Category Archives: Programma 2018

  • -

ALBA FUCENS Gemme inaspettate d’Italia – domenica 30 settembre 2018

L’area archeologica e i borghi incantati

CAPITOLI di STORIA in ACTING

da un’idea di Stefania Ponti

Con la partecipazione straordinaria di Nicola Paduano

DOMENICA 30 Settembre

Appuntamento: Via Casilina 3/U PORTA MAGGIORE ore 08.00

Itinerario

Alba Fucens area archeologica

Chiesa di S Pietro in Alba Fucens

Rosciolo dei Marsi

Pranzo in un ristorante pluripremiato

BUS o CAMMINATA: Possibilità di raggiungere la chiesa a piedi (2 km circa) di Santa Maria in Valle Porclaneta a Rosciolo dei Marsi

Borghi incantati dove il tempo sembra essersi fermato e un’area archeologica inaspettata avvolti da  paesaggi mozzafiato e da una natura incontaminata.

Capitoli di storia che hanno cambiato l’aspetto culturale e territoriale di una delle regioni tra le più autentiche e genuine d’Italia.

Attraverso la narrazione di Stefania Ponti e l’interpretazione di Nicola Paduano rivivremo significative memorie del nostro glorioso passato.

Alba Fucens, un’antica città tra le  più belle ed esaurienti testimonianze archeologiche d’Abruzzo situata nel comune di Massa d’Albe, in provincia dell’Aquila, nella vastissima area del Parco Regionale del Sirente-Velino, alle falde del Monte Velino che rappresenta una delle montagne più alte dell’Appennino.

Alba Fucens, una città tra le più antiche colonie latine, fu fondata dagli Equi ai piedi del monte Velino e sotto il dominio dei  Romani  fu chiamata Pian di Civita.

Pranzo “Sapori antichi italiani”

Alla Locanda dell’ Arco, a Rosciolo dei Marsi, piccolo borgo medioevale a mille metri d’altezza, immerso in un’incantevole paesaggio, il ristorante si affaccia sul parco Sirente Velino, lo Chef e proprietario  Luca

nato e vissuto in Piemonte fino al 2002, con una parentesi africana di circa otto anni coniuga i prodotti d’eccellenza della terra abruzzese con le ricette della grande tradizione culinaria piemontese. La fusione eccelsa di due tradizioni culinarie regionali, quella abruzzese e quella piemontese che, seppur distanti geograficamente, trovano un’armonia perfetta nei piatti che Luca propone.

 

€ 68,00

A/R con Bus Gran Turismo

Pranzo alla Locanda dell’Arco

Visita guidata con storica archeologa Stefania Ponti di:

ALBA FUCENS Area archeologica e chiese di S Pietro e Santa Maria in Valle Porclaneta di Rosciolo dei Marsi

Acting Nicola Paduano


  • -

CARACALLA in 3D – domenica 14 ottobre ore 11,00, sabato 20 ottobre ore 11,00, domenica 21 ottobre ore 16,00

APPUNTAMENTO davanti ingresso Terme

Un viaggio nel tempo attraverso la quarta dimensione alle Terme di Caracalla interamente fruibile in 3D.

La realtà virtuale permetterà di vedere le Terme come erano nel 216 d.C., al momento della loro inaugurazione, offrendo ai visitatori la possibilità di leggere e interpretare le grandiose vestigia delle Terme degli imperatori della dinastia dei Severi, in un continuo confronto tra realtà fisica e quella virtuale, tra presente e passato. La tecnologia si basa su un visore, all’interno del quale è inserito un cellulare di ultima generazione con uno specifico software. Con semplici comandi gestiti da un solo pulsante, l’apparecchio dotato di georeferenziazione, riprodurrà i luoghi dove si trova il visitatore con una prospettiva immersiva, coprendo cioè tutto lo spazio visivo.

La visita, articolata in dieci tappe è condotta dalle esplicazioni dell’archeologa Dott.ssa Stefania Ponti.

€ 25,00 prenotazione, visore, biglietto d’ingresso e visita guidata


  • -

OLANDA CHE PASSIONE – dal 2 al 6 gennaio 2019

DEN HAAG SCHENNINGEN DELFT AMSTERDAM

Da € 990,00 PRENOTA PRIMA entro 6 ottobre

Den Haag-l’Aia città della pace e gioiello della cultura

MERCOLEDI 2 GENNAIO

Partenza da Fiumicino con volo di linea Alitalia alle ore 08.35. Arrivo previsto per le ore 11.10. Trasferimento dall’aeroporto di Schiphol a Den Haag (l’Aia). Trasferimento in albergo situato al centro della città. Pranzo libero.

