un bus granturismo;
– biglietti d’ingresso prenotazioni nei vari siti;
– visita guidata nei vari siti con storica dell’arte.
– pranzo in pizzeria;
– bevande inclusa.


SICILIA INSOLITA, MALTA e CARAVAGGIO – Dal 31 maggio al 05 giugno

SiciliaCATANIA, SIRACUSA, NOTO, IBLA, MODICA, SCICLI,
PORTO PALO di CAPOPASSERO, MARZAMEMI

LA VALLETTA, MEDINA

Un incantevole itinerario alla scoperta di centri storici dove si incrociano tracce di culture tra le più complesse e diverse. Un vasto territorio definito culla del Barocco e giardino di pietra, quella pietra dorata simbolo di arte e storia di un’antica terra e di un popolo straordinario. Soggiorno in un esclusivo e prestigioso baglio siciliano recentemente restaurato, posto sulla sommità di un poggio, La Corte del Sole che offre uno splendido panorama sull’oasi di Vendicari, tra le più belle riserve naturali, autentico paradiso e rifugio di molte specie animali.

1° giorno : 31 Maggio
Partenza da Roma Arrivo a Catania. Tour della città. Pranzo libero. Trasferimento nella riserva di Vendicari nel Baglio della Corte del Sole. Cena. Possibilità di un tour bynight nella città di Noto o possibilità di organizzare uno spettacolo folkloristico nella corte del Baglio. Pernottamento.

2° giorno : 1 Giugno
1^ colazione con prodotti della tradizione siciliana. Visita della città di Noto, piccolo gioiello barocco, conosciuta in tutto il mondo per lo splendore della sua pietra e dei suoi imponenti edifici. Pranzo libero. Trasferimento a Marzamemi, suggestivo borgo di pescatori, sviluppatosi attorno alla tonnara. La piazzetta con la chiesa, le abitazioni ad un solo piano e la settecentesca casa padronale dei principi Villadorata sono celebri per essere state scelte come scenografia dei films di Gabriele Salvatores e Giuseppe Tornatore. Trasferimento a Portopalo di Capo Passero una cittadina protesa verso l’Africa sull’estrema costa della Sicilia, possibilità del giro in barca e di tuffarsi in acque incontaminate dove si incrociano il mare Ionio e il Mar Mediterraneo su spiagge ricoperte di frammenti di corallo. Rientro in albergo. Possibilità di organizzare una cena marinara e pernottamento.

3° giorno : 2 Giugno
Possibilità di organizzare Un giorno a Malta, un’esperienza indimenticabile nell’isola dei Cavalieri . Il gruppo si imbarca a Pozzallo per La Valletta utilizzando un elegante catamarano ad alta velocità della compagnia navale Virtu Ferries. La nave ha una velocità di crociera di 35 nodi e percorrerà la distanza in soli 80 minuti. La giornata prevede la visita de La Valletta, della Concattedrale di S. Giovanni, dove ammireremo i due famosi dipinti di Caravaggio La decollazione di S. Giovanni Battista e il San Gerolamo. Pranzo libero. Visita dei famosi giardini della Barrakka. Pomeriggio visita della antica capitale di Malta Medina. A zonzo per le antiche strade medievali tra gli imponenti edifici dei Cavalieri e della nobiltà maltese. Oppure possibilità di rimanere alla Corte del Sole per una giornata libera al mare. Rientro in albergo. Cena e pernottamento.

4° giorno : 3 Giugno
1^ colazione in albergo. Partenza per Scicli, una scenografia insolita, spazi urbani ricavati nella roccia, dove la natura, i paesaggi e la monumentalità delle chiese e dei palazzi si fonde offrendo al visitatore uno spettacolo estetico fuori dal comune. Trasferimento a Ibla, circondata dai monti dai monti Iblei, la parte più antica di Ragusa dove il tempo si è fermato in una rara e suggestiva atmosfera. Pranzo a Modica nell’Osteria dei Sapori Perduti, una delle più importanti e premiate della Sicilia, dove le materie prime sono selezionate con grande cura e rispettate le tradizioni culinarie di questa splendida città. Visita della città e doverosa pausa per degustare il famoso cioccolato. Rientro in albergo. Cena e pernottamento.

5° giorno : 4 Giugno
1^ colazione partenza per la Villa del Casale di Piazza Armerina, visita dell’area archeologica dove potremo ammirare i celebri mosaici della domus romana. Pranzo libero. Trasferimento a Caltagirone, la capitale della ceramica siciliana dove avremo modo di ammirare la maestosa Scalinata di S. Maria del Monte ricoperta da maioliche policrome. Rientro in albergo. Cena e pernottamento.

