Monthly Archives: aprile 2009

SIENA E PIENZA – dal 7 al 8 maggio 2009

LA CITTA’ IDEALE 
Da giovedì 7 a venerdì 8 maggio

PROGRAMMA DI VIAGGIO:

1° GIORNO – GIOVEDI’
Partenza ore 07.00 dalla scuola arrivo previsto alle ore 10.30/11.00 al centro della città di Siena.
Visita della Piazza del Campo dove si affaccia il Palazzo Comunale costruito dal governo della Repubblica di Siena agli inizi del XIV secolo come sede del Governo dei Nove, affiancato dalla Torre del Mangia. La storia del Palazzo Comunale di Siena è fortemente legata a quella della sistemazione della Piazza del Campo. Visita del museo civico dove sono conservati numerosi capolavori dell’arte senese, affreschi, pitture e sculture. Visiteremo: la sala più grande e più famosa, quella del Mappamondo, che conserva la Maestà di Simone Martini; la Sala della Pace, nota per il capolavoro pittorico di Ambrogio Lorenzetti che affrescò le celeberrime scene degli Effetti del Buon Governo e del Cattivo Governo: sebbene in parte danneggiati (soprattutto nella parete del ‘Cattivo governo), rappresentano uno straordinario esempio di allegoria politica senza precedenti, con un’estesa raffigurazione del paesaggio.
Pranzo in una taverna.
Il pomeriggio è dedicato alla conoscenza della Cattedrale di Santa Maria Assunta, il Duomo di Siena. Costruita in stile romanico-gotico, è una delle più significative e affascinanti chiese italiane, ricca di capolavori importanti. Sistemazione in albergo cena e pernottamento.

2°GIORNO – VENERDI’
1^ colazione in albergo.
Visita della mostra “L’ARTE , IL GENIO E LA FOLLIA”, una straordinaria esposizione con le opere dei grandi protagonisti dell’arte contemporanea, da un’idea di Vittorio Sgarbi, quasi 400 opere raccontano il complesso rapporto arte, genio e follia: Van Gogh, Kirchner, Munch, Ernst, Dix, Grosz, Guttuso, Mafai, Ligabue e Zinelli. Le opere in mostra giungono dai piu’ importanti musei d’Europa.
Pranzo in una taverna.
Partenza per Pienza, a zonzo per la città.
Rientro in serata.


UMBRIA Classica e Insolita – dal 20 al 25 luglio (5 notti)

Category : Programma 2009

UmbriaMix2Assisi, Gubbio, Perugia, Città di Castello,
Città della Pieve, Panicale,
Lago di Trasimeno,
Castiglion del Lago e Isola Maggiore.

Un soggiorno indimenticabile in una delle regioni più suggestive e affascinanti d’Italia ospitati in una residenza d’epoca, il Castello di Monterone. Spazi suggestivi che evocano il fascino di un passato capace di avvolgere ed emozionare gli ospiti. In camere dotate di ogni comfort: aria condizionata, tv sat e pay per view, telefono diretto con collegamento internet ad alta velocità, cassaforte, frigobar. ll Castello offre inoltre ai suoi ospiti la possibilità di concedersi piacevoli momenti di relax nella preziosa piccola biblioteca, oppure vicino a uno degli antichi camini. Passeggiate nel parco e tra le duecento rose del “roseto delle signore”. Il ristorante del Castello è il famoso “Il Gradale” dove sarà possibile scoprire la cucina tipica umbra valorizzata da una ricchissima carta dei vini. Il bar è uno degli ambienti più rappresentativi, con il grande camino e i notevoli affreschi raffiguranti alcuni stemmi medievali attribuibili al medesimo autore dei coevi affreschi della Sala dei Notari di Perugia, il pittore Matteo Tassi. Nella bella stagione è possibile accomodarsi nel chiostro all’ombra di lecci secolari o consumare la colazione nell’incantevole scenario delle terrazze panoramiche, tra i merli del castello. Nella dependance del Castello é a disposizione degli ospiti l’area wellness con sauna e bagno turco. Il parco è dotato anche di piscina scoperta con idromassaggio.