DEN HAAG, l’Aia è la città olandese della pace e della multiculturalità, è la città reale d’Olanda, un luogo ricco di storia e allo stesso tempo un vivace centro moderno e internazionale dal passato glorioso.

Nota per il ritratto di fama mondiale della ragazza con l’orecchino di perla realizzato dal pittore Jan Vermeer, conservato nella Mauritshuis, un palazzo, che un tempo era la residenza del conte  Johan Maurits van Nassau-Siegen.

Ora ospita una vasta collezione d’arte che comprende i più noti dipinti del secolo d’oro eseguiti dai più famosi pittori olandesi come Johannes Vermeer, Rembrandt van Rijn, Jan Steen, Paulus Potter e Frans Hals, oltre ad opere del pittore tedesco Hans Holbein il Giovane.

Visita guidata prevista al  Mauritshuis  uno tra i  più importanti musei d’Europa.

Possibilità di effettuare un tour by night. Cena libera. Pernottamento in Hotel.

Scheveningen SCULTURE AL MARE

GIOVEDI 3 GENNAIO

Dopo la prima colazione partenza per Scheveningen. A soli 5 chilomentri dal cuore storico dell’Aia si trova Scheveningen, la località balneare più trendy dell’Olanda. Non è solo la spiaggia della grande città, con le sue caratteristiche dune, ma un centro vivace con hotel moderni, bar e ristoranti alla moda. La spiaggia de L’Aja, Scheveningen è un punto dal quale si vede il mare, la spiaggia, il boulevard e il magnifico museo all’aperto denominato

SCULTURE AL MARE è un vero e proprio parco di sculture con un’ambientazione unica.  Costruito intorno a un vecchio padiglione eretto nel 1826 da Re Guglielmo, questo sorprendente museo di sculture regala al visitatore una sensazione di pace e grande bellezza, la famosa collezione di Scholten-Miltenburg è costituita da 700 opere ed è spesso abbinata a un’esposizione temporanea di scultori contemporanei.  Pranzo libero.

Rientro all’Aia visita al famoso e originale lavoro pittorico del Panorama Mesdag. Panorama Mesdag  è un dipinto di panorama realizzato da

Hendrik Willem Mesdag conservato in un museo costruito appositamente per accoglierlo. Rappresenta la pittura circolare più grande del mondo.

Si tratta di un dipinto cilindrico (noto come Cyclorama) alto più di 14 metri e di circa 40 metri di diametro (120 metri di circonferenza).

Dalla galleria di osservazione al centro della sala la prospettiva cilindrica crea l’illusione che l’osservatore si trovi su una duna di sabbia sopraelevata con vista sul mare, sulle spiagge e sul villaggio di Scheveningen così come apparivano nel 1881.

Un piano di terreno sabbioso artificiale tutto intorno alla galleria di osservazione nasconde all’osservatore la base del dipinto e rende l’illusione più efficace. L’opera è diventata una delle attrazioni più popolari dell’Aia. Cena libera. Pernottamento in hotel.

DELFT la più bella città dell’Olanda

VENERDI 4 GENNAIO

Dopo la prima colazione partenza per Delft, una di quelle città destinate a rimanere per sempre nella memoria e nel cuore di chi la visita. E’ proprio il caso di Delft, definita la più bella delle città olandesi, immersa in un paesaggio da cartolina, questo luogo dà l’impressione di trovarsi in un quadro di Jan Vermeer. Conosciuta per le ceramiche bianche e blu, tra gli spunti regalati da Delft, troviamo la Nieuwe Kerk, la chiesa in cui sono seppelliti i membri della famiglia reale, l’Oude Kerk, che raccoglie le spoglie mortali di Vermeer e il De Prinsenhof,  l’edificio che vide la morte di Guglielmo I d’Orange. Pranzo libero. Rientro a Den Haag possibilità di visitare il Museo Escher Maurits Cornelis,  Escher è stato un incisore e grafico maestro assoluto nell’arte di creare situazioni impossibili e illusioni ottiche in xilografie e litografie. ‘Escher nel Palazzo’ (Escher in het Paleis) è una mostra permanente in un’antica reggia della Famiglia Reale, nel centro storico dell’Aia. Cena libera. Pernottamento in hotel.

DEN HAAG

SABATO 5 GENNAIO

Dopo la prima colazione tempo libero. Den Haag è perfetta anche per lo shopping e Hofkwartier è una meta irrinunciabile. Il quartiere è uno splendido esempio di modernità e antichità, con autentiche strade di mattoni e abitazioni caratteristiche che fanno da cornice alle vetrine dei negozi più alla moda.

