Category Archives: Programma 2014

SANTA MARIA DELL’ARACOELI – Venerdì 19 dicembre alle 19,00

STRAORDINARIO INCONTRO TRA ARTE E MUSICA

VENERDI 19 dicembre alle 19,00
a cura della Dott.ssa Stefania Ponti

POSTI LIMITATI

Quest’anno la X^ edizione del progetto “Arte e Musica” si svolgerà nella splendida Basilica di S. Maria dell’Aracoeli al Campidoglio.

L’arte e la musica sono protagoniste nella chiesa più rappresentativa di Roma, testimone di una storia millenaria religiosa e civica. Sorta sul luogo dell’antico Auguraculum, è considerata la chiesa del Natale, custodisce il Bambinello che insieme alla lupa è il simbolo più amato della città di Roma.

La serata prevede l’illustrazione della dott.ssa Stefania Ponti e l’ascolto di tre formazioni corali Musicanova, Eos e Iride, tra le più note e interessanti del nostro panorama musicale italiano ed europeo, vincitori di premi e importanti riconoscimenti internazionali. Quest’anno si esibiranno per Papa Francesco!!!!
I loro concerti suscitano da sempre un grande entusiasmo e ogni volta fanno vivere al pubblico una sentita celebrazione collettiva!
80 cantori diretti dal famoso maestro Fabrizio Barchi accompagnati al piano dal maestro Mario Madonna.

 


PASTICCIO LETTERARIO – Primo incontro sabato 29 novembre alle ore 16,00

PasticcioLetterarioL’amore, l’arte e i tradimenti

L’avventurosa e singolare storia di Frida Kahlo e Diego Riveira

A cura della Dott.ssa Stefania Ponti

Il Pasticcio Letterario non ha la pretesa di essere un caffè letterario e tanto meno un salotto letterario. E’ un “Pasticcio Letterario” un progetto dal titolo dissacrante perché le tematiche che tratteremo sono avvincenti contorte e in alcuni casi dei veri e propri pasticci. A volte la scelta del sito è provocatoria i nostri meeting si svolgeranno in pasticcerie, caffè e pub. Parleremo di Arte, amore e tradimenti degustando leccornie dolci e salate.
L’idea del Pasticcio Letterario nasce dal ritrovamento di un libro censurato e introvabile ma anche dal desiderio di dedicare del tempo ad un’attività che ai nostri tempi si è persa… incontrarsi per dialogare. E’ un voler recuperare il gusto di stare insieme scambiando idee riflessioni esplorando un mondo “cartaceo” su argomenti d’arte. Le tematiche che affronteremo saranno estremamente interessanti, verranno approfondite le storie dei grandi artisti italiani e stranieri attraverso corrispondenze, proiezioni di immagini e letture di testi.

Con la straordinaria partecipazione di Giorgia Trasselli, nota attrice di teatro e televisione e di Nicola Paduano attore di teatro cinema e televisione, in veste di lettori.

6 incontri con cadenza mensile da Novembre 2014 a maggio 2015.

QUOTA ASSOCIATI € 240,00

La quota comprende: introduzione della storica dell’arte, materiale di studio fotocopie, proiezione di immagini, location e leccornie salate e dolci.

Tematiche degli incontri
• L’avventurosa e singolare storia d’amore di Frida Kahlo e Diega Rivera
• L’amore scandaloso di Filippo Lippi
• Maurice Utrillo e Susanne Valadon
• Gli amori di Vasilij Kandinski
• Edward Munch l’amore e la pazzia
• Renoir e Aline


Siti del Patrimonio UNESCO – dal 30 ottobre al 2 novembre

TriesteRAVENNA – TRIESTE – GRADO

AQUILEIA CIVIDALE del FRIULI

 

PROGRAMMA DI VIAGGIO

RAVENNA
GIOVEDI 30 ottobre

Partenza ore 06,00. Ore 11,00 arrivo previsto a Ravenna. Tour dei preziosi mosaici e visita di una tra le piu belle città d’arte d’Italia. Pranzo in un tipico ristorante dove degusteremo la cucina regionale emiliana. Sistemazione in un elegante hotel di lusso nel cuore di Ravenna. Cena libera. Pernottamento e prima colazione.

