Category Archives: Viaggi culturali

  • -

ANDALUSIA FIESTA E FLAMENCO – Dal 2 al 7 gennaio 2018

I POSTI DISPONIBILI SONO LIMITATI

PRENOTA PRIMA  entro il 19 ottobre

PREVEDE UNO SCONTO di € 100,00

dalla quota di partecipazione

E’ un’offerta della Compagnia aerea per i Ponti nell’Arte.

2 gennaio: ROMA / MALAGA / GRANADA

Partenza per Malaga con volo di linea ALITALIA AZ 90. Arrivo e trasferimento a Granada. Pranzo libero. Sistemazione in albergo. Nel pomeriggio visita al centro storico di questa magica città, vera Capitale culturale dell’Andalusia, con la Plaza Isabel la Católica, La Gran Vía de Colón e l’Avenida de los Reyes Católicos e la Cattedrale, con la sua cupola decorata e le splendide vetrate di sculture e dipinti. La facciata principale è barocca. Al suo interno anche la Cappella Reale dove sono conservate le spoglie dei Re Cattolici. Pernottamento.

3 gennaio: GRANADA

Prima colazione a buffet in albergo. Mattino dedicato alla visita dell’Alhambra di Granada, Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco dal 1984, è conosciuta in tutto il mondo come uno dei monumenti più belli che siano stati costruiti dall’uomo ed è considerata il gioiello dell’arte moresca. E’ stato palazzo, cittadella e fortezza, residenza dei sultani Moreschi, e degli alti funzionari, servitori della corte e soldati d’elite. Attualmente è un monumento nel quale si distinguono quattro zone: i palazzi, la zona militare o Alcazaba, la città o Medina e la zona agraria del Generalife, tutto questo circondato da zone boschive, giardini e terreni irrigati. Per apprezzarne a pieno i valori architettonici e paesaggistici dell’Alambra visiteremo anche il Quartiere Albaicin (Mirador de San Nicolás). Da qui si può percepire la relazione dell’Alhambra con il territorio e la città di Granada. Pranzo libero
Al pomeriggio visita dello storico quartiere di Albaicin. Nelle sue strade hanno vissuto molte popolazioni diverse e questo conferisce al quartiere un’interessante mescolanza culturale.
Nel percorso ritroveremo le chiese di San Cristóbal e di San Bartolomé, così come i rispettivi pozzi. Non sono gli unici, troviamo anche il pozzo di San Luis e quello della piazza del Salvador, situato ad inizio salita del Chapiz, insieme ai pozzi delle Tomasas e del Re, quest’ultimo il più grande di tutta Granada. Rientro in albergo e pernottamento.

4 gennaio: GRANADA / CORDOVA/ SIVIGLIA

Prima colazione a buffet in albergo. Si lascia al mattino presto Granada per raggiungere Cordoba (patrimonio UNESCO). Arrivo ed inizio della visita al monumento più importante della città, la Moschea Mezquita, uno degli esempi più opulenti dell’architettura islamica in Spagna, in mattoni rossi e pietra bianca. Pranzo libero. Al pomeriggio si continua la visita di Cordoba con l’antico quartiere ebraico della Juderia, uno dei quartieri ebraici più importanti d’Europa, con le caratteristiche viuzze, le piazzette e bei cortili: si visiterà la Sinagoga, unica sopravvissuta degli oltre 30 templi che vi si trovavano. Arrivo in albergo a Siviglia e sistemazione. Cena e pernottamento.

 5 gennaio: SIVIGLIA

Prima colazione a buffet in albergo. Situata sulle rive del fiume Guadalquivir, Siviglia ha ereditato il ricco patrimonio arabo e l’antica condizione di prospero porto commerciale con le colonie d’America. Il capoluogo andaluso sprizza allegria e vitalità in ciascuna delle vie e delle piazze che conformano il centro storico, al cui interno è racchiuso un interessante complesso di edifici dichiarati Patrimonio dell’Umanità e quartieri dal profondo sapore popolare come Triana e La Macarena. Al mattino visiteremo L’isola della Cartuja; la suggestiva Plaza de Espana disegnata dall’artista sivigliano Gonzalez; il quartiere di Santa Cruz, l’antico quartiere di Siviglia che conta alcuni tra i più spettacolari monumenti della città (Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco); i quartieri aristocratici dai cortili silenziosi.

Pranzo libero.
Il pomeriggio è dedicato alla visita dell’Alcazar. E’ la residenza di re e califfi di Siviglia, un edificio magnifico e suggestivo ancora oggi utilizzato dalla famiglia reale durante le sue visite in città. Fu costruita dagli arabi nel X secolo. Dopo la conquista cristiana di Siviglia l’Alcazar è diventata la residenza di Ferdinando III e di altri sovrani cattolici.
La bellezza dell’Alcazar è dovuta alla sua armonia di stili diversi, dovuti alle modifiche ed alle aggiunte che ogni sovrano ha apportato.
Al suo interno si trova anche lo stupendo Palacio de Don Pedro, opera più importante dello stile arabo-iberico e perfetta fusione tra la cultura cattolica ed elementi islamici come, ad esempio, le iscrizioni sulla facciata del Patio de la Monteria.
Nel Patio de las Doncellas, il cuore del palazzo di Don Pedro, si trovano i giardini originali del XVI secolo, recentemente riportati alla luce. La sua bellezza è data dalle arcate che circondano il giardino e dai suoi meravigliosi stucchi e rivestimenti di ceramica. Rientro in albergo e pernottamento.

6 gennaio: SIVIGLIA/MALAGA

Prima colazione a buffet in albergo. Trasferimento a Malaga, città natale di Pablo Picasso, tra i centri principali della costa andalusa che ne racchiude i tratti più caratteristici. Si visiterà l’Alcazaba, palazzo fortificato dell’epoca musulmana costruito sopra il Monte Gibralfaro, vicino al Castello di Gibralfaro, al quale è unito da due muraglie chiamate “corachas” e poi la Cattedrale dell’Incarnazione che gli abitanti di Málaga chiamano “la Manquita” perché ha solo una delle sue due torri, la seconda non venne terminata per mancanza di risorse economiche. Pranzo libero e pomeriggio a disposizione per attività individuali, oppure (facoltativa), visita al Museo Picasso, ospitato nel Palazzo Buenavista, con una collezione di circa 200 opere del grande maestro. Sistemazione in albergo e pernottamento.

7 gennaio: MALAGA / ROMA

Prima colazione a buffet in albergo. Tempo libero e trasferimento in aeroporto. Partenza con volo di linea Alitalia per Roma/Fiumicino.

PRENOTA PRIMA Offerta rivolta agli Associati e Convenzionati € 1.090,00

QUOTA DI PARTECIPAZIONE ASSOCIATI 1.190,00

QUOTA DI PARTECIPAZIONE NON ASSOCIATI 1.290,00

 Supplemento singola  290,00

LA QUOTA INCLUDE: 

  • Voli di linea Alitalia da Roma a/r incluso 1 bagaglio da stiva 23 kg ed 1 bagaglio a mano;
  • Tasse aeroportuali € 124,00;
  • Sistemazione in camera doppia con prime colazioni a buffet;
  • trasferimenti aeroporto/albergo/aeroporto;
  • Bus turistico per tutto il viaggio;
  • Guida/Accompagnatore locale in lingua italiana per l’intera durata del viaggio;
  • I seguenti ingressi: Cattedrale ed Alhambra a Granada

Cattedrale Alcazar e Cartuja a Siviglia

Cattedrale Alcazaba e Gibralfaro a Malaga

SONO ESCLUSE LE MANCE, LE BEVANDE E GLI EXTRA PERSONALI.


  • 0

ALBANIA – Dal 19 al 26 agosto 2017 con estensione mare dal 19 al 31 agosto (13 giorni) – POSTI LIMITATI

dal 19 al 26 agosto (8 giorni)

con estensione mare dal 19 al 31 agosto (13 giorni)

POSTI LIMITATI

 

Da Nord a Sud, il meglio del Paese delle Aquile in 8 giorni. Una selezione accurata di siti gioiello di una terra sconosciuta e in forte cambiamento, un mix dal fascino irresistibile,  il meglio dell’Albania.  Un viaggio nel cuore del patrimonio storico e artistico per scoprire  la vera anima di questo Paese girovagando tra città, villaggi, bazar ottomani, antichi castelli, musei, siti archeologici,  foreste vergini e località balneari dal mare cristallino.