Possibilità di visitare Westbroekpark. Nella città del re per antonomasia nascosti tra il palazzo Noordeinde, Koninklijke Stallen e Koninklijk Archief si trovano i giardini di palazzo (Paleistuinen), voluti dal principe Frederik Hendrik nel 1609.

Una visita a questo parco incantevole è come tornare indietro nei secoli, quando i principi e le principesse olandesi si concedevano una passeggiata nei giardini, lungo i prati fioriti, rilassandosi vicino ai laghetti o all’ombra di alberi secolari. Westbroekpark è uno dei parchi più famosi della città, con laghetti, corsi d’acqua e aree panoramiche che ricordano gli ampi parchi inglesi. Ci si può concedere un giro in barca lungo le vie d’acqua del parco  approfittare di una pausa deliziosa alla sala da tè de Waterkant. Pranzo libero. Trasferimento ad Amsterdam. “A zonzo per la città” giro di Amsterdam a piedi e conoscenza dei monumenti più importanti. Possibilità di organizzare un giro in battello. Cena libera. Pernottamento in Hotel.

I amsterdam

DOMENICA 6 GENNAIO

Dopo la prima colazione partenza per Amsterdam visita guidata del Museo di Van Gogh. Pranzo libero. Breve giro della città in Bus gran Turismo. Trasferimento all’aeroporto di Schipol. Rientro a Roma.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE ASSOCIATI € 990,00 prenota prima

(entro 6 ottobre)

SUPPLEMENTO SINGOLA 350,00

OPERATIVO AEREO QUOTATO/OPZIONATO CON ALITALIA

2 gen.    Roma/Amsterdam    AZ 108    08.35-11.10

6 gen.    Amsterdam/Roma    AZ 109    17.30-19.40

LA QUOTA COMPRENDE:

  • Viaggio Aereo A/R con volo Alitalia
  • Transfer da e per aeroporto
  • TASSE AEROPORTUALI INCLUSE
  • Gli ingressi contemplati nel programma: Museo di Van Gogh, Museo Mauritshuis, Panorama Mesdag, Museo SCULTURE AL MARE di Sceveninghen
  • Tutti i trasporti treno/bus da e per l’Aia
  • Pernottamento e prima colazione in hotel situato al centro di Den Haag
  • Guida e storica

LA QUOTA NON COMPRENDE:

  • tutto quello che non è menzionato nel programma
  • le mance

  • -

LIGURIA 5TERRE LA SPEZIA: dal 1° al 4 novembre 2018

PORTOVENERE   MONTEROSSO   VERNAZZA   CORNIGLIA   MANAROLA   RIOMAGGIORE

PORTOVENERE

PROGRAMMA DI VIAGGIO

Giovedì 1° novembre

Partenza da Roma per Lerici. Sosta a La Spezia per un pranzo libero e frugale. Visita del Museo Amedeo Lia.  La Collezione comprende circa 1000 opere di grande varietà, dall’epoca classica, al tardo antico, al Medioevo e per finire al XVIII secolo. Sono conservati dipinti, miniature, sculture in bronzo, rame, avorio, legno, vetri, maioliche, oggetti d’arte che documentano il gusto e la cultura dell’arte in Italia e in Europa.
Nella collezione i cosiddetti “primitivi” sono una vera gemma, con oltre settanta tavole di Pietro Lorenzetti, Bernardo Daddi, Lippo Memmi, Lippo di Benivieni, Lorenzo di Bicci, Barnaba da Modena, Paolo di Giovanni Fei, il Sassetta; inoltre molte tempere e tele fra cui Pontormo, Tiziano, Tintoretto, Sebastiano del Piombo, Giovanni Cariani, Gentile e Giovanni Bellini, Bernardo Bellotto, Canaletto. Sistemazione in uno degli hotel più prestigiosi della Liguria. Trasferimento  e Sistemazione a Lerici al Grand Hotel Europa, uno dei migliori alberghi della Liguria. Cena e pernottamento.

LERICI GRAND HOTEL EUROPA

Venerdì 2 novembre

Dopo la prima colazione partenza con il treno per la conoscenza dei borghi delle Cinque Terre, uno dei territori più affascinanti del nostro Bel Paese. Il nome, deriva dalla presenza di cinque borghi collocati sulla costa della Liguria della riviera di levante, in provincia di La Spezia: Vernazza, Monterosso, Corniglia, Manarola e Riomaggiore. Questa area geografica gode di un clima particolarmente mite anche nella stagione invernale e può essere visitata in qualsiasi momento dell’anno il periodo migliore è l’autunno. Oltre alle numerose bellezze naturali e ai luoghi pittoreschi, le cinque terre offrono ai visitatori, tantissime specialità enogastronomiche, tra cui il vino Sciachetrà, del quale parlarono nelle loro opere alcuni dei molti poeti e scrittori che qui trovarono una fonte di ispirazione, tra cui Dante, Boccaccio, Petrarca e D’Annunzio.  Pranzo libero. Tardo pomeriggio rientriamo a Lerici. Cena in Hotel.