TRIESTE
VENERDI 31 ottobre

Prima colazione in albergo. Partenza per Trieste. Sistemazione in albergo di lusso nel cuore di Trieste. Visita della città. Partiamo dal Castello di S. Giusto, dal quale si gode una vista mozzafiato, da qui si può inoltre distinguere il confine tra la cosiddetta “cittavecchia”, contraddistinta da viuzze tortuose, scalinate e vicoletti. Si prosegue con il Teatro Romano, la chiesa di S. Giusto che sorge sui resti di una basilica paleocristiana. Pranzo libero. Il pomeriggio è dedicato alla visita dell’affascinante e suggestivo Castello di Miramare avvolto da una lussureggiante vegetazione voluta dall’arciduca Massimiliano d’Asburgo, All’interno del maniero si possono visitare gli appartamenti privati, le stanze desinate agli ospiti, i vari saloni, la biblioteca-studio e la magnifica sala del trono, recentemente restaurata e riportata all’originario splendore . Cena in un rinomato ristorante. Pernottamento in hotel.

CIVIDALE DEL FRIULI
SABATO 1 novembre

Prima colazione in albergo. Partenza per Cividale del Friuli uno straordinario centro longobardo sito del Patrimonio Unesco. Visiteremo il Tempietto longobardo, il Duomo e l’Ipogeo Celtico e il famoso ponte del Diavolo. Pranzo in una trattoria caratteristica.

AQUILEIA
SABATO 1 novembre

Dopo il pranzo partenza per Aquileia, visita della Basilica che all’interno conserva ancora il prezioso pavimento musivo del IV sec., voluto dal vescovo Teodoro. Ricco di motivi simbolici costituisce un’opera eccelsa del periodo costantiniano nell’Italia Settentrionale. Nell’ XI sec., a seguito dell’opera di Popone, la Basilica venne ricostruita ed arricchita da opere quali il Santo Sepolcro. Si completa la visita con l’area archeologica. Rientro a Trieste. Cena libera. Pernottamento in hotel.

GRADO
DOMENICA 2 novembre

Prima colazione in albergo. Partenza per Grado. Visita della basilica di S. Eufemia. Possibilità di effettuare un’escursione all’isola di Barbana. Pranzo in un suggestivo ristorante. Rientro a Roma

QUOTA ASSOCIATI € 429,00

La quota di partecipazione include:
– viaggio in bus granturismo A/R;
– Sistemazione in alberghi di lusso nel cuore delle città;
– Trattamento di mezza pensione in ristoranti/trattorie tipiche Pranzo del 1° giorno cena del 2° giorno pranzo del 3° e 4° giorno;
– Storica archeologa per tutta la durata del viaggio;
– Storica archeologa e ingressi nei siti citati nel programma;

La quota di partecipazione esclude
• Mance e tutto quello che non è specificato nel programma.

GLI ALBERGHI:
RAVENNA PALAZZO BEZZI Lusso CENTRALISSIMO (sito web)
TRIESTE HOTEL DUCA D’AOSTA Lusso CENTRALISSIMO (sito web)