Primo Giorno SABATO 19 Agosto: Roma Tirana Scutari

Appuntamento all’Aeroporto di Fiumicino con volo Alitalia AZ 582 alle ore 07,30. Arrivo previsto all’aeroporto di Tirana alle ore 10,50. Trasferimento a Scutari ([‘skutari], in albanese Shkodra, la città più importante del nord dell’Albania e antica capitale dell’Illiria nel III secolo a.C. Pranzo di benvenuto in uno dei più rinomati Agritursmi albanesi e importante presidio slow food. Proseguiamo con la visita al “Castello di Rozafa” a Scutari da dove ammireremo una spettacolare vista a 360 gradi sullo spettacolare panorama lacustre. Sistemazione in un hotel centrale 4stelle. Tour a piedi della città di Scutari, nella zona pedonale dominata da architetture ispirate al gusto italiano e austriaco e della famosa cattedrale della città dell’Ordine Francescano si prosegue al Museo Fotografico Marubiù che con la sua stupefacente raccolta di immagini rappresenta una preziosa testimonianza della storia del Paese tra 1800 e 1900. Fu Pietro Marubiù fotografo piacentino ad aprire il primo laboratorio fotografico albanese immortalando scene di vita quotidiana, celebrazioni pubbliche, paesaggi, volti del popolo e volti noti. Cena libera. Pernottamento in hotel.

Secondo Giorno DOMENICA 20 Agosto Scutari Croia Tirana

Dopo la prima colazione partiremo per Croia simbolo della resistenza albanese contro i Turchi con a capo Skanderbeg l’eroe nazionale albanese che guadagnò il titolo di “Protettore della Cristianità” per aver fermato l’invasione Turca dell’Europa occidentale. Pranzo a Croia in un ristorante tipico e visita al Museo di Skanderbeg e al vecchio Bazar dove avremo un po’ di tempo per acquistare i migliori souvenirs fatti a mano. Proseguiremo il viaggio per Tirana. Pomeriggio dedicato alla conoscenza della Capitale,  tour della città conosceremo la sua architettura i bellissimi parchi e caffetterie. Scopriremo la nuova Tirana che dopo il crollo del comunismo ha abbandonato la cupezza e la chiusura del regime di Enver Hoxha per diventare una delle città più colorate d’Europa. In continua trasformazione Tirana è una città caleidoscopica capace che sorprendere ad ogni angolo. Visiteremo: il Blloku ex zona blindata durante il regime comunista e oggi il quartiere più trendy di Tirana con i suoi ristoranti, bar e boutique alla moda, la piazza Skanderbeg il Boulevard e il centro con i suoi edifici d’ispirazione architettonica fascista che ricordano il periodo in cui l’Albania era una colonia dell’Italia. Cena libera. Pernottamento in Hotel Boutique centralissimo.

Terzo Giorno LUNEDI 21 Agosto Tirana Durazzo

Dopo la prima colazione partenza per Durazzo, una delle città più vecchie dell’Albania con il porto più grande ed è il secondo maggior centro industriale dopo Tirana. Sistemazione in hotel 4stelle centralissimo. Mattina dedicata alla visita del quartiere storico medievale delineato dalle antiche mura che vanno  dalla torre Veneziana fino al porto e racchiudono l’anfiteatro del II sec. che contiene una piccola cappella paleocristiana e un raro mosaico parietale. Tra il I e III sec. Durazzo era una città mercantile molto importante è da qui iniziava la famosa via Ignazia che collegava le due capitali dell’Impero Roma e Costantinopoli. Pranzo e Pomeriggio liberi. Cena in ristorante sul lungomare. Pernottamento in hotel.

Quarto Giorno MARTEDI 22 Agosto Durazzo Ardenica  Apollonia  Berat

Dopo la prima colazione partenza verso sud per l’antico Monastero di Ardénica dove si narra che Skanderberg convolò a nozze. Degni di nota i dipinti della fine del XVIII secolo attribuiti a famosi artisti albanesi come Konstantin e Athanas Zografi. Si prosegue verso sud per le rovine dell’antica Apollonia adagiate tra colline ondulate e contornate da rigogliosi uliveti. Così battezzata in onore del dio Apollo. Apollonia fu fondata nel 588 a.C. dai greci e nel giro di pochi anni diventò un’importante città-stato. Dopo essere stata conquistata dai romani nel 229 a.C. la città si trasformò in un rinomato centro culturale con una famosa scuola di filosofia. Nel I secolo a.C. Giulio Cesare concesse ad Apollonia lo status di città libera per averlo sostenuto durante la guerra civile contro Pompeo e vi inviò il nipote Ottaviano il futuro imperatore Augusto a completare gli studi. Visita del sito archeologico e della Chiesa di Santa Maria. Pranzo libero. Nel pomeriggio proseguiremo per Berat. Sistemazione, Cena e Pernottamento in un hotel tipico di Berat dichiarata Patrimonio Unesco.

Quinto giorno MERCOLEDI 23 Agosto Berat Argirocastro

Dopo la prima colazione visitiamo Berat conosciuta come la “città delle mille finestre” e proclamata città Museale nel 1964. Si erge all’ombra della montagna di Tomorr è un antico insediamento illirico risalente al IV V sec a.C. Visiteremo Gorica situata sul lato opposto del fiume Osum che corre in mezzo alla città, il quartiere di Mangalem di fronte al quartiere di Gorica sui pendii della collina e il quartiere residenziale di Kala all’interno della fortezza conosciuta come Kalaja e il Museo di Onufri. Pranzo libero. Trasferimento per Argirocastro. Sistemazione e pernottamento in un hotel molto caratteristico. Cena in un ristorante tipico.

Sesto Giorno GIOVEDI 24 Agosto Argirocastro

Dopo la prima colazione visita guidata della citta di  Argirocastro del centro storico e dal  castello di Argiro dove si puo  ammirare una  vista mozzafiato sulla valle. Visiteremo anche una casa tipica ottomana di Argirocastro. Pranzo e Pomeriggio liberi. Cena presso ristorante Kodra. Pernottamento In Hotel tipico dell’entroterra.

Settimo Giorno VENERDI 25 Agosto Argirocastro Butrinto Saranda Porto Palermo Valona

Dopo la prima colazione partiremo per BUTRINTO patrimonio dell’UNESCO e gioiello archeologico dell’Albania. Prima di arrivare faremo una sosta lungo il tragitto ci fermeremo ad ammirare l’Occhio Blu una sorgente carsica unica al mondo. La tradizione narra che  Butrinto sia la città dove Enea  giunse con  i coloni troiani in fuga da Troia. Butrinto fondata dai greci è stata abitata per secoli formando strati archeologici di varie epoche e civiltà. Ha inoltre il vantaggio di trovarsi in una splendida penisola ricca di flora e fauna. Pranzo libero nell’area boschiva del sito archeologico. Proseguiamo per la Riviera Albanese in direzione di Valona città di grande importanza storica poiché  fu qui che nel 1912 l’Assemblea Nazionale proclamò l’Albania stato indipendente. Proseguiremo il nostro percorso verso il mare, un tragitto spettacolare, panorami mozzafiato che si susseguono  a picco sul mare cristallino. Lungo la strada incontreremo la baia di Porto Palermo si trovano anche le basi dei sottomarini in funzione in Albania durante il periodo comunista. Colpisce il lunghissimo tunnel costruito per far ancorare le navi e per i sottomarini e che presto sarà trasformato in un museo della guerra fredda. Proseguiremo il viaggio attraversando Llogara il Parco Nazionale situato a più di mille metri sul livello del mare incontrando Himara, Dhermi  una serie di villaggi tradizionali medievali. Sistemazione in un hotel centralissimo a Valona. Cena in ristorante Pernottamento in hotel tipico dell’entroterra.