BORGHI DELLE 5TERRE

Sabato 3 novembre

Dopo la prima colazione partenza per Portovenere. Visiteremo la spettacolare chiesa di S Pietro, un gioiello incastonato nella roccia a picco sul mare cristallino di questa gemma della Liguria. Pranzo libero.

Possibilità di approfondire la conoscenza delle 5Terre attraverso una crociera di mezza giornata oppure Possibilità di visitare l’isola di Palmaria.

Rientro in serata a Lerici Cena e pernottamento in hotel.

S PIETRO PORTOVENERE

Domenica 4 novembre

Visita del castello di San Giorgio di La Spezia, situato sul colle che domina il centro storico della città, è uno splendido esempio di struttura fortificata, oggi sede del Museo Civico Archeologico. La parte centrale originaria del castello risale al 1262 quando Nicolò Fieschi fece ingrandire l’antico forte sul Poggio per consolidare il suo potere. In seguito, nel 1273 le truppe genovesi capitanate da Oberto Doria sconfissero La Spezia e i Fieschi dovettero cedere tutte le loro proprietà ai Doria. Soltanto nel 1343 si procedette alla ricostruzione del maniero in occasione della promozione del Luogo de Spetia a sede della nuova podesteria da parte del doge del Simone Boccanegra. In questi anni venne costruita anche la nuova cinta muraria di cui oggi si possono scorgere ancora le tipiche merlature ghibelline. Nei primi anni del XVII secolo la fortificazione fu sottoposta ad ulteriori modifiche: venne edificata dai genovesi la parte superiore e, di conseguenza, per rafforzare la struttura difensiva aumentato il numero di soldati. A metà del XVIII secolo uscì un’ordinanza secondo cui il reggente del castello cambiò nome da Capitano della Spezia a quello più autorevole di Governatore: Gio Batta Raggi inaugurò il nuovo titolo il 1º maggio 1757. Pranzo in un ristorantino tipico. Rientro a Roma in serata.

Quota di partecipazione

     ASSOCIATI  € 359,00

     NON ASSOCIATI 459,00


La quota comprende:

Bus Granturismo A/R;

Hotel 4stelle;

Pernottamento e 1^ colazione

Mezza pensione

Storica per tutta la durata del viaggio

Biglietto treno per la visita delle 5 terre

La quota non comprende:

Mance

Bevande ai pasti

Viaggio in battello per le cinque terre

Viaggio in battello per l’isola di Palmaria


  • -

AL FORO ROMANO – Gaio Giulio Cesare: domenica 2 settembre ore 10.30 e 16.00

DALLA REPUBBLICA AL PRINCIPATO

Con la partecipazione straordinaria di Nicola Paduan

a cura della dott.ssa Stefania Ponti

Appuntamento: Piazza della Salara ore 10.30 ore 16.00 davanti ingresso Foro Romano

DOMENICA 2 Settembre

Stefania Ponti e Nicola Paduano

L’archeologa narra le vicende storiche dell’area forense considerata tra le più belle ed interessanti del mondo e del periodo cesariano, un importante capitolo della storia che segna il passaggio dalla Repubblica al Principato.

Attraverso la voce e l’interpretazione di Nicola Paduano rivivremo significative memorie riguardanti un  grande uomo  della storia che ha reso unica ed importante la nostra amata città.

€ 15,00 visita guidata e acting

 


  • -

ACTING ITINERARY TRACCE PRESENZE e MEMORIE: “nella storia e nel teatro” Piazza del CAMPIDOGLIO, mercoled’ 5 settembre ore 20.00

TRACCE PRESENZE e MEMORIE

Itinerari tematici sotto le stelle

“nella storia e nel teatro”

da un’idea di Stefania Ponti

 

Appuntamento: Piazza del CAMPIDOGLIO   ore 20.00

MERCOLEDI’ 5 SETTEMBRE

 

storica Stefania Ponti

attori: Giorgia Trasselli, Nicola Paduano

Roberta Anna

 

Un percorso tematico sulla storia di Roma in notturna, tra Piazza della Consolazione, Giardini di Villa Caffarelli, Piazza del Campidoglio, V. di S Pietro in Carcere.