ESCHER – Venerdi 17 ottobre ore 19,00

Category : Mostre , Programma 2014

CHIOSTRO DEL BRAMANTE
In forma privata

DA NON PERDERE

Al Chiostro del Bramante, una grande mostra antologica interamente dedicata all’artista, incisore e grafico olandese, che racconta come l’incontro di universi culturali apparentemente inconciliabili i quali, grazie alla sua arte e alla sua spinta creativa, si armonizzano, invece, in una dimensione visiva decisamente unica.
Non è un caso che la spinta verso il meraviglioso e l’inconsueto sia nata nella mente e nel cuore di Escher grazie allo stupore che provava per le bellezze del paesaggio italiano, dalla campagna senese al mare di Tropea, dai declivi scoscesi di Castrovalva ai monti antropomorfi di Pentadattilo. Su questi paesaggi si allungava il suo sguardo che scorgeva la regolarità dei volumi, la dimensione inaspettata degli spazi, la profondità storica delle città e dei borghi. Luoghi, così diversi dalla dolcezza orizzontale della sua Olanda, a porsi alla radice di un percorso artistico che s’avventurò negli spiazzi sconfinati della geometria e della cristallografia, divenendo terra fertile per giochi intellettuali dove la fantasia regnava sovrana. Quello di Escher, infatti, è uno sguardo che sa cogliere la realtà del reticolo geometrico dietro le cose, per poi farne le premesse compositive per costruire quelle che più tardi prenderanno il nome di «immagini interiori». Nel percorso della mostra sono presenti anche opere comparative come quelle di Marcel Duchamp, Giorgio de Chirico, Giacomo Balla e Luca Maria Patella.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE € 22,00

 


VILLA ADRIANA NOTTURNA – Venerdì 12 Settembre ore 20,00

Appuntamento: largo Marguerite Yourcener 1, via di Villa Adriana
Nei pressi della biglietteria

Una passeggiata archeologica con le suggestive luci della sera tra le vestigia della villa imperiale più bella e grande del mondo.
Un’apertura straordinaria che ci concederà l’opportunità di conoscere la storia delle varie e interessanti costruzioni scelte dall’imperatore Adriano per la sua residenza imperiale.
Soluzioni architettoniche che ancora oggi ispirano i più grandi maestri di tutto il mondo.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE € 20,00


MUSEO DELLE MURA – Martedi 29 Luglio ore 19,00

TERRAZZE E CAMMINAMENTO PERMESSO SPECIALE

Un permesso super speciale ci consentirà di conoscere il Museo delle Mura uno, dei più suggestivi di Roma.

Le mura volute dall’imperatore Aureliano Lucio Domizio, furono edificate tra il 271 e il 275 d. C. con una estensione perimetrale di circa 19 Km e con altezza superiore ai 6 m. Ogni 30 m, sorgeva una torre di forma quadra che superava in altezza il camminamento di ronda posto sulla sommità del muro.

Un percorso museale piuttosto variegato che si svolge al primo e secondo piano della Porta di S Sebastiano, suddiviso in sezione antica, medievale e moderna.

Il permesso speciale ci consentirà di raggiungere le terrazze delle monumentali torri della Porta di S. Sebastiano e il camminamento delle Mura Aureliane dalle quali si ha una visuale ravvicinata del Parco dell’ Appia Antica, la Regina delle strade.

Lo straordinario evento si conclude con un brindisi all’estate.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE € 35,00


LA CAPPADOCIA E LE ANTICHE CITTA’ DELL’ANATOLIA – dal 16 al 23 luglio

cappadociaTURCHIA

SMIRNE PERGAMO SARDI SMIRNE PAMUKKALE EFESO HIERAPOLIS AFRODISIAS LAODICEA PARCO NAZIONALE DI GOREME KUSHARA ANKARA

POSSIBILE E FACOLTATIVA ESTENSIONE MARE 

La Cappadocia si trova nella regione dell’Anatolia centrale, nel bel mezzo della Turchia. E’ una zona meravigliosa, quasi fiabesca, che tutti, almeno una volta nella vita, dovrebbero visitare. Un paesaggio quasi irreale fatto di torri, canyon, crepacci, pinnacoli e villaggi rupestri dai colori straordinari, che vanno dal rosso all’oro, dal verde al grigio.
E’ il risultato del paziente lavoro di Madre Natura e opera di due vulcani inattivi ormai da molto tempo, l’Erciyes e l’Hasan. Nei cosiddetti ‘camini delle fate’, stranissime formazioni laviche a forma di cono, si rifugiarono popolazioni eremite che scavarono le loro abitazioni nel tufo.
Paesaggi lunari, quasi fittizzi, che lasciano a bocca aperta. Un viaggio da fare assolutamente.

PROGRAMMA DI VIAGGIO

1° GIORNO mercoledi 16 luglio ROMA – SMIRNE
Partenza da Roma con voli di linea Turkish Airlines per Izmir, via Istanbul. All’arrivo, dopo le formalità doganali, incontro con la guida in aeroporto e trasferimento con bus privato in albergo. Sistemazione, cena e pernottamento.