Ottavo giorno SABATO  26 Agosto: Valona Aeroporto

Prima colazione in albergo, mezza giornata a disposizione dedicata al mare. Pranzo a Valona. Trasferimento all’aeroporto di Tirana e partenza per Roma con il volo AZ  583. Orario previsto di arrivo 19,40.

Per chi vuole effettuare l’estensione mare trasferimento in hotel a Dhermi, una delle più belle località balneari del Paese delle Aquile con un mare cristallino e spiagge bianche. POSTI LIMITATISSIMI.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE ASSOCIATI 1.150,00

Supplemento singola  € 220,00

LA QUOTA INCLUDE:

  • Voli di linea Alitalia da Roma a/r incluso 1 bagaglio da stiva 23 kg ed 1 bagaglio a mano
  • Tasse aeroportuali € 149,00
  • Sistemazione in camera doppia con prima colazione HOTEL Boutique o lusso
  • Bus turistico Tirana – Tirana per tutto il viaggio
  • Mezza pensione
  • 2 bottiglie di acqua al giorno a persona
  • Guida locale e accompagnatore per l’intera durata del viaggio
  • Archeologa e accompagnatrice dott.ssa Stefania Ponti coadiuvata dai direttori dei siti archeologici
  • Biglietti d’ingresso.

SONO ESCLUSE LE MANCE, LE BEVANDE E GLI EXTRA PERSONALI.

SUPPLEMENTO ESTENSIONE MARE IN HOTEL SPLENDOR o similari per ASSOCIATI€ 450,00

comprende trasferimenti da Valona a Dhermi Valona pernottamento e prima colazione

OPERATIVO VOLI ALITALIA

19 agosto Roma/Tirana          AZ 582                     09,25-10.50

26 agosto Tirana/Roma          AZ 583                     18.15-19.40


  • 0

SICILIA INSOLITA – dal 2 al 7 giugno 2017

CATANIA – SIRACUSA – NOTO – IBLA – MODICA – SCICLI – PORTO PALO di CAPOPASSERO – MARZAMEMI

MALTA e CARAVAGGIO

LA VALLETTA – MEDINA

Dal 2 al 7 giugno 2017

sicilia 3sicilia2

 

I POSTI DISPONIBILI SONO LIMITATI 

PRENOTA PRIMA  entro il 17 gennaio ore 12.00

PREVEDE UNO SCONTO di € 150,00 dalla quota di partecipazione

E’ un’offerta della Compagnia aerea per i Ponti nell’Arte.

Un incantevole itinerario alla scoperta di centri storici dove si incrociano  tracce di culture tra le più complesse e diverse. Un vasto territorio definito culla del Barocco e giardino di pietra, quella pietra dorata simbolo di arte e storia di un’antica terra e di un popolo straordinario. Soggiorno in un esclusivo e prestigioso baglio siciliano recentemente restaurato,  posto sulla sommità di un poggio, la Corte del Sole  che offre uno splendido panorama sull’oasi di Vendicari, tra le più belle riserve naturali, autentico paradiso e rifugio di molte specie animali.

1° GIORNO 2 giugno venerdì

Partenza da Roma Arrivo a Catania. Tour della città. Pranzo libero.

Trasferimento nella riserva di Vendicari nel Baglio della Corte del Sole. Cena. Possibilità di un tour bynight nella città di Noto o possibilità di organizzare uno spettacolo folkloristico nella corte del Baglio. Pernottamento.

2° GIORNO 3 giugno sabato

1^ colazione con prodotti della tradizione siciliana. Visita della città di Noto, piccolo gioiello barocco, conosciuta in tutto il mondo per lo splendore della sua pietra e dei suoi imponenti edifici. Pranzo libero. Trasferimento a Marzamemi, suggestivo borgo di pescatori, sviluppatosi attorno alla tonnara. La piazzetta con la chiesa, le abitazioni ad un solo piano e la settecentesca casa padronale dei principi Villadorata sono celebri per essere state scelte come  scenografia dei films di Gabriele Salvatores e Giuseppe Tornatore. Trasferimento a Portopalo di Capo Passero una cittadina protesa verso l’Africa sull’estrema costa della Sicilia, possibilità del giro in barca e di tuffarsi in acque incontaminate dove si incrociano il mare Ionio e il Mar Mediterraneo su spiagge ricoperte di frammenti di corallo. Rientro in albergo. Possibilità di organizzare una  cena marinara e pernottamento.

3° GIORNO 4 giugno domenica

Possibilità di organizzare Un giorno a Malta, un’esperienza indimenticabile nell’isola dei Cavalieri . Il gruppo si imbarca a Pozzallo per La Valletta utilizzando un elegante catamarano  ad alta velocità della compagnia navale Virtu Ferries. La nave ha una velocità di crociera di 35 nodi  e percorrerà la distanza in soli  80 minuti.  La giornata prevede la visita de La Valletta, della Concattedrale di S. Giovanni, dove ammireremo i due famosi dipinti di Caravaggio La decollazione di S. Giovanni Battista e il San Gerolamo. Pranzo libero. Visita dei famosi giardini della Barrakka. Pomeriggio visita della antica capitale  di Malta Medina. A zonzo per le antiche strade medievali tra gli imponenti edifici dei Cavalieri e della nobiltà maltese.

Oppure possibilità di rimanere alla Corte del Sole per una giornata libera al mare.
Rientro in albergo. Cena e pernottamento.

4°  GIORNO 5 giugno lunedì

1^ colazione in albergo. Partenza per Scicli,  una scenografia insolita,  spazi urbani ricavati nella roccia,  dove la natura, i paesaggi e la monumentalità  delle chiese e dei palazzi si fonde offrendo al visitatore uno spettacolo estetico fuori dal  comune. Trasferimento a Ibla, circondata dai monti dai monti Iblei,  la parte più antica di Ragusa dove il tempo si è fermato in una rara e suggestiva atmosfera.

Pranzo a Modica nell’Osteria dei Sapori Perduti, una delle più importanti e premiate  della Sicilia, dove le materie prime sono selezionate con grande cura e rispettate le tradizioni culinarie di questa splendida città. Visita della città e doverosa pausa per degustare il famoso cioccolato. Rientro in albergo. Cena e pernottamento.

5° GIORNO 6 giugno martedì

1^ colazione partenza per la Villa del Casale di Piazza Armerina, visita dell’area archeologica dove potremo ammirare i celebri mosaici della domus romana.

Pranzo libero.

Trasferimento a Caltagirone, la capitale della ceramica siciliana dove avremo modo di ammirare la maestosa Scalinata di S. Maria del Monte ricoperta da maioliche policrome. Rientro in albergo. Cena e pernottamento.

6° GIORNO 7 giugno mercoledì

1^ colazione in albergo. Partenza per Siracusa visita della zona archeologica con i memorabili monumenti. L’Orecchio di Dioniso, l’Anfiteatro Romano e l’Ara di Ierone. Pranzo libero. Trasferimento all’isoletta di Ortigia. Possibilità di ammirare la splendida opera di Caravaggio il Seppellimento di S. Lucia.

Trasferimento in aeroporto. Rientro a Roma in serata.

QUOTA ASSOCIATO € 1.150,00

SUPPLEMENTO Una Giornata a  MALTA € 140,00 circa

trasferimento A/R hotel- porto Pozzallo;

viaggio A/R  Pozzallo Malta Pozzallo in catamarano;

guida locale parlante italiano per tutta la giornata;

Bus per i vari trasferimenti nell’isola di Malta.

LA QUOTA COMPRENDE:

  • viaggio andata e ritorno in aereo;
  • tour della Sicilia con bus granturismo;
  • storici e archeologi per tutta la durata del viaggio;
  • mezza pensione;
  • pernottamento in un’ottima struttura alberghiera lusso
  • BAGLIO CORTE DEL SOLE VENDICARI;
  • Bgts d’igresso a siti e musei.

LA QUOTA NON COMPRENDE:

tutto quello che non  è menzionato nel programma;

Una giornata a Malta

mance.