Un’avventura nella storia, nei misteri e nel teatro!

Roma è depositaria di innumerevoli segreti, una città millenaria che in ogni angolo, vicolo e piazza è testimone di storie e vicende che hanno delineato e plasmato i suoi infiniti volti  che la rendono unica al mondo. Misteri, spettri e memorie offrono tracce indelebili che impreziosiscono di fascino la nostra città eterna. Stefania Ponti

Una storica narra, attraverso palazzi e monumenti la storia di Roma riservando singolari sorprese.

Grazie all’interpretazione di straordinari attori rivivremo significative memorie attraverso personaggi della storia che hanno reso grande ed importante la nostra amata città.

 

€ 20,00 visita guidata e acting

 

 

 

 


  • -

ACTING ITINERARY TRACCE PRESENZE e MEMORIE: Itinerari tematici sotto le stelle – martedi 19 – giovedì 21 giugno e venerd’ 13 luglio

TRACCE PRESENZE e MEMORIE

Itinerari tematici sotto le stelle

“nella storia e nel teatro”

da un’idea di Stefania Ponti

 

Appuntamento: Via delle Terme di Traiano (Colle Oppio)   ore 20.00

MARTEDI 19 GIOVEDI, 21 GIUGNO e VENERDI 13 LUGLIO

 

storica Stefania Ponti

attori: Giorgia Trasselli, Nicola Paduano

Roberta Anna

 

Un percorso tematico sulla storia di Roma in notturna, tra Colle Oppio Piazza S Pietro in Vincoli Salita Borgia Rione Monti Salita del Grillo e Mercati di Traiano

Un’avventura nella storia, nei misteri e nel teatro!

Roma è depositaria di innumerevoli segreti, una città millenaria che in ogni angolo, vicolo e piazza è testimone di storie e vicende che hanno delineato e plasmato i suoi infiniti volti  che la rendono unica al mondo. Misteri, spettri e memorie offrono tracce indelebili che impreziosiscono di fascino la nostra città eterna. Stefania Ponti

Una storica narra, attraverso palazzi e monumenti la storia di Roma riservando singolari sorprese.

Grazie all’interpretazione di straordinari attori rivivremo significative memorie a proposito di: Traiano, Plotina, Adriano, Michelangelo Buonarroti, Vannozza Cattanei e Lucrezia Borgia, personaggi della storia che hanno reso grande ed importante la nostra amata città.

€ 20,00 visita guidata e acting

 

 

 


  • -

CANALETTO – Palazzo Braschi – sabato26 maggio ore 10.00-12.00-15.00-17.00

Category : Mostre , Programma 2018

Una grande mostra al Museo di Roma Palazzo Braschi

Piazza Navona 2

A cura della dott.ssa Stefania Ponti

Per celebrare i 250 anni dalla morte dell’artista veneto, a Palazzo Braschi è presente il più grande nucleo di opere mai esposto in Italia, 42 dipinti, nove disegni, e sedici tra libri e documenti di archivio.

Alla splendida Mostra fa da cornice il settecentesco Palazzo Braschi, custode non soltanto delle immagini di Roma e del suo patrimonio storico artistico, ma parte intregrante di quella città che trasformò il giovane Giovanni Antonio Canal da scenografo in spettacolare vedutista.

«La mostra, che ha richiesto una complessa organizzazione e oltre due anni di preparazione vanta un allestimento decisamente poetico, che valorizza i gesti, gli spazi di Canaletto, facendoci penetrare pienamente nello spirito del Settecento e seguire passo passo la vita di questo artista rivoluzionario, maestro del capriccio».

Otto le sezioni allestite per il suo rapporto con il teatro, il capriccio archeologico ispirato alle rovine dell’antica Roma, i primi successi a Venezia, gli anni d’oro, il rapporto con i suoi collaboratori e l’atelier e la presenza del nipote Bernardo Bellotto, le vedute di Roma e dell’Inghilterra, gli ultimi fuochi d’artificio al ritorno a Venezia. Completano il percorso espositivo alcuni documenti dell’Archivio di Stato di Venezia.

Spiccano due opere della Pinacoteca Gianni e Marella Agnelli di Torino: Il Canal Grande da nord, verso il ponte di Rialto, e Il Canal Grande con Santa Maria della Carità, esposti per la prima volta assieme al manoscritto della Biblioteca Statale di Lucca che ne illustra le circostanze della commissione e della realizzazione.