Programma indicativo di Viaggio

LUNEDI 20 LUGLIO: “Una città medievale”
Arrivo e sistemazione al castello di Monterone. Pomeriggio visita della città di Perugia. Visiteremo la piazza, la cattedrale e il Palazzo dei Priori. Rientro al castello. Cena e pernottamento.

MARTEDI’ 21 LUGLIO: “L’Antico e il contemporaneo”
Dopo la prima colazione partenza per città di Castello. Visita di Palazzo Vitelli alla Cannoniera, dimora principesca della prima metà del ‘500, dove ha sede un’importante Pinacoteca. Nella collezione si segnalano le opere del Ghirlandaio, Raffaello, Signorelli Andrea della Robbia. Visita della città. Pranzo libero. Si prosegue la visita a Palazzo Albizzini dove è presente la “Collezione Burri”, istituita nel 1978 dallo stesso pittore Alberto Burri, l’unica completa raccolta delle opere più significative dell’artista, uno dei più rappresentativi dell’arte contemporanea. Palazzo Albizzini, elegante edificio rinascimentale della seconda metà del XV secolo che ospita, in venti sale, una ricca raccolta antologica di opere dell’artista realizzate tra il 1948 ed il 1989, suddivise in pittura, scultura, grafica e bozzetti. Rientro al castello. Cena e pernottamento.

MERCOLEDI 22 LUGLIO: “Giotto e la pittura del Trecento”
Dopo la prima colazione, partenza per Assisi. Visita della città e delle Basiliche di S. Francesco, la superiore e inferiore e di S. Maria degli Angeli. Pranzo a Gubbio.Visita della città. Rientro al castello. Pomeriggio libero. Cena e pernottamento al castello.

GIOVEDI 23 LUGLIO: “Il ciclo pittorico del Palazzo della Corgna”
Dopo la prima colazione partenza per Castiglione del Lago dove visiteremo il CASTELLO DEL LEONE così definito per la sua forma pentagonale ispirata alla costellazione del Leone, il PALAZZO DELLA CORGNA che racchiude uno dei maggiori cicli pittorici del tardo manierismo umbro-toscano. Pranzo libero. Pomeriggio libero. Trasferimento al castello. Cena e pernottamento.

VENERDI 24 LUGLIO: “Un’isola e un borgo incantato”
ISOLA MAGGIORE, l’unica isola abitata del LAGO TRASIMENO, che ancora oggi conserva il caratteristico aspetto del villaggio quattrocentesco creato dai pescatori, un angolo di terra incontaminato. Pranzo libero. Trasferimento al castello. Pomeriggio libero. Cena e pernottamento.

SABATO 25 LUGLIO: “Sulle orme del Perugino”
Dopo la prima colazione visita di CITTA’ DELLA PIEVE, centro di confine dove si fondono in modo singolare elementi umbri, toscani e laziali. Famosa per aver dato i natali al grande artista PIETRO VANNUCCI detto il PERUGINO, maestro di Raffaello, è in questa piccola cittadina che ha ideato uno dei suoi più famosi capolavori: L’Adorazione dei Magi che avremo modo di ammirare nell’Oratorio di S. Maria dei Bianchi. Si prosegue per PANICALE, una suggestiva terrazza sul Lago Trasimeno, considerato uno dei più belli e puri esempi del medioevo umbro. L’itinerario della giornata si conclude sulle orme del PERUGINO, in questo centro straordinario che conserva altro capolavoro eseguito dal maestro: IL MARTIRIO DI S. SEBASTIANO nell’omonima chiesa. Pranzo libero. Rientro a casa.


NOTTE a CASTEL SANT’ANGELO – giovedì 09 luglio ore 19.20

Category : Programma 2009

Castello4Straordinaria apertura
del Passetto e delle carceri

 

Un occasione imperdibile!!! Visita privata a permesso speciale del Passetto. Un’ora prima dell’apertura al grande pubblico potremo visitare uno dei monumenti più affascinante e ricco di storia della città. Nella magica atmosfera di un complesso monumentale, eccezionalmente aperto di sera, sarà possibile trascorrere momenti speciali in un ambiente capace di trasmettere emozioni indimenticabili. La visita si arricchisce di momenti diversi:
Visita Privata dalle 19.30 alle 20.30 del Passetto e delle Carceri. Per concludere visita del castello. Per chi volesse permanere dopo la visita… sarà possibile partecipare a spettacoli di ogni genere: Musica etnica e folk, teatro comico, intrattenimento per bambini , clown, prestigiatori, giocolieri un mondo fantastico dove gioco, divertimento e sorpresa saranno l’unica regola.