2° GIORNO giovedì 17 LUGLIO SMIRNE – PERGAMO – SARDI
Prima colazione in albergo. Partenza per la visita dell’antica Bergama (Pergamo), un tempo grande centro di cultura, è ancora oggi uno dei più bei siti archeologici della Turchia. Nell’Acropoli, sulla collina sovrastante la città moderna, vi sono i resti di una celebre biblioteca, un teatro di dimensioni impressionanti, i Templi di Traiano e di Dionisio, l’altare monumentale di Zeus, il santuario di Demetrio, un ginnasio che affaccia su tre terrazze e la celebre Agorà. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita a Sardi, capitale del Regno dei Lidi e famosa per le ricchezze del suo re Creso. Punto terminale della Strada Reale proveniente dalla Persia, si visiteranno il tempio di Artemide (trasformato in chiesa nel periodo bizantino), il ginnasio di epoca romana e i resti della Basilica trasformata in sinagoga. Rientro in albergo, cena e pernottamento.

3° GIORNO venerdi 18 LUGLIO SMIRNE – PAMUKKALE
Prima colazione in albergo. Intera giornata dedicata alla visita di Efeso, capitale Romana dell’Asia, è probabilmente il sito archeologico più celebre e meglio conservato di tutto il Mediterraneo. Visiteremo la Casa della Vergine Maria, le Rovine di Efeso, il Tempio di Adriano, la Biblioteca di Celsius, il Grande Teatro, il Tempio di Artemisia. Pranzo in ristorante. Si prosegue con la visita alle Case di Coressos. Infine visita alle rovine di Mileto con il suo straordinario Teatro. E’ una tra le città antico-romane meglio conservata. Al termine delle visite partenza in bus per Pamukkale, altro autentico spettacolo della natura. Sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

4° GIORNO Sabato 19 LUGLIO HIERAPOLIS – AFRODISIAS – LAODICEA
Prima colazione in albergo. Giornata dedicata alla visita delle rovine di Hierapolis, antica città greco romana sulla via di collegamento tra il Mediterraneo e l’Anatolia. Visiteremo la Necropoli, il Teatro Romano ed infine le spettacolari Cascate Pietrificate, una sorta di piscine termali naturali di bianchissimo calcare. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita ad Afrodisias, con il Tempio di Afrodite, lo Stadio ed il Teatro, e a Laodicea fondata nel 253 a.C. da Antioco II che le diede il nome della moglie Laodice. Rientro in albergo a Pamukkale, cena e pernottamento.

5° GIORNO Domenica 20 LUGLIO PAMUKKALE – CAPPADOCIA
Prima colazione in albergo e partenza per la Cappadocia, via Konya. Sul percorso sono previste due importanti soste, al Caravanserraglio Selgiuchide di Sultanhani, tappa nei viaggi che intorno al 1.200 si effettuavano tra Persia e Siria lungo l’Antica Via della Seta; e a Konya per visita al Monastero e Mausoleo di Mevlana. Fondatore dell’Ordine religioso dei celebri Dervisci Rotanti, che con le loro particolarissime danze ritenevano di arrivare all’estasi.
Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio si prosegue verso la Cappadocia. Sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

6° GIORNO Lunedì 21 LUGLIO CAPPADOCIA
Prima colazione in albergo. Intera giornata dedicata alla visita della Cappadocia, un vero museo a cielo aperto. La Valle pietrificata nel Parco Nazionale di Goreme, le cui chiese sono ornate con bellissimi affreschi. Le particolari, ed uniche nel loro genere, bellezze naturali delle strutture in roccia di tufo (la celebre valle dei “Camini delle Fate”) ed i pittoreschi villaggi di Avanos e Cavusin; la Valle di Pasabag e la cittadella naturale di Uchisar. Pranzo in ristorante. Poi si prosegue con la visita alla città sotterranea di Kaymakli (o Derinkuyu), sul genere delle nostre Catacombe ma di dimensioni incredibili. Cena e pernottamento nello splendido hotel KAYA GOREME dalle finistre delle nostre camere sarà possibile vedere la partenza delle mongolfiere e godere di un paesaggio mozzafiato.