€ 20,00 ingresso, visita guidata  e whispers


  • -

J.M.W. TURNER AL CHIOSTRO DEL BRAMANTE – venerdì18 maggio ore19.00

VISITA A PERMESSO SPECIALE

CON ORARIO STRAORDINARIO DEDICATO AI PONTI NELL’ARTE

“Natura e romanticismo si fondono nella raffigurazione perfetta del sublime e nella contemplazione di una forza inarrestabile, quasi misteriosa”

Per la prima volta in mostra a Roma una raccolta di opere esclusive dell’artista inglese Joseph Mallord William Turner al Chiostro del Bramante, uno dei più grandi pittori di tutti i tempi, un artista rivoluzionario, drastico, senza mezze misure. . Per fissare nei suoi occhi l’immagine di una tempesta e poterla dipingere si faceva legare sugli alberi maestri dei vascelli in tempesta.

In mostra è esposta una collezione unica, espressione del lato intimo e riservato di TURNER donata interamente all’ Inghilterra e conservate presso la Tate Britain di Londra

Più di 90 opere d’arte, tra schizzi, studi, acquerelli, disegni e una selezione di olii mai giunti insieme in Italia, dedicata al celebre e rinomato maestro dell’acquerello che con la sua pittura ha influenzato più di una generazione di artisti, quali Claude Monet, Caspar David Friedrich, Vincent Van Gogh, Edgar Degas, Paul Klee, Franz Marc, Wassily Kandinsky, Gustav Klimt.

€ 23,00

 

 

 

 

 

 


  • -

TRAIANO – Costruire l’Impero, creare l’Europa: domenica 6 maggio 2018 ore 10.00 12.00 14.30 16.30

Category : Mostre , Programma 2018

Appuntamento davanti ingresso dei Mercati di Traiano

ore 10.00  12.00  14.30  16.30

a cura della dott.ssa Stefania Ponti

L’8 agosto di 1900 anni fa moriva l’imperatore Traiano, l’optimus princeps  che portò l’impero romano alla sua massima estensione.

Una grande mostra lo celebra presso i Mercati di Traiano, una tra le aeree archeologiche più suggestive di Roma.

Politica, economia, welfare, conquiste militari ottenute senza esclusione di colpi; inclusione di popolazioni diverse sotto un unico Stato che governa con leggi che ancora oggi sono alla base della giurisprudenza moderna; la buona amministrazione, influenzata anche da donne capaci, “first ladies” autorevoli; campagne di comunicazione e capacità di persuasione per ottenere il consenso popolare attraverso opere di pubblica utilità, “magnificentia publica” e lusso privato, ma discreto.

TRAIANO, imperatore costruttore.

La mostra è caratterizzata dal racconto della vita “eccezionale” di un uomo “ordinario”, significativamente racchiusa in un “titolo” coniato per lui, optimus princeps, ovvero il migliore tra gli imperatori. Colui che seppe riportare gioia tra i romani! come ricordato dallo storico Plinio il Giovane, suo contemporaneo Traiano ci ha ordinato di essere felici e noi lo saremo.

La mostra si sviluppa attraverso statue, ritratti, decorazioni architettoniche, calchi della Colonna Traiana, monete d’oro e d’argento, modelli in scala e rielaborazioni tridimensionali, filmati: una sfida a immergersi nella grande Storia dell’Impero e nelle storie dei tanti che l’hanno resa possibile.

II percorso espositivo si snoda attraverso 7 sezioni a partire dalla morte di Traiano, avvenuta in Asia Minore e, unico caso della storia romana, celebrata con trionfo nella capitale insieme alle sue gesta.

€ 15,00 visita guidata e whispers


PROSSIMI APPUNTAMENTI

ALBA FUCENS Gemme inaspettate d’Italia - domenica 30 settembre 2018

ALBA FUCENS Gemme inaspettate d’Italia - domenica 30 settembre 2018

L’area archeologica e i borghi incantati CAPITOLI di STORIA in ACTING da un’idea di Stefania Pon[...]
CARACALLA in 3D - domenica 14 ottobre ore 11,00, sabato 20 ottobre ore 11,00, domenica 21 ottobre ore 16,00

CARACALLA in 3D - domenica 14 ottobre ore 11,00, sabato 20 ottobre ore 11,00, domenica 21 ottobre ore 16,00

APPUNTAMENTO davanti ingresso Terme Un viaggio nel tempo attraverso la quarta dimensione alle Ter[...]
OLANDA CHE PASSIONE - dal 2 al 6 gennaio 2019