  • 0

STATI UNITI D’AMERICA – dal 24 luglio al 3 agosto 11 giorni

SCADENZA PRENOTAZIONE al 20 gennaio

NEW YORK – PHILADELPHIA – WASHINGTON – LANCASTER AMISH VILLAGE

NEW YORK

usa1

WASHINGTON LANCASTER AMISH VILLAGE

usa2

PHILADELPHIA

usa3

PROGRAMMA

1° giorno Lunedì 24 luglio

New York

Partenza per gli States da Fiumicino con volo diretto FIUMICINO NY AZ 610 14.45 orario di arrivo previsto a New York 18.20. Trasferimento in albergo centralissimo. Cena libera. Possibilità di un tour by-night a Brooklin.

2° giorno martedi 25 luglio

New York

Prima colazione in albergo. Mattino visita dedicata alla conoscenza dei luoghi più famosi della città con guida locale. Pranzo libero. Pomeriggio possibilità di visitare la Statua della libertà e Ellis Island. Cena libera. Pernottamento in hotel.

Dal 3° giorno al 6 giorno dal mercoledì 26 al sabato 29 luglio

New York Philadelphia Washington Lancaster Villaggio Amish con guide locali

Si parte da New York e attraverso il New Jersey e la Pennsylvania raggiungeremo Philadelphia, la città dell’amore fraterno. Conosceremo il Benjamin Franklin Parkway, l’Elfert Alley (la strada abitata più antica d’America). Una volta raggiunta il centro storico di Philadelphia, visiteremo il famoso Liberty Bell, Piazza

della Costituzione e la Constitution Hall, uno dei simboli della libertà in America. Possibilità di visitare il National Liberty Museum.

Lasceremo Philadelphia e lungo il tragitto verso sud ammireremo le famose “Rocky Steps”, per poi attraversare gli stati del Delaware e del Maryland fino ad arrivare a Washington che è sede del governo degli Stati Uniti d’America per cui tappa d’obbligo del tour in città è proprio la Casa Bianca, la White House, con le sue celebri Blue Room e Green Room e il Mall, vastissima area verde di più di 3 km, famosa per ospitare i più importanti musei della città, come il Museum of Natural History, il National Air and Space Museum e la National Gallery. Dai tempi di John Adams tutti i presidenti degli USA hanno vissuto in quest’imponente villa di 132 stanze. È attualmente chiusa al pubblico e non visitabile, anche se in realtà i giardini della Casa Bianca sono occasionalmente aperti per eventi speciali, come il Tee-ball e l’Easter Egg Roll, organizzato ogni anno a Pasquetta per i bambini dai tre ai sei anni.

Nei pressi del Mall Sempre nel National Mall il Lincoln Memorial, dedicato alla memoria del sedicesimo presidente USA.

Il Campidoglio (Capitol Hill) è un altro dei simboli di Washington DC. Una cupola di ferro alta più di 85 metri con in cima la raffigurazione della libertà. L’edificio è di notevole importanza storica ed attualmente ospita

il Congresso degli Stati Uniti ed è sede del Senato e della Camera dei rappresentanti.

Visiteremo il quartiere di Georgetown, la zona residenziale più “in” della città, quartiere noto anche per via del Georgetown Waterfront, un luogo molto amato dagli innamorati al primo appuntamento, dove è possibile passeggiare mano nella mano costeggiando parchi, negozi e ristoranti, e la Georgetown University, la prima Università cattolica romana fondata nel 1789.

Nelle vicinanze troverete la Old Stone House, il C&O Canal – che sta per Chesapeake & Ohio (possibilità partire per un breve giro in barca) e i giardini terrazzati della Dumbarton Oaks, una villa del XIX secolo.

Più avanti, appena fuori la George Washington Pkway, troverete l’Arlington National Cemetery, il cimitero nazionale che ospita al suo interno ben 245 mila tombe. È il luogo di sepoltura dei militari e delle loro famiglie, dei morti in guerra e di importanti leader americani, come JFK.

Un altro edificio chiave della città di Washington è la Pentahouse, quartier generale del Pentagono, dove sono concentrati gli Organi primari del Sistema della Difesa americana.

Non mancheremo nel tempo libero il mercato al coperto Eastern Market, in Capitol Hill.

Washington è la città dei Musei visiteremo la National Gallery of Art, situata nel National Mall che è senza dubbio uno dei musei più importanti del mondo e per chi è appassionato possibilità di visitare il National Air and Space Museum.

Prima di tornare a Ny visiteremo nel Lancaster County, la comunità degli Amish. Scopriremo come vive la comunità senza l’ausilio della tecnologia moderna, dell’elettricità, dell’acqua corrente, della linea telefonica o altre comodità. Dopodiché, andremo al mercato degli Amish, per curiosare ed acquistare prodotti, articoli e oggettistica di artigianato locale. L’arrivo a New York, è previsto in serata di sabato 29 luglio.

7° giorno domenica 30 luglio

New York

Mattino dedicato alla visita di Harlem e alla partecipazione di una messa GOSPEL. Pranzo libero. Pomeriggio

New York dal Top of the Rock del Rockfeller Center. A zonzo per Brooklin. Cena libera. Pernottamento in Hotel.

8° giorno lunedì 31 Luglio

New York

Mattino visita il Solomon R. Guggenheim Museum, Il Guggenheim è considerato uno degli edifici più belli di New York nell’Upper East Side. Museo di arte moderna e arte contemporanea, fondato nel 1937, situato nella Quinta Strada di fronte a Central Park. La sua sede attuale è un’opera di Frank Lloyd Wright del 1943 ed è considerata tra le più importanti architetture del XX secolo. Ospita una notevole collezione di opere pittoriche di: Joan Mirò, Pablo Picasso, Amedeo Modigliani, Vasily Kandnsky, Edgar Degas, Marc Chagall, Pierre Auguste Renoir, Henri de Toulouse Lautrec, Paul Cezanne, George Braque e Paul Gauguin.  P Pomeriggio libero. Possibilità di dedicare del tempo al frontale Central Park. Per chi è amante dei musei si può considerare la visita ad una sezione del Metropolitan Museum. Cena libera. Pernottamento in hotel. Possibilità di assistere ad una pièce teatrale a Broodway.

9° giorno martedì 1 agosto

New York

Mattino visita di Wall Street con tutti i suoi vertiginosi edifici e la bella Trinity Church e del New World Trade Center con il memoriale delle Torri Gemelle. Possibiltà di proseguire la visita HIGH LINE E MEATPACKING DISTRICT.

Il Meatpacking District è una di quelle zone per cui ti innamori di New York. Un quartiere che era in completo decadimento e che in pochi anni è diventato uno dei più cool di Manhattan.

Parte del merito è sicuramente da attribuire alla bellissima passeggiata offerta dalla High Line, una vecchia ferrovia sopraelevata. Per chi ama le aragoste possibilità di mangiare a pranzo nel suggestivo e qualitativo Chelsea Market.

10° giorno mercoledì 2 agosto

Mattino libero. Trasferimento in aeroporto partenza per l’Italia con volo diretto NYC FCO AZ 609 ore 16.10 arrivo previsto a Roma alle ore 06.45 (del 3 agosto)

Il volo è un diretto ALITALIA ROMA NY ROMA 

Quota per persona minimo 20 paganti                                     € 2.590,00

Quota per persona minimo 15 paganti                                     € 2.790,00

Tasse aeroportuali al momento                                                 €   316,00

LA QUOTA COMPRENDE:

  • Volo di linea Alitalia come da operativo indicato DIRETTO;
  • 5 notti a New York in hotel Centralissimo 4 stelle
  • 3 notti a Washington in hotel centralissimo 4 stelle
  • 1 notte a Philadelphia in hotel centralissimo 4 stelle
  • Trasferimenti aeroporto/hotel o stazione e viceversa in tutte le città;
  • Treno AMTRAK o BUS da New York a Washington;
  • Treno AMTRAK o BUS da Washinton a Philadelphia;
  • Guide locali 1 mezza giornata in ogni città
  • Biglietti d’ingresso dove previsto
  • STORICA dell’Arte (dott.ssa Stefania Ponti) per tutta la durata del viaggio.

Per l’ingresso negli Stati uniti è necessario avere l’autorizzazione ESTA che deve essere richiesta prima della partenza del viaggio ad un costo di USD 14,00 a persona.