7° GIORNO martedi 22 LUGLIO CAPPADOCIA – L’ANTICA KUSHARA
Prima colazione in albergo. Al mattino visita di Alacahoyuk, l’antica Kushara abitata dagli Hatti e in seguito conquistata dagli Ittiti che vi stabilirono la prima capitale. Visita del santuario rupestre di Yazılıkaya, il principale luogo di culto ittita, e visita di Hattusas, città del III millennio a.C., conquistata dagli Ittiti nel 1720 a.C., dove questi trasferirono la capitale dell’impero. Pranzo in ristorante. Trasferimento ad Ankara. Sistemazione, cena e pernottamento in albergo.
8° GIORNO mercoledì 23 LUGLIO ANKARA – ROMA
Prima colazione in albergo. Mattino dedicato alla visita del Museo delle Civiltà Anatoliche (Il Museo Ittita). Trasferimento in aeroporto, operazioni d’imbarco e voli di linea Turkish Airlines per il rientro a Roma via Istanbul, oppure possibilità di prolungare il viaggio con un’ estensione mare sulla costa di Antalya/Belek.

TRASPORTO: Voli di linea Turkish Airlines da Roma
OPERATIVO AEREO
16 luglio Roma / Istanbul TK 1862 10.55 – 14.30
Istanbul / Izmir TK 2328 16.00 – 17.05
23 luglio Ankara / Istanbul TK 2147 14.00 – 15.05
Istanbul / Roma TK 1863 16.30 – 18.05

QUOTA DI PARTECIPAZIONE 1.250,00
Supplemento camera singola € 220,00 per persona

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE INCLUDE:
• Voli di linea Turkish Airlines da Roma andata/ritorno;
• Tasse aeroportuali € 175,00 a persona possono essere soggette a variazione;
• trasferimenti aeroporto/albergo/aeroporto ad Izmir ed Ankara in bus privato e guida;
• sistemazione in camere doppie con servizi privati;
• 7 pernottamenti con 7 buffet breakfast;
• 7 cene negli alberghi indicati;
• 6 pranzi in ristorante inclusivi di acqua minerale naturale ( 1,5 lt per ogni 4 persone );
• visite durante il tour come in programma in bus privato e guida ad uso esclusivo;
• tutti gli ingressi durante le visite previste in programma;
• accompagnatore/guida locale a disposizione del gruppo durante tutto il soggiorno;
• kit da viaggio, assicurazione medico/bagaglio e guida edizione MOIZZI della Turchia;

Sono escluse mance alla guida ed all’autista, bevande ai pasti se non indicate, ed extra di carattere personale

ESTENSIONE SOGGIORNO MARE 23-29 LUGLIO ( 6 notti in All Inclusive )
Minimo 2 persone in camera doppia € 1.150,00 a persona

La quota include:
I voli Ankara/Antalya e Antalya/Istanbul incluse tasse aeroportuali
trasferimenti con auto privata Aeroporto di Antalya/Albergo/Aeroporto di Antalya
6 pernottamenti in camera doppia
trattamento di All Inclusive dalla cena del 23 alla prima colazione del 29 luglio

 


ANDY WAHROL

Category : Mostre , Programma 2014

Venerdì 04 luglio ore 19,00
Palazzo Cipolla
DA NON PERDERE
in forma privata.