OLANDA CHE PASSIONE - dal 2 al 6 gennaio 2019

DEN HAAG SCHENNINGEN DELFT AMSTERDAM Da € 990,00 PRENOTA PRIMA entro 6 ottobre MERCOLEDI 2[...]
LIGURIA 5TERRE LA SPEZIA: dal 1° al 4 novembre 2018

LIGURIA 5TERRE LA SPEZIA: dal 1° al 4 novembre 2018

PORTOVENERE   MONTEROSSO   VERNAZZA   CORNIGLIA   MANAROLA   RIOMAGGIORE PROGRAMMA DI VIAGGIO [...]
AL FORO ROMANO - Gaio Giulio Cesare: domenica  2 settembre ore 10.30 e 16.00

AL FORO ROMANO - Gaio Giulio Cesare: domenica 2 settembre ore 10.30 e 16.00

DALLA REPUBBLICA AL PRINCIPATO Con la partecipazione straordinaria di Nicola Paduan a cura del[...]
ACTING  ITINERARY TRACCE PRESENZE e MEMORIE: “nella storia e nel teatro” Piazza del CAMPIDOGLIO, mercoled' 5 settembre ore 20.00

ACTING ITINERARY TRACCE PRESENZE e MEMORIE: “nella storia e nel teatro” Piazza del CAMPIDOGLIO, mercoled' 5 settembre ore 20.00

TRACCE PRESENZE e MEMORIE Itinerari tematici sotto le stelle “nella storia e nel teatro” da u[...]
ACTING  ITINERARY TRACCE PRESENZE e MEMORIE: Itinerari tematici sotto le stelle - martedi 19 - giovedì 21 giugno e venerd' 13 luglio

ACTING ITINERARY TRACCE PRESENZE e MEMORIE: Itinerari tematici sotto le stelle - martedi 19 - giovedì 21 giugno e venerd' 13 luglio

TRACCE PRESENZE e MEMORIE Itinerari tematici sotto le stelle “nella storia e nel teatro” da u[...]
CANALETTO - Palazzo Braschi - sabato26 maggio ore 10.00-12.00-15.00-17.00

CANALETTO - Palazzo Braschi - sabato26 maggio ore 10.00-12.00-15.00-17.00

Una grande mostra al Museo di Roma Palazzo Braschi Piazza Navona 2 A cura della dott.ssa Stefania [...]
J.M.W. TURNER AL CHIOSTRO DEL BRAMANTE - venerdì18 maggio ore19.00

J.M.W. TURNER AL CHIOSTRO DEL BRAMANTE - venerdì18 maggio ore19.00

VISITA A PERMESSO SPECIALE CON ORARIO STRAORDINARIO DEDICATO AI PONTI NELL’ARTE “Natura e romant[...]
TRAIANO - Costruire l’Impero, creare l’Europa: domenica 6 maggio 2018 ore 10.00  12.00  14.30 16.30

TRAIANO - Costruire l’Impero, creare l’Europa: domenica 6 maggio 2018 ore 10.00 12.00 14.30 16.30

Appuntamento davanti ingresso dei Mercati di Traiano ore 10.00  12.00  14.30  16.30 a cura della [...]
COPENAGHEN e il SEALAND dal 27 giugno al 1 luglio (4 notti)

COPENAGHEN e il SEALAND dal 27 giugno al 1 luglio (4 notti)

da vivere ….ricercando Hygge…felicità Mercoledi 27 giugno Partenza da Fiumicino ore 07.10 con ar[...]
ERCOLANO SCAVI MUSEO ARCHEOLOGICO NAPOLI - domenica 13 e 20 maggio 2018

ERCOLANO SCAVI MUSEO ARCHEOLOGICO NAPOLI - domenica 13 e 20 maggio 2018

Partenza alle ore 07.00 per Ercolano. Situata su un pianoro vulcanico, a picco sul mare, Ercolano,[...]
I BALCANI "MACEDONIA & KOSOVO & MONTENEGRO & ALBANIA" - dal 19 al 28 di agosto

I BALCANI "MACEDONIA & KOSOVO & MONTENEGRO & ALBANIA" - dal 19 al 28 di agosto

MACEDONIA & KOSOVO & MONTENEGRO & ALBANIA   Paesaggi mozzafiato, natura incontamina[...]
L'Ara com'era - Racconto in realtà aumentata del Museo dell’Ara Pacis - venerdì 2 marzo ore 19.00 e 20.00

L'Ara com'era - Racconto in realtà aumentata del Museo dell’Ara Pacis - venerdì 2 marzo ore 19.00 e 20.00

Introduzione esplicativa a cura della dott.ssa Stefania Ponti e racconto multimediale. PROMOZIO[...]
Terra EMILIANA in festa CARNEVALE d’EUROPA - da sabato 24 febbraio a lunedì 26 febbraio 2018