La quota è soggetta a modifica in caso di modifica dei seguenti parametri: aumento tasse aeroportuali, adeguamento carburante e cambio Euro/Dollaro USA pari a 1 Euro= 1.06 USD

E’ necessario effettuare una polizza assicurativa medico-bagaglio valida per i viaggi negli Stati Uniti. Consigliamo vivamente la stipula di questa assicurazione anche che potrete effettuare anche per Vs conto. Possiamo fornirVi la polizza della compagnia ALLIANZ Global Assistance al costo di € 100,00 a persona (da riconfermare).


  • 0

VIAGGI 2017

FIRENZE  E LE VILLE MEDICEE – Patrimonio Umanità per UNESCO

Dal 10 al 12 febbraio

POSTI LIMITATI – Scadenza prenotazioni al 10 gennaio

1 2


NEW YORK – PHILADELPHIA – WASHINGTON

Dal 24 luglio al 2 agosto

Scadenza prenotazione al 20 gennaio

3ù


SICILIA INSOLITA con escursione a MALTA CARAVAGGIO

CATANIA – SIRACUSA – NOTO – IBLA – MODICA – SCICLI PORTO PALO di CAPOPASSERO – MARZAMEMI – LA VALLETTA – MEDINA

Dal 1 al 7 giugno

POSTI LIMITATI – Scadenza prenotazione al 14 febbraio

4

 


ALBANIA

Dal 19 al 26 agosto (possibilità di estensione al 31 agosto)

apollonia Himara-beach-Albania_cs


I SASSI DI MATERA

Lucania e Puglia “Tra castelli e i più bei borghi d’Italia”

Dal 28 al 1 novembre

8


  • 0

COLONIA E COBLENZA – Storia, arte e tradizione – dal 8 al 11 dicembre

STORIA ARTE E TRADIZIONE

I MERCATINI DI NATALE

Colonia è una città dalle mille sorprese, un luogo magico e stimolante, che racconta duemila anni di storia, dalle antiche testimonianze romane al moderno Teatro dell’Opera.

 Città dall’effervescente vita culturale, Capitale delle Belle Arti della Germania ricca di musei e gallerie. Possiede un centro storico molto caratteristico con architetture medievali di case colorate addossate le une alle altre. La sua cattedrale considerata  una tra le più belle chiese del mondo, la più grande cattedrale gotica della Germania, è stata modello di riferimento per la costruzione della Sagrada Familia di Barcellona, Antoni Gaudì si fece ispirare dalla sua grandiosità. Una mole imponente, nonostante sia stata colpita più di 70 volte dai bombardamenti aerei durante la guerra, è rimasta inalterata nel mezzo di una città rasa quasi al suolo.

Colonia è anche nota per l’organizzazione dei famosi Mercatini di Natale, quello di Alter Markt viene allestito nel pieno centro storico, di grande richiamo mondiale, secondo un’antica leggenda, i famosi gnomi Heinzelmannchen sono gli artefici di questo splendore e controllano che non si vendano beni di consumo di massa.

 

QUOTA ASSOCIATI  € 990,00 SUPER OFFERTA € 690,00

La quota comprende:

Viaggio aereo ALITALIA di A/R;

Hotel 4 stelle centro città  Colonia Tipo Radisson Blu Hotel Koln;

Trasferimento da e per aeroporto;

visita della città di Colonia;

“Atmosfera Natalizia” escursione a Coblenza in treno;

Storica/Accompagnatrice per tutta la durata del viaggio.


  • 0

CRACOVIA E BRESLAVIA – Il medioevo nordico – dal 3 al 7 gennaio 2017

CRACOVIA GIOIELLO D’AMBRA

BRESLAVA CAPITALE DELLA CULTURA 2016

CAPITALE MONDIALE DEL LIBRO

 

Martedì 3 gennaio : ROMA/ BRESLAVIA

Partenza dall’aeroporto Leonardo da Vinci di Fiumicino per Breslavia (via Francoforte) con voli di linea

Lufthansa, arrivo alle 14.00. Trasferimento in bus riservato all’ Hotel ART ****, situato nel cuore storico della città, in un antico edificio con interni d’epoca dotati di ogni moderno comfort. Al pomeriggio visita del celebre Municipio (Ratusz), mirabile esempio di architettura gotica risalente alla metà del XIII secolo. Rimaneggiato e abbellito nel XV, assunse l’attuale aspetto con il grande orologio astronomico del 1580 situato al centro della facciata. Di seguito visiteremo la Chiesa di Santa Maria Maddalena, edificio gotico delle metà del XIV secolo. Sul lato meridionale è inserito un portale del XII secolo, capolavoro di scultura romanica. Rientro in albergo, cena libera e pernottamento.

 Mercoledì 4 gennaio : BRESLAVIA/CRACOVIA

Prima colazione in albergo. Appuntamento nella hall e trasferimento per la visita all’imponente Cattedrale di San Giovanni Battista, il monumento più importante della città. La chiesa, fortemente danneggiata dai bombardamenti del ’45, venne ricostruita nel dopoguerra e conserva i segni dei vari stili architettonici presenti in loco. Quindi a piedi, sulle isole del fiume Oder, fino all’Università; solenne e raffinata costruzione barocca del XVIII secolo, sede fino ai primi dell’Ottocento dell’ordine dei Gesuiti. Il complesso, fondato nel 1702 dall’imperatore d’Austria Leopoldo I, racchiude la preziosa aula Leopoldina dove armoniosamente convivono gli arredi rococò, grandi ritratti di imperatori e filosofi e affreschi illusionistici raffiguranti la gloria delle scienze illuminate dalla religione cristiana.

Al termine della visita pranzo libero. Nel pomeriggio partenza in bus per Cracovia. Arrivo e sistemazione in albergo: Radisson Blu ***** situato nel centro della città. Cena libera e pernottamento.

 Giovedì 5 gennaio : CRACOVIA

Prima colazione in albergo. Giornata di visita alla città antica. Cracovia si salvò dalla distruzione della

seconda guerra mondiale, quindi tutto ciò che si vede è autentico. La città fu capitale delle Polonia dall’XI al XVI secolo ed ora è il centro culturale più importante del Paese. La nostra visita inizia dal Wawel, il colle calcareo, alto 25 m, fortificato sin dalla protostoria. Dai secoli X-XI fu sede del primo Palatium dei sovrani con chiesa rotonda dedicata alla Vergine. Datati al XIV secolo sono i due colossali monumenti oggi presenti sul Wawel: il Castello Reale e la Cattedrale.

Il possente Castello gotico trecentesco venne devastato da un incendio nel 1499, quindi ristrutturato ad

opera di architetti polacchi e italiani che realizzarono un’armonica costruzione terminata nel 1536. Fu sede di due dinastie di sovrani polacchi, i Plast e gli Jagelloni, che resero Wawel uno dei più importanti centri politici europei nel XV e XVI secolo.

L’edificio, che ruota intorno ad un’elegante cortile d’onore d’impronta toscana, presenta al suo interno una serie di sale, splendidamente decorate, dove sono ambientate le Raccolte d’Arte Statali, fra cui preziose collezioni di dipinti, arazzi, armi antiche e artigianato, oltre al tesoro reale.

Accanto al castello, sorge la Cattedrale gotica dei santi Venceslao e Stanislao Vescovo, consacrata nel

1364, che oggi è ritenuta il monumento più importante di tutta la Polonia. Circondata da 20 spettacolari

cappelle, costruite o rifatte tra il XIV e il XVIII secolo, non solo rappresenta il più ricco museo di arte sacra di tutto il Paese, ma costituisce una sorta di Pantheon nazionale per la presenza della cripta delle Tombe Reali che raccoglie, all’interno di splendidi sarcofagi, le spoglie di quasi tutti i sovrani della Polonia. Di seguito, ci sposteremo nella medioevale Piazza del Mercato Centrale, cuore della Città Vecchia, circondata da edifici di notevole interesse artistico fra cui il lungo mercato dei tessuti, Sukiennice, una costruzione gotica in mattoni eretta all’inizio del ‘300. La piazza è dominata dalla mole imponente della chiesa di Santa Maria con le due grandi torri laterali. L’edificio, che conserva elementi d’arte gotica, rinascimentale e barocca, custodisce al suo interno il superbo Altare Mariano, massimo capolavoro di Veit Stoss scolpito dall’artista in legno di tiglio nel 1477-89.