6° giorno : 5 Giugno
1^ colazione in albergo. Partenza per Siracusa visita della zona archeologica con i memorabili monumenti. L’Orecchio di Dioniso, l’Anfiteatro Romano e l’Ara di Ierone. Pranzo libero. Trasferimento all’isoletta di Ortigia. Possibilità di ammirare la splendida opera di Caravaggio Il Seppellimento di S. Lucia. Trasferimento in aeroporto. Rientro a Roma in serata.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE € 890,00
QUOTA ASSOCIATO € 790,00
SUPPLEMENTO Una Giornata a MALTA € 125,00
trasferimento A/R hotel- porto Pozzallo;
viaggio A/R Pozzallo Malta Pozzallo in catamarano;
guida locale parlante italiano per tutta la giornata;
Bus per i vari trasferimenti nell’isola di Malta.

LA QUOTA COMPRENDE:

– viaggio andata e ritorno in aereo;
– tour della Sicilia con bus granturismo;
– storici e archeologi per tutta la durata del viaggio;
– mezza pensione;
– pernottamento in un’ottima struttura alberghiera lusso;
– Bgts d’igresso a siti e musei.

LA QUOTA NON COMPRENDE:

– tutto quello che non è menzionato nel programma;
– Una giornata a Malta
– mance.


MOSCA e SAN PIETROBURGO – Dal 7 al 13 luglio 2011

Mosca31° giorno : ROMA MOSCA
Incontro in aeroporto e partenza per Mosca con volo di linea. All’arrivo a Mosca durante il trasferimento in albergo un minitour orientativo della città in bus privato e guida in albergo. Sistemazione, cena e pernottamento.

2° giorno : MOSCA
Prima colazione in albergo. Al mattino visita panoramica della città con sosta nei luoghi di maggior interesse, fino alle Colline Lenin, dove ha sede la celebre Università di Mosca. Dal piazzale antistante l’Università si può godere un panorama su quasi l’intero centro della città. Al termine visita al Monastero delle Novizie (Novodevici), il più bello tra quelli presenti a Mosca. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita della celebre Galleria Tretyakov, al suo interno ospita una delle più importanti collezioni di arte russa ed antiche splendide icone. Cena in albergo e pernottamento. Tour di notte facolativo.

3° giorno : MOSCA
Prima colazione in albergo. Al mattino escursione a Sergiev Posad (Zagorsk) sede del Primate di Russia e della Chiesa Ortodossa. E’ sicuramente il sito cristiano-ortodosso più conosciuto e più importante di tutta la Russia. Numerosissimi sono i pellegrini che giornalmente affollano le Chiese per le funzioni religiose ed attingere l’acqua al “Pozzo Miracoloso”. Visita al Territorio del Monastero della Santissima Trinità di San Sergio di Radonez ed alle tre Cattedrali. Pranzo libero. Nel pomeriggio tempo a disposizione per attività individuali. Cena in albergo e pernottamento.

4° giorno : MOSCA
Prima colazione in albergo. Al mattino visita del Territorio del Cremlino, la cittadella fortificata, primo vero nucleo di Mosca. Visita del Territorio del Cremlino, delle 3 Cattedrali al suo interno, ed al Museo dell’Armeria celebre per gli oggetti appartenuti alle varie dinastie zariste. Pranzo libero. Nel pomeriggio trasferimento con bus privato alla stazione ferroviaria e partenza per San Pietroburgo con treno pomeridiano, cena a bordo con dinner-box. Arrivo e trasferimento in albergo. Sistemazione nelle camere assegnate e pernottamento.

5° giorno : SAN PIETROBURGO
Prima colazione in albergo. Mattino dedicato visita panoramica della città: i Canali della Neva, il Piazzale delle Colonne Rostrate, l’Ammiragliato, la Piazza del Palazzo, la Prospettiva Nevskij, il Campo di Marte. Pranzo libero. Al pomeriggio visita facoltativa della Residenza Imperiale di Tsarkoe Selo. Situata a 25 Km. dalla città si trova questa Residenza Imperiale, esempio del fasto dell’impero al momento del suo massimo splendore. Voluta da Pietro il Grande come dono per la moglie Caterina. Il Palazzo di Caterina è l’edificio principale: bianco e turchese, si staglia nello splendido parco. Se ne visitano gli sfarzosi interni, ricchi di dipinti, di porcellane, di affreschi, inclusa la celebre Camera d’Ambra, riaperta dopo il restauro. Cena in albergo e pernottamento.