Andy Warhol giunge finalmente a Roma, le opere dell’artista statunitense, padre della Pop Art americana, sono esposte a Palazzo Cipolla.
Un’occasione rarissima!
Il pubblico potrà vedere uno dei gruppi di opere più importanti dell’artista americano acquistate da Peter Brant, intimo amico di Warhol con il quale ha condiviso artisticamente e culturalmente la New York più vivace degli anni ’60 e ’70.
L’esposizione presenta oltre 150 opere, tele, fotografie, sculture che fanno parte della Brant Foundation e raccontano una storia intensa ed uno scambio culturale unico fra il giovane collezionista e l’artista. Non si parla solo del Warhol star del mondo dell’arte e del mercato ma anche del Warhol intimo, l’amico, l’uomo.
In Esposizione i primi disegni dell’artista come illustratore per finire con le spettacolari Ultime Cene e gli autoritratti passando attraverso le opere più iconiche come le Electric Chairs, il grande ritratto di Mao, i fiori e uno dei più famosi capolavori di Warhol, Blue Shot Marilyn, il ritratto della famosa attrice Americana con in mezzo agli occhi il segno restaurato di un dei colpi di pistola esploso da un’amica dell’artista nel 1964, che Brant avrebbe poi acquistato per 5000 dollari nel 1967.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE € 22,00
Gran finale in una delle terrazze più esclusive della città Brindisi e stuzzichini a Piazza Campitelli in uno dei palazzi più prestigiosi di Roma dove i monumenti più belli si toccano con le mani € 30,00…ne vale la pena davvero!!!!


Asia Centrale – dal 19 al 26 giugno 2014

Category : Programma 2014

uzbekistanUZBEKISTAN
La via della seta
Tashkent Urgench Khiva Bukhara Shakrizibias Samarkanda

Uzbekistan, è il Paese più ricco di storia fra tutte le repubbliche dell’Asia centrale, situato nell’antica culla formata dai fiumi Amu-Darya e Syr-Darya. Una regione che annovera alcune delle città più antiche del mondo dove grandi civiltà hanno lasciato innumerevoli tracce del loro glorioso passato.

Un viaggio che offre al visitatore l’incanto di paesaggi indimenticabili e siti che narrano storie antiche attraverso maestosi complessi architettonici; moschee dalle cupole turchesi e imponenti madrase rivestite di preziose maioliche e mosaici azzurri.

L’itinerario prevede un tratto della Via della Seta, l’antica strada carovaniera che congiungeva l’Asia Orientale, e in particolare la Cina, al Vicino Oriente e al bacino del Mediterraneo e attraverso la quale per ben due millenni sono passati mercanti e nomadi. Un’esperienza che suscita emozioni per gli sconfinati scenari naturali; per l’odore delle spezie nell’aria; per i colori e per i secoli di storia e gli avvenimenti che hanno segnato il destino di popoli e culture diverse.
Questo è l’Uzbekistan! Ammaliante colorato e tenace come la sua seta.

PROGRAMMA DI VIAGGIO

1° GIORNO giovedi 19 giugno ROMA – TASHKENT
Incontro in aeroporto a Fiumicino e partenza per Tashkent con volo di linea diretto della Uzbekistan Airways. Arrivo, incontro con la guida trasferimento in albergo e sistemazione. Cena tipica di benvenuto in ristorante e pernottamento.

2° GIORNO Venerdì 20 giugno TASHKENT – URGENCH – KHIVA
Prima colazione in albergo. Al mattino trasferimento in aeroporto e volo di linea HY per Urgench. All’arrivo, dall’aeroporto di Urgench trasferimento in autopullman a Khiva, nella provincia di Khorezm.
Visita di un’intera giornata di tutti i principali siti quali la Moschea estiva e quella invernale, il Palazzo Tash Hauli (l’Harem), le Madrasse Amin Khan, la più grande in città, il Mausoleo dedicato a Pakhlavan Mahmud, considerato l’Ercole asiatico. Il Bazar ed il caravanserai. Cena e pernottamento in albergo.

3° GIORNO sabato 21 giugno KHIVA – BUKHARA
Prima colazione in albergo. Al mattino partenza per Bukhara in bus attraverso il deserto percorrendo un tratto della Via della Seta. Sosta sul fiume Amu-Darya per effettuare fotografie ed ammirare uno dei più grandi fiumi del mondo. Tempo permettendo possibilità di visitare una casa dove si produce la famosa seta dell’Uzbekistan.
Sosta a metà strada e pic-nic lunch. Arrivo a Bukhara, sistemazione in albergo cena e pernottamento.