GIARDINI e RADIO VATICANA – sabato 19 settembre ore 9.00

Category : Programma 2009

GiardiniVaticani2Permesso Speciale

Un “permesso speciale” offre la possibilità di visitare lo Stato Vaticano attraverso i Giardini e la Radio. Un luogo ricco di storia, arte e religione, dove è possibile ammirare tutti gli edifici dello Stato, le tre tipologie dei giardini: l’italiano, l’inglese il francese.
Durante il percorso si raggiungerà la parte apicale del Mons Vaticanum per godere nella sua interezza lo straordinario e originario progetto della cupola di S. Pietro eseguito da Michelangelo Buonarroti.


ABBONAMENTO a “CULTURA & ARTE”

Category : Programma 2009

Abbonamento3L’Associazione i Ponti nell’Arte organizza su specifica richiesta di enti pubblici e privati, società, CRAL, circoli, tour operator, gruppi di amici o colleghi, abbonamenti culturali.
L’abbonamento a “CULTURA & ARTE” comprende 8 visite guidate nella città di Roma e nel Lazio a partire da settembre con chiusura a maggio. Il calendario delle visite prevede una cadenza mensile a partire da settembre.
Le visite verranno effettuate prevalentemente di sabato e domenica.
I permessi speciali possono subire delle variazioni a date/orari che non dipendono dall’organizzazione ma dal sito stesso e che comunque saranno tempestivamente comunicate dal referente del gruppo agli iscritti.


LA PINACOTECA VATICANA – domenica 27 settembre ore 8.30

Category : Programma 2009

Abbonamento3La Pinacoteca Vaticana, fondata nel 1799 da Pio VI, trova attualmente sistemazione nella struttura progettata dall’architetto Luca Beltrami per volontà di Papa Pio XI. Conserva una collezione di 460 capolavori ordinati secondo periodo cronologico e scuole di stile dei maggiori artisti della storia della pittura italiana, da Giotto al Beato Angelico, da Melozzo da Forlì al Perugino e a Raffaello, da Leonardo a Tiziano, a Veronese, a Caravaggio e a Crespi.


ARICCIA Palazzo Chigi e Museo del Barocco Romano – domenica 11 ottobre

Category : Programma 2009

VillaChigi2Il fasto e l’arte del ‘600
Domenica 11 Ottobre ore 10.00

Palazzo Chigi è situato ad Ariccia in uno dei più interessanti comuni dei Castelli Romani. Un eccellente e recente restauro ha restituito la bellezza e soprattutto la ricchezza decorativa di un edificio seicentesco appartenuto a una delle famiglie più importanti e potenti dell’epoca.
Tutti gli arredi sono stati disegnati dai più importanti maestri del tempo. Celebrato nell’800 da tutti gli artisti d’Europa attraverso sonetti e pitture che ritraevano l’affascinante giardino , il panorama e la famosa Piazza di Corte dove fu edificato. Il Papa Alessandro VII fece progettare per i suoi nipoti una residenza estiva, una piazza e un borgo dal grande artista Gian Lorenzo Bernini. Il vasto complesso edilizio divenne il prototipo per molte piazze di Corti Europee. Visitare Ariccia, la piazza di Corte e il Palazzo Chigi significa rivivere l’atmosfera suggestiva ed incantevole del ‘600. Si visitano l’appartamento nobile e l’appartamento del Cardinale, dove sono presenti tutti gli oggetti personali appartenuti alla famiglia.
Si conclude con la visita straordinaria del Museo del Barocco Romano, di recente apertura, dopo le fantastiche donazioni da parte dei più grandi collezionisti di quadreria barocca del mondo.