Pranzo libero.

Nel pomeriggio visita al Quartiere Kazimierz che, in epoca medievale, venne fondato come cittadina

autonoma. La zona, dove sono tornati a risiedere stabilmente molti ebrei ristrutturando edifici e aprendo numerose attività, conserva un’atmosfera di una “diversità” tutta particolare. Una passeggiata tra i numerosi antichi palazzi ci porterà alla Stara Synagoga del 1400, la più antica della città, ed al vicino Cmentarz Remuth, il cimitero ebraico, l’unico in Europa in cui sono conservate lapidi rinascimentali. Cena libera. Rientro in albergo e pernottamento.

 Venerdì 6 gennaio : CRACOVIA e la MINIERA DI WIELICZKA

Prima colazione in albergo. Al mattino visita a Wieliczka, le famosissime miniere di salgemma, situate a 135 metri di profondità, ogg oggi dichiarate dall’Unesco monumento mondiale della natura e della cultura. Su un percorso di tre chilometri ammireremo cappelle con altari, statue e bassorilievi, scolpiti dai minatori nel salgemma.Pranzo libero.

Al pomeriggio tempo libero, oppure facoltativa, visita del Museo Mocak.

Cena libera. Rientro in albergo e pernottamento.

Sabato 7 gennaio : CRACOVIA / ROMA

Prima colazione in albergo. Appuntamento nella hall e partenza per Pieskowa Skala per visitare il castello del XIV secolo, oggi sede museale, che ospita collezioni di mobili, quadri e sculture e una ricca biblioteca. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio, trasferimento in aeroporto con bus e guida e partenza con voli di linea Lufthansa delle ore 19.00. Arrivo a Roma/Fiumicino alle ore 23.20.

QUOTE DI PARTECIPAZIONE ASSOCIATI € 990,00

LE QUOTE INCLUDONO:

– voli di linea Lufthansa da Roma a/r

– Tasse aeroportuali Euro 149,00 a persona

– trasferimenti aeroporto/albergo/aeroporto con bus privato e guida

– sistemazione in camere doppie con servizi negli alberghi indicati

– 4 buffet breakfast negli alberghi

– 1 pranzo in ristorante bevande escluse

– servizio di bus per l’intero viaggio

– accompagnatore locale parlante italiano

– tutti gli ingressi durante le visite indicate (con guida parlante italiano)

– assicurazione medica e bagaglio e kit da viaggio

SUPPLEMENTO SINGOLA € 200,00

VISITE FACOLTATIVE

Possibilità di prenotare la visita del celebre dipinto di Leonardo da Vinci “La dama con Ermellino” custodito temporaneamente in una sala del Castello di Wawel. € 12,00

Durante il soggiorno a Cracovia sarà possibile effettuare un’escursione con un Bus privato  al Campo di sterminio di Auschwitz, situato a circa 70 Km da Cracovia.

Auschwitz bus e guida nel campo € 48,00

(entrambe le visite facoltative è obbligatorio prenotarle al momento dell’iscrizione al viaggio)

 OPERATIVO AEREO

3 gennaio Roma / Monaco LH 1843 11.45 -13.20  Monaco / Breslavia LH 1632 15.00 -16.10

7 gennaio Cracovia / Francoforte LH 1369 19.00 – 20.40 Francoforte / Roma LH 242 21.35 – 23.20

GLI ALBERGHI

ART HOTEL ****   Breslavia

RADISSON BLU *****   Cracovia


  • 0

LA BELLA ITALIA – Dal 28 ottobre al 1 novembre

SORAGNA a PARMA TORINO AVIGLIANA SACRA DI S. MICHELE

Le infinite strade di un’Italia che racconta storie millenarie

ROCCA MELI LUPI DI SORAGNA

2

VENERDI 28 ottobre

Partenza da Roma alle ore 06.30. Arrivo a Soragna, pranzo in una tipica locanda e visita della  splendida e fastosa Rocca Meli Lupi di Soragna, residenza dei Principi Meli Lupi, si susseguono stupende sale impreziosite da mobili e arredi del primo Barocco. 

La Rocca conserva preziose decorazioni a fresco e cicli pittorici di Nicola dell’Abate, Cesare Baglione, Ferdinando e Francesco Galli Bibiena. La Rocca Meli Lupi, circondata da un grande parco romantico all’inglese con laghetto, serra, café haus. viene costruita nel 1385 dai feudatari di Soragna, i marchesi Bonifacio ed Antonio Lupi e poi trasformata nel secolo XVII in residenza nobiliare dai Principi Meli Lupi che ancor oggi ne sono proprietari e la abitano.

Nel pomeriggio si prosegue per Torino. Sistemazione in Hotel. Cena libera. Pernottamento in hotel.

MUSEO EGIZIO

4

SABATO 29 Ottobre mattino.

Scopriamo la recente ristrutturazione che ha reso il museo ancora più a misura di visitatore e approfondiamo la storia di una civiltà tanto antica quanto affascinante. Non è necessario andare in Egitto per rivivere il fascino ancestrale e magico dei faraoni, il Museo Egizio di Torino è il più antico museo egizio del mondo ed è il più importante dopo quello del Cairo, conserva 300.000 reperti che meritano di essere scoperti e ammirati. Tutto ha inizio nel 1800, quando il piemontese Bernardino Drovetti, console di Francia durante l’occupazione dell’Egitto, collezionò oltre 8.000 reperti tra statue, mummie, sarcofagi, papiri, monili e amuleti. Nel 1824 il re sabaudo Carlo Felice acquistò questa collezione e così che nacque il Museo Egizio di Torino.

Pranzo libero. Pomeriggio libero. Possibilità di visitare il Museo del Cinema. Cena in un ristorante della Collina Gran Madre. Pernottamento in hotel.


LA SACRA DI S. MICHELE e AVIGLIANA

6

Domenica 30 Ottobre mattino

La Sacra di San Michele dista un’ora da Torino ed è considerato uno dei monumenti più scenografici di tutto il Piemonte e non a caso è stato scelto come simbolo della regione. Arroccata in cima al monte Pirchiriano, domina la val di Susa dai suoi 962 metri di altezza e regala alla valle un profilo inconfondibile e decisamente suggestivo. E’ uno tra i più grandi complessi architettonici religiosi di epoca romanica di tutta Europa. San Michele che approda in Val di Susa tra il V e il VI secolo d.C., la sua ubicazione in altura richiama immediatamente i due insediamenti micaelici del Gargano e della Normandia. Fondata tra il 983 e il 987 sullo sperone roccioso del monte si trova al centro di una via di pellegrinaggio di oltre duemila chilometri che unisce quasi tutta l’Europa occidentale da Mont-Saint-Michel a Monte Sant’Angelo.

Pranzo in un caratteristico ristorante. Rientro a Torino. Cena libera. Pernottamento in Hotel.

PALAZZINA STUPININGI

5

Lunedì 31 Ottobre

Visita alla Residenza Sabauda per la Caccia e le Feste edificata a partire dal 1729 su progetto di Filippo Juvarra, la Palazzina di Caccia di Stupinigi è uno dei gioielli monumentali di Torino, a 10 km da Piazza Castello, in perfetta direttrice. Riaperta al pubblico dopo importanti lavori di restauro, la Palazzina di Caccia -fra i complessi settecenteschi più straordinari in Europa- ha piena dignità museale con i suoi arredi originali, i dipinti,i capolavori di ebanistica e il disegno del territorio

Pranzo degustazione di prodotti tipici piemontesi. Pomeriggio libero. Possibilità di visitare il Museo dell’Automobile. Cena libera. Possibilità di visitare la reggia di Venaria Reale. Pernottamento in Hotel.

 

PINACOTECA GIOVANNI E MARELLA AGNELLI

3

Martedì 1 Novembre

Visita dello Scrigno come lo ha definito Renzo Piano. Una singolare pinacoteca che accoglie una rara e preziosa collezione della famiglia Agnelli. Capolavori straordinari che spaziano dalla metà del Settecento alla metà del Novecento: Canaletto, Bellotto, Canova, Renoir, Manet, Picasso, Matisse e Balla.