4° GIORNO domenica 22 giugno BUKHARA
Prima colazione in albergo. Intera giornata dedicata alla visita di Bukhara, città indicata dall’Unesco come patrimonio dell’umanità per i valori storici, scientifici e culturali. L’insieme architettonico Labi Khauz, le Madrase Nadirkhon-Devanbegi, Khanaga, Aziz Khan ed Ulugbek quindi le Moschee Balakhauz e poi Kalan e la fortezza Ark. Pranzo in ristorante. Al pomeriggio visita del Mausoleo dei Samanidi, del famoso pozzo Chasma Ayub e di Sitora-I-Mokhi-Khosa, residenza estiva dell’ultimo Emiro di Bukhara, poco fuori della città. Alla sera cena in Ristorante o alla Madrasa Modarikhan. Rientro in albergo e pernottamento.

5° GIORNO lunedì 23 giugno BUKHARA – SHAKRIZIABS – SAMARCANDA
Prima colazione in albergo e partenza per Samarkanda in bus. Sosta e visita di Shakriziabs luogo di nascita di Tamerlano. Visita alle rovine del Palazzo Ak Saray, del Seminario Dorus Tilavat, della Moschea Kok Gumbaz. Pranzo tipico in ristorante. Arrivo a Samarkanda in serata, sistemazione in albergo cena e pernottamento.

6° GIORNO martedì 24 giugno SAMARKANDA
Prima colazione in albergo. Intera giornata di visita ad una delle più antiche città del mondo, al pari di Roma, Atene e Babilonia. Al mattino visita della celebre Piazza Registan con le tre bellissime Madrasse, quindi della Moschea Bibi Khanim, il Bazar e la Necropoli Shahi Zinda. Pranzo in ristorante. Al pomeriggio visita del Museo Afrosiab, dell’Osservatorio Ulugbeks, del Mausoleo Gur Emir ( Cappella Funeraria di Tamerlano ). Rientro in albergo cena e pernottamento.
7° GIORNO mercoledì 25 giugno SAMARKANDA – TASHKENT
Prima colazione in albergo e partenza per Tashkent in bus. Arrivo e sistemazione. Pranzo in ristorante. Al pomeriggio visita della capitale dell’Uzbekistan. Le Piazze del Teatro, di Amir Timur e dell’Indipendenza. Le Madrase Kukeldash e Barak-chan e la Moschea Tilli Shoh. Possibilità di visitare alcune monumentali stazioni della metropolitana. Alla sera cena di arrivederci in ristorante. Pernottamento in Hotel.
8° GIORNO giovedì 26 giugno TASHKENT – ROMA
Al mattino trasferimento in aeroporto. Operazioni doganali e volo di linea Uzbekistan Airways per Roma/ Fiumicino.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE ASSOCIATI € 1.750,00 per persona
Supplemento camera singola € 220,00 per persona

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE INCLUDE:
• trasporto aereo con voli di linea Uzbekistan Airways da Roma/Fiumicino A/R
• Tasse aeroportuali € 190,00 a persona possono essere soggette a variazione
• volo di linea domestico Tashkent/Urgench il 2° giorno
• trasferimenti in Uzbekistan in bus privato G.T. con aria condizionata e guida in lingua italiana
• sistemazione in camere doppie con servizi privati negli alberghi indicati
• pensione completa dalla cena del 1° giorno alla cena del 7° giorno
• visite ed escursioni indicate in bus privato G.T. con aria condizionata e guida in lingua italiana
• accompagnatore locale a disposizione per la durata del soggiorno
• ingressi durante le visite come indicato nel programma
• visto consolare Uzbeko (non urgente)
• kit da viaggio ed Assicurazione Medico/Bagaglio

Sono esclusi dalla quota le mance le bevande e gli extra personali in genere

Voli di linea Uzbekistan Airways da Roma/Fiumicino
operati con moderni Airbus

OPERATIVO AEREO ( orari soggetti a possibili variazioni )
19 giugno ROMA/ TASHKENT HY 258 11.00 – 20.05
20 giugno TASHKENT/ URGENCH HY 1055 09.30 – 11.10
26 giugno TASHKENT/ROMA HY 257 05.45 – 09.30

 

Nota importante relativa alle sistemazioni alberghiere:

Gli alberghi non corrispondono alla classificazione internazionale, e per quanto si scelgano gli hotels migliori le sistemazioni non sono mai lussuose quanto vengono indicate.