LA PITTURA di un IMPERO – venerdì 9 ottobre ore 19.00

Category : Programma 2009

Impero3Alle Scuderie del Quirinale 

La pittura di un Impero presenta opere di grande pregio e valore che vanno dal I secolo a.C. fino al V d.C. Nel percorso espositivo sono presenti generi diversi dal paesaggio alla natura morta, dalla decorazione scenografica alla pittura popolare, dal ritratto al mito reinterpretato secondo la tradizione romana. La rassegna svela tutti i temi della pittura antica attraverso grandi affreschi, raffinati ritratti su legno, decorazioni, fregi e vedute di grande vitalità, provenienti dalle domus patrizie, dalle abitazioni e botteghe popolari. 100 opere di eccezionale eleganza e raffinatezza, ordinate in cinque diverse sezioni, provenienti dai musei più importanti del mondo, capolavori che hanno influenzato tutta la pittura e l’arte occidentale.


CONCERTO di AUTUNNO – sabato 24 ottobre ore 19.00

Category : Programma 2009

MusicaArte3 (1)STADIO di DOMIZIANO
Piazza Navona

Sabato 24 Ottobre ore 19.00

L’Associazione i Ponti nell’Arte, con un permesso molto speciale organizza in questa edizione autunnale un appuntamento artistico musicale in uno scenario di rara bellezza.
Nei sotterranei di PIAZZA NAVONA sotto il calpestio di una delle piazze più belle di Roma vivremo una serata emozionante, dove storia, archeologia e musica saranno protagoniste.
Nello stadio voluto dall’imperatore Domiziano nell’86 d.C. per ospitare i giochi atletici greci che insieme a quelli musicali ed equestri facevano parte del “certamen capitolinum” in onore di Giove, poteva ospitare fino a 30.000 spettatori sviluppandosi per una lunghezza di 275 metri ed una larghezza di circa 106.
Ventidue musicisti, “I musicanti di Brema”, eseguiranno un repertorio di brani dai ritmi “dondolanti”, “swing”, e dalle melodie emozionanti e famose, ricche di memorie che da sempre coinvolgono tutte le generazioni.
La serata prevede 2 momenti distinti: la conoscenza del sito attraverso l’illustrazione della storica archeologa e l’ascolto di una delle orchestre più note e interessanti del panorama musicale italiano.


INCONTRI a TEMA STORICO ARCHEOLOGICO – 2009

Category : Programma 2009

ArcheologiaUna volta al mese
a cura
della dott.ssa Stefania Ponti

L’Associazione Culturale i Ponti nell’Arte promuove 5 incontri a tema storico-archeologico a partire da novembre presso il Museo Nazionale Romano CRYPTA BALBI a Via delle Botteghe Oscure n° 31.
E’ possibile iscriversi inviando una mail al seguente indirizzoipontinellarte@alice.it.

1° incontro: Domenica 15 Novembre ore 14.30

– La società romana
– L’organizzazione sociale: le tre classi
– Lo stato romano: popolo, costituzione e senato
– Religione e mitologia: divinità sacerdoti e riti
– La costruzione dei templi

2° incontro: Sabato 23 Gennaio ore 14.30

– I luoghi dello sport nella Roma antica
– Gli spettacoli pubblici
– Gli attori e i gladiatori
– La costruzione del circo, dell’anfiteatro e del teatro

3° incontro: Sabato 20 Febbraio ore 14.30

– La famiglia romana
– Nozze, nascita e morte
– L’educazione scolastica
– La costruzione della domus e dell’insula

4° incontro: Sabato 20 Marzo ore 14.30

– L’importanza dell’acqua
– L’approvvigionamento idrico
– La costruzione degli acquedotti di Roma

5° incontro: Sabato 08 Maggio ore 14.30

– La cura del corpo
– Il percorso termale
– La costruzione delle terme

CORSO di AGEOLOGIA – 2009

Category : Programma 2009

AgeologiaA cura  del Prof. Ferdinando Ponti

L’Associazione Culturale i Ponti nell’Arte promuove un corso di ageologia a partire da ottobre. Un’affascinante lettura del mondo pagano, ebraico e cristiano attraverso l’arte.
Si prevedono incontri di tipo itinerante a cura del Prof. Ferdinando Ponti.
Le date e gli orari verranno comunicati al rientro dalle vacanze.