6° giorno : SAN PIETROBURGO
Prima colazione in albergo. Al mattino visita della Fortezza dei S.S. Pietro e Paolo; costruita nel 1703 sull’Isola delle Lepri, una delle centinaia che costituivano la struttura di San Pietroburgo, è uno dei principali simboli della città baltica. Quindi visita del Palazzo dei Principi Yussupov, celebre poiché vi fu assassinato il Monaco Rasputin, consigliere personale dell’Imperatrice Alessandra. Si potrà visitare anche il piccolo teatrino rococò al suo interno, oltre le sale splendidamente arredate. Pranzo libero. Al pomeriggio, dopo la chiusura al pubblico, visita in esclusiva del Museo Hermitage, uno tra i più celebri e ricchi del mondo con i suoi oltre 3 milioni di opere esposte nelle circa 400 sale del celebre Palazzo d’Inverno, sede della Corte Imperiale prima della Rivoluzione bolscevica del 1917. Cena in albergo e pernottamento. Tour di notte facoltativo.

7° giorno : SAN PIETROBURGO ROMA
Prima colazione in albergo. Giornata a disposizione per attività individuali o shopping. Pranzo libero. Al pomeriggio trasferimento privato con guida in aeroporto e partenza con volo di linea per Roma-Fiumicino.

QUOTA di PARTECIPAZIONE: € 1396,00
Include le tasse aeroportuali di € 203,00 ad oggi dicembre 2010
Le tasse aeroportuali sono soggette a piccole variazioni che dipendono dalla compagnia aerea.
Supplemento camera singola € 385,00
Riduzione bambini in 3° letto (fino a 12 anni non compiuti) € 180,00
Supplemento di € 100,00 (5 pranzi) al raggiungimento di almeno 20 partecipanti.

LA QUOTA COMPRENDE:

• voli di linea Lufthansa con partenza/rientro da/per Roma;
• trasferimenti, aeroporto/albergo/stazione e viceversa, in Russia con bus privato G. T. e guida;
• trasferimento Mosca/ San Pietroburgo in treno pomeridiano;
• sistemazione in camere doppie con servizi privati in Hotel 4 stelle lusso;
• mezza pensione, inclusi 0,33 cl. di acqua minerale + caffè a persona a pasto;
• visite ed escursioni in bus privato G. T. e guide locali parlanti italiano in uso esclusivo;
• visita del Museo Hermitage in esclusiva fuori orario;
• tutti gli ingressi durante le visite indicate nel programma;
• visto consolare russo ( non urgente );
• kit da viaggio, assicurazione medico/bagaglio e guida Moizzi della Russia in omaggio;

Ricordiamo che il grp può essere costituito al max da 30 unità!
PAGAMENTO FACILITATO!!!
Sono esclusi dalla quota le mance e gli extra personali in genere e la registrazione passaporto, circa Euro 5,00 a persona, da saldare in loco a San Pietroburgo


APPIA ANTICA Le vestigia, le tombe e i refrigeria – Martedi 19 luglio ore 18,30

AppiaAppuntamento in Via Appia Antica 153
davanti il circo di Massenzio

Una passeggiata sull’Appia Antica per godere un panorama spettacolare della campagna romana e per conoscere attraverso la presentazione arheologica la storia dei monumenti più importanti. Un permesso speciale ci consentirà di entrare in una villa privata dove è custodito un sepolcro sotterraneo detto degli Equinozi descritto e disegnato dal Piranesi e dal Labruzzi. Alla fine della visita godremo di una suggestiva e appetitosa esperienza e come gli antichi degusteremo pietanze seguendo l’usanza di un antico refrigerium.

Quota Associato: € 27

 

LA QUOTA COMPRENDE:

– Ingresso speciale;
– visita guidata;
– refrigerium;


I SOTTERANEI e la CHIESA di S. LORENZO IN LUCINA – Sabato 17 settembre ore 16.30

Category : Programma 2011 , Visite

SanLorenzo (1)Piazza di S. Lorenzo in Lucina
davanti la chiesa

Nel cuore di Roma, in una delle tante e straordinarie chiese, si nasconde una realtà sotterranea di grande fascino.
Il sotterraneo ci permette di indagare una porzione del Campo Marzio piuttosto interessante, una sezione della città antica molto amata dall’imperatore Augusto, luogo che prescelse per celebrare la sua famiglia e soprattutto per propagandare il suo pensiero politico.
I resti rinvenuti mostrano una sequenza stratigrafica pertinente ad un insula e ad un battistero.

QUOTA ASSOCIATO € 10.00