Pranzo in un ristorante tipico e rientro a Roma.

 

QUOTA ASSOCIATI € 580,00

La quota comprende:

Viaggio di A/R con Bus Gran Turismo;

Storica/Accompagnatrice per tutta la durata del viaggio;

Mezza pensione;

Hotel 4 stelle centro città TORINO;

Prenotazioni, permessi e Ingressi a dimore, siti e musei

La quota non comprende:

MUSEO DEL CINEMA MUSEO DELL’AUTOMOBILE VENARIA REALE DI NOTTE

Bevande ai pasti

Mance

 

POSSIBILITA’ DI VISITA A RICHIESTA DEI SEGUENTI MUSEI:

 

MUSEO DEL CINEMA 

7

MUSEO DELL’AUTOMOBILE

8

VENARIA REALE di notte

9


  • 0

GRECIA INSOLITA – Dal 18 al 26 agosto 9 giorni

 

A cura di

Stefania Ponti e Dionisio Tsilian detto il Maestro

 

18 Giovedi

Incontro aeroporto Leonardo da Vinci ore 06.30. Arrivo ad Atene previsto alle ore 12.00. Trasferimento in hotel.

Inizia il giro città e la visita del Museo Nazionale Archeologico Nazionale, uno dei più importanti musei al mondo. Oltre ad essere il più grande museo della Grecia è anche il più ricco del mondo relativo all’arte ellenica, con esposizioni che riguardano tutta la storia e la produzione artistica dell’antica Grecia, che va dal periodo cicladico, al miceneo e a quello classico. Conserva anche collezioni egizie e romane. Hotel Titania. Pranzo e cena liberi.

Pernottamento al Titania Hotel.

 

19 Venerdi

Dopo la prima colazione partenza per la regione della Tessaglia per visitare le Meteore. Un luogo sospeso ‘tra cielo e terra‘, proprio come il significato della parola stessa in greco. Visita dei monasteri. Pranzo libero. Trasferimento all’Hotel AMALIA KALAMBAKA. Cena e pernottamento in albergo.

 

20 Sabato

Dopo la prima colazione partenza per Verghina tra i più più importanti luoghi archeologici a nord della Grecia. Prende il nome da una leggendaria regina morta suicida nel fiume Aliakmone dove si era gettata per non cadere nelle mani dei Turchi. Il paesino è diventato famoso nell’autunno del 1977 con la scoperta della tomba di Filippo II, cosa che ha dimostrato, senza ombra di dubbio, che la prima capitale della Macedonia antica è da identificare proprio in Verghina. Pranzo libero. Visita di Pella fu fondata da Archelao I per diventare la capitale del Regno di Macedonia e fu sede anche dell’impero di Filippo II e Alessandro Magno.

 

Arriveremo a Salonicco nel tardo pomeriggio e soggiorneremo a DOMOTEL LES LAZARITES. Cena e pernottamento.

 

21 Domenica

Prima colazione in albergo. La scuola di Aristotele e le cascate di Edessa situata nella periferia della Macedonia Centrale. Pranzo in ristorante. Rientro a Salonicco e visita della città: S. Sofia e S. Demetrio. Pernottamento in albergo DOMOTEL LES LAZARITES SALONICCO. Cena libera.

 

22 Lunedi

Prima colazione in albergo. Partenza per la crociera a monte Áthos. Rilievo (2033 m) col quale culmina la catena che traversa la penisola di Hàgion Oros (il più orientale dei tre prolungamenti della penisola Calcidica). Repubblica monastica autonoma. Pranzo libero. Città natia di Aristotele Staghira. Cena e pernottamento in albergo SUNBEACH, posizionato su una splendida spiaggia.

 

23 Martedi

Dopo la prima colazione partenza per Filippi. Sorge sul sito dell’antica Crenides e prende il nome dal re Filippo II di Macedonia, che la fece ingrandire e fortificare nel 356 a.C. Il sito archeologico di Filippi è poco pubblicizzato e poco conosciuto, permane il basolato romano della Via Egnatia e la parte centrale della città, il teatro, il sito dove è stato imprigionato S.Paolo quando arrivò qui e battezzò Santa Lidia, la prima Cristiana Europea: a breve distanza è il luogo del suo battesimo, lungo un ruscello, nelle cui vicinenze è stao costruito il battistero di S. Lidia. Fu conquistata dai Romani nel 168 a.C.. Nell’ottobre del 42 a.C. fu teatro della famosa battaglia di Filippi, decisiva tra le truppe di Ottaviano e Antonio contro quelle degli uccisori di Giulio Cesare, Bruto e Cassio che furono sconfitti.

Ottaviano, divenuto successivamente Au gusto la eresse al rango di colonia. Kavala fu fondata nel VI secolo a.C., e chiamata Neapolis (“Città nuova”). Assunse grande importanza storica durante la battaglia di Filippi tra i Cesaricidi Bruto e Cassio contro i due triumviri Antonio e Ottaviano nel 42 a.C.; permise infatti ai Cesaricidi di ottenere vantaggio per i rifornimenti di alimentari, in quanto questi ne controllavano il porto. Pranzo libero. Cena e pernottamento in albergo SUNBEACH

 

24 Mercoledi

Dopo la prima colazione partenza per il Monte Pilion, una montagna nel sud est della Tessaglia, nella Grecia centrale, che forma una penisola ad uncino tra il Golfo Pagaseo e il Mare Egeo. Una dei territori più suggestivi ed incontaminati della Grecia. Tra il mercoledi e giovedi visiteremo alcuni villaggi del monte Pilio (TSAGARADA MACRINITSA).

Nella mitologia greca il monte Pelio (che prende il nome dal mitico padre di Achille, Peleo) era la terra di origine di Chirone il centauro, tutore di molti antichi eroi greci, come Giasone, Achille, Teseo e Eracle. Pranzo libero. Raggiungeremo Volos in serata.

Cena libera. DOMOTEL XENIA VOLOS Pernottamento.

 

25 Giovedi

Dopo la prima colazione partenza. Visite naturalistiche e artistiche tra mare e montagna nei villaggi di questo paradiso che ancora preserva una pura bellezza.

Volos è una città piacevole, che affaccia sul porto. Situata in fondo al golfo Volos è capoluogo di Magnesia, il 10 luglio 1888 vi nacque il pittore Giorgio de Chirico il cui padre, l’ingegnere Evaristo de Chirico, era a quel tempo impegnato nella costruzione della ferrovia locale. Pranzo libero. Possibilità di visitare il ‘Giorgio de Chirico’ Art Centre. Pernottamento in albergo. DOMOTEL XENIA VOLOS. Cena libera.

26 Venerdì

Dopo la prima colazione tempo libero e poi partenza per l’aeroporto di Atene. Ore 18.45 partenza per Roma. Arrivo previsto alle 19.50.

 

Dalla felice esperienza dello scorso anno tutti i pasti che non sono compresi saranno organizzati dalla guida locale (Dionisio, il maestro filosofo) in taverne e ristoranti tipici greci a prezzi modici.

 

SI CONSIGLIA DI PARTECIPARE SE LO SPIRITO PREVEDE:

voglia di farsi il bagno nelle acque cristalline quando si presenta l’occasione… e quindi di spogliarsi all’occorrenza…..

tanta voglia di giocare a quiz improponibili ma efficaci

tanta voglia di godersi una vacanza senza essere d’intralcio….a chi partecipa con lo spirito adatto.

SPECIALE PRENOTA PRIMA

Minimo 20 paganti ENTRO il 10 APRILE QUOTA ASSOCIATI

€ 1.470,00

QUOTA ASSOCIATI: € 1.598,00 (per chi non prenota entro il 10 aprile)

 

La quota di partecipazione include:

  • Trasporto aereo con voli di linea Alitalia da Roma ad Atene a/r
  • Tasse aeroportuali € 140,00
  • Trasferimenti da/per l’aeroporto in Grecia con bus privato e guida
  • Servizio bus e guida-accompagnatore per le visite come da programma
  • Sistemazione in camere doppie con servizi in albergo
  • 8 pernottamenti con prima colazione in albergo
  • 5 pasti in albergo/ristorante come da programma
  • 1 pranzo in ristorante il 21 agosto
  • Assicurazione medico/bagaglio e kit da viaggio

 

SONO ESCLUSE LE MANCE, LE BEVANDE E GLI EXTRA PERSONALI

 

SI CONSIGLIA DI PARTECIPARE SE LO SPIRITO PREVEDE:

voglia di farsi il bagno nelle acque cristalline quando si presenta l’occasione… e quindi di spogliarsi all’occorrenza…..

tanta voglia di giocare a quiz improponibili ma efficaci e a mio avviso divertenti

tanta voglia di godersi una vacanza speciale senza essere di intralcio….a chi partecipa con lo spirito adatto!!!