1° incontro:

– S. Giovanni in Laterano e S. Croce in Gerusalemme
– Lettura iconografica e codificazione della simbologia nelle immagini evangeliche e bibliche.

2° incontro:

– La chiesa di S. Sebastiano e le catacombe
– Parallelismi tra mondo pagano e cristiano.

3° incontro:

– Santi Cosma e Damiano e San Pietro in Carcere
– Le immagini ageografiche dal Medioevo al Rinascimento

4° incontro:

– La patriarcale di S. Paolo e l’Abbazia delle tre Fontane
– Sulle orme dell’Apostolo delle genti

ACCADEMIA dei PICCOLI ARTISTI –

Category : Programma 2009

PiccoliArtisti2Corso scolastico annuale
durata tre anni

L’Accademia dei piccoli artisti è un corso che dura tre anni ed è rivolto agli studenti della scuola elementare:

  • il primo anno si affronta il tema del “colore” utilizzando tutte le tipologie del croma, esplorando la materia pittorica in tutte le sue forme;
  • il secondo anno si tratta il tema del “segno” come gesto, tratto e disegno tentando di elaborarne uno individuale e personalizzato e affrontando una varietà di tecniche diverse quale il frottage, il collage e altre.
  • Il terzo anno si tratta il tema del “significato” si cerca con i piccoli partecipanti di codificare un’opera attraverso il riconoscimento del simbolo secondo una lettura “personale emotiva” e scientifica.
  • I corsi annuali sono costituiti da 5 incontri, ad ogni laboratorio si effettuano opere di gruppo e individuali, ogni partecipante deve avere il “ kit dell’artista”. Il gruppo di lavoro deve essere formato da almeno 20 unità e la durata dell’incontro è di 2 ore e mezza. Nell’ultimo incontro dell’anno si effettua un percorso artistico in una mostra o Galleria d’Arte per poter conoscere il mondo dell’arte dei grandi maestri e per meglio comprendere il lavoro svolto durante il corso.
    Si conclude l’attività con una mostra di tutte le opere eseguite da tutti i piccoli artisti organizzata all’interno della scuola. L’incontro finale prevede la consegna dei diplomi ad ogni partecipante con la presenza dei genitori, insegnanti, direttore artistico e i piccoli artisti.


    A ZONZO per le MARCHE – dal 7 al 8 novembre 2009

    Category : Programma 2009

    MarcheOffida Ascoli Piceno, Macerata
    Dal 7 al 8 Novembre 2009
    Permesso Speciale

    E’ difficile scegliere un itinerario nelle Marche, ogni piccolo centro e città per i monumenti e le opere d’arte che racchiude, può essere considerato un museo all’aperto. La ricchezza del patrimonio artistico, immerso un una varietà di paesaggi di rara bellezza e associato ad una tradizione culinaria di grande qualità e genuinità sorprende il visitatore e rende speciale ed unico il soggiorno in questo territorio.

    Programma di Viaggio

    Sabato 7 Novembre
    Partenza alle 06.45 da Roma per Offida, considerato uno dei più interessanti borghi medievali del Piceno. Famosa per lo storico carnevale, per la produzione del vino, per la lavorazione del tombolo e per la presenza di uno dei più insigni monumenti del periodo romanico, S. Maria della Rocca. Giro della città e particolare visita alla Chiesa di S. Maria della Rocca situata su una rupe e incorniciata da un suggestivo paesaggio. Degustazione nella “Vinea” situata nell’antico monastero di S. Francesco, dove sarà possibile accompagnare al noto Rosso Piceno una serie di prodotti tipici locali. Pranzo libero. Trasferimento ad Ascoli Piceno, sistemazione in albergo, in uno dei più prestigiosi palazzi della città. Ci accoglie una dimora storica in una raffinata e accogliente atmosfera a pochi passi dal più bel salotto d’Italia, Piazza del Popolo. Giro della città. Cena. Possibilità di assistere ad una esibizione dei famosi sbandieratori della “Quintana” nella suggestiva corte di Palazzo Guiderocchi. Pernottamento in hotel.