Terra EMILIANA in festa CARNEVALE d’EUROPA - da sabato 24 febbraio a lunedì 26 febbraio 2018

Tra borghi e castelli VIGNOLA CENTO MODENA Borghi e città,  gioielli d’arte del nostro Bel P[...]
ARCIMBOLDO - PALAZZO BARBERINI - giovedì 18 gennaio ore 19.00 oppure giovedì 25 gennaio ore 19.00

ARCIMBOLDO - PALAZZO BARBERINI - giovedì 18 gennaio ore 19.00 oppure giovedì 25 gennaio ore 19.00

PALAZZO BARBERINI Via delle Quattro Fontane n° 13 Per la prima volta a Roma sarà possibile ammira[...]
ISRAELE TERRA SANTA “La grandezza del Creato” - dal 2 al 10 giugno 2018

ISRAELE TERRA SANTA “La grandezza del Creato” - dal 2 al 10 giugno 2018

I Ponti nell’Arte in collaborazione con Frate Sole viaggeria francescana presenta un insolito percor[...]
EVENTO DI NATALE ARTE & MUSICA - BASILICA di S. SILVESTRO AL QUIRINALE Domenica 17 dicembre ore 18.30

EVENTO DI NATALE ARTE & MUSICA - BASILICA di S. SILVESTRO AL QUIRINALE Domenica 17 dicembre ore 18.30

A cura della Dott.ssa Stefania Ponti L’Associazione i Ponti nell’Arte promuove una nuova edizione d[...]
PICASSO - venerdì 27 ottobre 20.40 SCUDERIE DEL QUIRINALE

PICASSO - venerdì 27 ottobre 20.40 SCUDERIE DEL QUIRINALE

Un’occasione unica! E’ la più grande mostra inserita nel ciclo delle celebrazioni picassiane, racco[...]
ANDALUSIA FIESTA E FLAMENCO - Dal 2 al 7 gennaio 2018

ANDALUSIA FIESTA E FLAMENCO - Dal 2 al 7 gennaio 2018

I POSTI DISPONIBILI SONO LIMITATI PRENOTA PRIMA  entro il 19 ottobre PREVEDE UNO SCONTO di € 100,0[...]
“IL PALATINO CAMBIA VESTE” - Arte contemporanea sul Palatino - Domenica 1 ottobre ore 10.30 e 15.30

“IL PALATINO CAMBIA VESTE” - Arte contemporanea sul Palatino - Domenica 1 ottobre ore 10.30 e 15.30

"Da Duchamp a Cattelan" a cura della dott.ssa Stefania Ponti Tra le monumentali rovine, viene esp[...]
ACTING  ITINERARY: SULLE ORME DI ADRIANO: Tracce, presenze e memorie - venerdì 15-22-29 settembre ore 20.15

ACTING ITINERARY: SULLE ORME DI ADRIANO: Tracce, presenze e memorie - venerdì 15-22-29 settembre ore 20.15

TRACCE PRESENZE e MEMORIE Itinerari tematici sotto le stelle “nella storia e nel teatro” da un’id[...]
ABBONAMENTO A “CULTURA & ARTE” - 2017/2018 Gruppo “Quattro pietre…”

ABBONAMENTO A “CULTURA & ARTE” - 2017/2018 Gruppo “Quattro pietre…”

PROGRAMMAZIONE DELLA PROSSIMA STAGIONE DI VISITE 2017/2018 IL CONVENTO DI TRINITA’ DEI [...]

MEMO

  • CORSI TEMATICI

    23 marzo 2015

    L’Associazione Culturale i Ponti nell’Arte promuove conferenze e corsi tematici utilizzando sedi speciali. Gli incontri culturali a carattere storico, artistico, archeologico, ageologico, teatrali e cinematografici organizzati dall'Associazione i Ponti nell'Arte si rivolgono a utenti di tutte le età. L'Associazione i Ponti nell'Arte per la realizzazione dei corsi si avvale di personale specializzato e di provata esperienza e professionalità in tutti i settori culturali proposti.

    Sample Link

Artisti emergenti

Artisti emergenti

GERMANA MARCHIONI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Il/La sottoscritto/a, acquisite le informazioni di cui all’art. 13 della D. Lgs. 196/2003, ai sensi dell’art. 23 della legge stessa, conferisce il proprio consenso al trattamento dei dati personali.

LOGIN - AREA CONVENZIONATI

CALENDARIO

novembre: 2018
L M M G V S D
« Ago    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930