 

ATTREZZATURA INDISPENSABILE:

PAREO ASCIUGAMANO COSTUME CIABATTE SCARPE DA SCOGLIO

 

Operativo voli

18 agosto    Roma/Atene    AZ 720    08.40-11.40

26 agosto    Atene/Roma    AZ 721    18.45-19.50


  • 0

LE VILLE VENETE – dal 21 al 25 aprile 2016

  DOLO – CONEGLIANO – POSSAGNO – VENEZIA – VICENZA – VALDOBIADENE

 

1

Dolo è uno dei centri abitati della Riviera del Brenta che si estende lungo le rive del Naviglio. Il Naviglio del Brenta è un ramo minore del fiume che parte da Stra e sfocia nella laguna veneta.

Questo è un territorio di elevato valore storico-paesaggistico è da Dolo che si parte con il Burchiello per navigare il fiume dove si affacciano le numerose ville venete. Pranzo.

H 14.00 circa: imbarco su battello al pontile di Dolo e attraversamento della Chiusa di Dolo con discesa di dislivello acqueo;

  • navigazione fra borghi rivieraschi, ville, chiuse e ponti girevoli con illustrazione nel corso della navigazione delle varie Ville viste dal fiume;
  • attraversamento della Chiusa di Miracon discesa di dislivello acqueo;
  • illustrazione delle varie Ville viste dal fiume;
  • sosta a Villa Widmannper la visita;
  • navigazione fra ville, borghi rivieraschi paesi e ponti girevoli;
  • illustrazione delle varie Ville viste dal fiume
  • fine dei servizi a Malcontenta con la visita interna della villa.

 

2

Poco fuori dai centri abitati il territorio si impreziosisce di imponenti castelli e strutture fortificate, splendide ville nobiliari spesso circondate da vasti giardini che testimoniano il fasto delle corti, dimore nobiliari di ogni epoca che riflettono lo stile di importanti architetti: Andrea Palladio, Falconetto, Sansovino, da Valle, Moroni, Scamozzi. Impreziosite da decorazioni affidate ad artisti importanti: Paolo Veronese, Fasolo, Tintoretto e Tiepolo. Si vedranno nel ns itinerario numerose visiteremo all’interno: La Malcontenta, la Rotonda, il Teatro Olimpico, la Widmann e la Valmarana ai nani.

10

L’Hotel Canon D’Oro di Conegliano Veneto è un 4 stelle e’ la residenza d’epoca dove soggiorneremo, completamente ristrutturata, nel centro storico di Conegliano con il suo stile classico impreziosito da mobili antichi e quadri d’autore.
 

Il BEST WESTERN Hotel Canon D’oro dispone dei più moderni comfort.
Tra i vari servizi il giardino, la terrazza bar, il ristorante adiacente.

5

Una giornata a zonzo per Venezia sulle orme del Tintoretto e di Tiziano. Da Conegliano prenderemo il treno, il mezzo migliore per trovarci in soli 45 minuti in pieno centro. Pranzo libero.

6

Possibilità di effettuare una degustazione in una delle migliori e storiche cantine di Valdobbiadene che produce il prosecco.

7

A Possagno visiteremo il tempio e il museo di Canova.

 

11

Vicenza e le ville Palladiane, visiteremo la città , la Rotonda e il Teatro Olimpico tra le più belle opere del Palladio.

QUOTA ASSOCIATI € 580,00

 

La quota comprende:

Viaggio di A/R con Bus Gran Turismo;

Storica/Accompagnatrice per tutta la durata del viaggio;

Mezza pensione;

Hotel/Relais dimora storica a Conegliano Veneto

Treno A/R Conegliano Venezia Conegliano;

Navigazione del fiume Brenta con il Burchiello (€ 55,00)

Ingressi a Villa Widmann, Villa Valmarana, ai nani Villa Rotonda, La Malcontenta, Tempio e Museo di Canova.

 

La quota non comprende:

Tutto quello che non è menzionato nella quota comprende

Bevande ai pasti

Mance


PROSSIMI APPUNTAMENTI

31 dicembre 2017 sacro e profano

31 dicembre 2017 sacro e profano

Posti limitati Programma della serata   * Ore 20.00 incontro all’Hotel Il Cantico per un walki[...]
EVENTO DI NATALE ARTE & MUSICA - BASILICA di S. SILVESTRO AL QUIRINALE Domenica 17 dicembre ore 18.30

EVENTO DI NATALE ARTE & MUSICA - BASILICA di S. SILVESTRO AL QUIRINALE Domenica 17 dicembre ore 18.30

A cura della Dott.ssa Stefania Ponti L’Associazione i Ponti nell’Arte promuove una nuova edizione d[...]
PICASSO - venerdì 27 ottobre 20.40 SCUDERIE DEL QUIRINALE

PICASSO - venerdì 27 ottobre 20.40 SCUDERIE DEL QUIRINALE

Un’occasione unica! E’ la più grande mostra inserita nel ciclo delle celebrazioni picassiane, racco[...]
ANDALUSIA FIESTA E FLAMENCO - Dal 2 al 7 gennaio 2018

ANDALUSIA FIESTA E FLAMENCO - Dal 2 al 7 gennaio 2018

I POSTI DISPONIBILI SONO LIMITATI PRENOTA PRIMA  entro il 19 ottobre PREVEDE UNO SCONTO di € 100,0[...]
“IL PALATINO CAMBIA VESTE” - Arte contemporanea sul Palatino - Domenica 1 ottobre ore 10.30 e 15.30

“IL PALATINO CAMBIA VESTE” - Arte contemporanea sul Palatino - Domenica 1 ottobre ore 10.30 e 15.30

"Da Duchamp a Cattelan" a cura della dott.ssa Stefania Ponti Tra le monumentali rovine, viene esp[...]
ACTING  ITINERARY: SULLE ORME DI ADRIANO: Tracce, presenze e memorie - venerdì 15-22-29 settembre ore 20.15

ACTING ITINERARY: SULLE ORME DI ADRIANO: Tracce, presenze e memorie - venerdì 15-22-29 settembre ore 20.15

TRACCE PRESENZE e MEMORIE Itinerari tematici sotto le stelle “nella storia e nel teatro” da un’id[...]
ABBONAMENTO A “CULTURA & ARTE” - 2017/2018 Gruppo “Quattro pietre…”

ABBONAMENTO A “CULTURA & ARTE” - 2017/2018 Gruppo “Quattro pietre…”

PROGRAMMAZIONE DELLA PROSSIMA STAGIONE DI VISITE 2017/2018 IL CONVENTO DI TRINITA’ DEI [...]

MEMO

  • CORSI TEMATICI

    23 marzo 2015

    L’Associazione Culturale i Ponti nell’Arte promuove conferenze e corsi tematici utilizzando sedi speciali. Gli incontri culturali a carattere storico, artistico, archeologico, ageologico, teatrali e cinematografici organizzati dall'Associazione i Ponti nell'Arte si rivolgono a utenti di tutte le età. L'Associazione i Ponti nell'Arte per la realizzazione dei corsi si avvale di personale specializzato e di provata esperienza e professionalità in tutti i settori culturali proposti.

    Sample Link

Artisti emergenti

Artisti emergenti

GERMANA MARCHIONI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Il/La sottoscritto/a, acquisite le informazioni di cui all’art. 13 della D. Lgs. 196/2003, ai sensi dell’art. 23 della legge stessa, conferisce il proprio consenso al trattamento dei dati personali.

LOGIN - AREA CONVENZIONATI

CALENDARIO

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031