    Domenica 8 Novembre
    Dopo la prima colazione partenza per Macerata. Visita all’arena Sferisterio, teatro tra i più importanti del mondo, una struttura monumentale che accoglie cast prestigiosi e nomi importantissimi della lirica.
    Un permesso speciale ci offre l’opportunità di visitare il Palazzo Ricci, dimora nobiliare che accoglie una delle più significative quadrerie del ‘900 Umberto Boccioni, Giacomo Balla, Giorgio De Chirico, Carlo Carrà …, accanto alle opere dei maestri del ‘900 italiano numerosi arredi del ‘700 rendono questo luogo straordinario.
    Pranzo in un tipico ristorante.
    Dopo il pranzo visiteremo il castello di Caldarola e la straordinaria mostra curata da Vittorio Sgarbi. “Il sogno di bellezza del Cardinale”. Nella dimora, gioiello di architettura militare, appartenuta al Cardinale Giambattista Pallotta, Legato Pontificio in Emilia, è presente una eccezionale rassegna di opere di Caravaggio, Guido Reni, Guercino, Mattia Preti, Giovanni Lanfranco, Carlo Maratta, Domenichino, Annibale e Ludovico Carracci.


    La civiltà della cucina L’arte del Convivio dal ‘300 al ‘ 600

    Category : Senza categoria

    Gastronomia2Corso di gastronomia e arte culinaria
    a cura
    della dott.ssa Stefania Ponti

    L’Associazione Culturale i Ponti nell’Arte promuove quattro incontri sulla gastronomia e l’arte della cucina dal ‘300 al ‘600. Gli incontri prevedono una presentazione del periodo storico curata dalla dott.ssa Stefania Ponti, una conferenza sugli usi, costumi, gusti e sullo stile dei cuochi e delle loro ricette e una degustazione a tema sull’epoca trattata nella serata.
    Verranno comunicati sedi, date e orari al rientro dalle vacanze.

    1° incontro – Medioevo (XIV sec.):

    L’arte culinaria nelle corti italiane

    2° incontro – Umanesimo ( XV sec.):

    Feste, banchetti e convivialità al tempo dei Borgia

    3° incontro – Rinascimento (XVI sec.):

    La professione del cuoco: da Bartolomeo Scappi a Salvatore Massonio

    4° incontro – Barocco (XVII sec.):

    Lo scalco alla moderna, rivoluzione della tavola e trionfo dell’arte culinaria

    MUSEI CAPITOLINI – domenica 15 novembre ore 10.00

    Category : Programma 2009

    MuseiCapitolini2Palazzo Nuovo Tabularium Palazzo dei Conservatori 
    Domenica 15 Novembre ore 10.00 

    Musei Capitolini rappresentano una delle realtà più suggestive e affascinanti di Roma, per la posizione geografica e per i reperti importanti che sono esposti nei due Palazzi, insieme ai Musei Vaticani sono considerati i più importanti del mondo. Nel Palazzo Nuovo è presente la statuaria dell’antichità: la statua parlante di Marforio; il Galata Morente che proviene dalla Domus Aurea; la Venere Capitolina e i ritratti degli imperatori. Un sotterraneo di collegamento tra il Palazzo Nuovo e quello dei Conservatori ci offre una delle opportunità più interessanti della visita, l’affaccio dalla terrazza dell’antico Tabularium sul Foro Romano, una delle panoramiche archeologiche più belle del mondo. Il Palazzo dei Conservatori era l’antica sede dove si amministrava la città, oggi nei suoi saloni affrescati si trovano dei capolavori conosciuti in tutto il mondo: Lo Spinario; Bruto; la lupa Capitolina V° sec a.c. e la Medusa di G.L. Bernini. La visita si conclude nella sala del Marco Aurelio, dove è stata recentemente posizionata la celebre statua equestre, mentre si lavorava alla sistemazione della prestigiosa opera dell’antichità è venuto alla luce parte del celebre Tempio di Giove, uno straordinario ritrovamento che offre allo spettatore una sorprendente e monumentale cornice scenografica.
    Appuntamento: P.za del Campidoglio davanti la statua di Marco Aurelio