 


CENTRO ESTIVO ITINERANTE – dal 9 al 13 Giugno, dalle 8.30 alle 16.30

Category : Programma 2014

centroestivo2014“i piccoli esploratori”

a cura della dott.ssa Stefania Ponti

I Ponti nell’Arte organizza per l’estate 2014 il Centro Estivo Itinerante “i piccoli esploratori” nei mesi di giugno, luglio e settembre Proponiamo per “i Piccoli Esploratori” visite ragionate nella città di Roma prevedendo ogni giorno una nuova avventura in siti archeologici, musei, gallerie e aree naturali.
Un’esperta storica archeologa con grande esperienza nel mondo scolastico e personale altamente qualificato nelle attività ludico-didattiche, accompagnano i bambini ad esplorare e approfondire la conoscenza della propria città attraverso itinerari ideati per i piccoli esploratori.

Garantiamo fantastiche avventure a misura di bambino!

Programma settimanale

MATTINO
Lunedì 9 giugno “a casa dell’imperatore” VILLA DEI QUINTILI area archeologica
Martedì 10 giugno “la magia e il simbolo” CASINA DELLE CIVETTE
Mercoledì 11 giugno “Miti e leggende” Campidoglio e Circo Massimo
Giovedi 12 giugno “la regina delle strade” APPIA ANTICA Stadio di Domiziano Cecilia Metella
Venerdì 13 giugno “Trova l’oggetto” Galleria d’Arte Contemporanea

PRANZO e POMERIGGIO
Lunedì 9 giugno area naturalistica della Villa dei Quintili
Martedi 10 giugno Limonaia Villa Torlonia
Mercoledì 11 giugno Giardino degli Aranci
Giovedi 12 giugno area naturalistica – CARTIERA LATINA della Via Appia Antica
Venerdì 13 giugno area naturalistica di Villa Borghese

A chi?
bambini dai 6 ai 13 anni
Quando?
dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle ore 16.30

QUOTA: 180 € a settimana
La quota comprende:
ingresso musei gallerie e aree archeologiche;
permessi speciali;
esperta storica archeologa;
personale specializzato di provata esperienza e professionalità in attività ludico-didattiche e storico-archeologiche;
assicurazione.

La quota non comprende:
Merende e pranzo al sacco sono a carico dei genitori

 


Frammenti di vita di Artemisia Gentileschi – mercoledì 4 giugno ore 21,00

corsodizione2da un’idea di Stefania Ponti

TEATRO SALA 1 – Piazza di Porta San Giovanni, 10

con le voci di:
Maurizio Benzi Loredana Cecere Fabio Ceresoni Pina De Santis Stefania Ferretti Luisa Lanza Rita La Vista Alessandra Pierlorenzi Ayuma Porcelli Lorena Scintu Caterina Scirè

Direzione e coordinamento
Giorgia Trasselli

E’ il 1611, siamo in casa Gentileschi, a Roma, in Via della Croce nel quartiere degli artisti. Quella dei Gentileschi è una casa, bottega-d’arte, che vede ogni giorno un gran via vai di uomini.
Committenti, paesaggisti, ritrattisti, quadraturisti, ogni genere d’artista.
Orazio Gentileschi è un affermato pittore rimasto vedovo, ha tre figli maschi e in occasione delle sue lunghe assenze da casa, affida a Tuzia ed Ersilia, la sua unica e adorata figlia femmina, Artemisia.
La bella e giovane Artemisia, è anche lei una pittrice, che lavora nella bottega del padre, è il migliore assistente di Orazio e con fatica prova ad imporre il suo talento in un atelier di soli uomini…

Partecipazione alla serata spettacolo e lunch € 15,00


IL MITREO E I SOTTERRANEI DELLE TERME DI CARACALLA – sabato 24 maggio ore 15.00

Category : Programma 2014 , Visite

MitreoCaracallaPERMESSO MOLTO SPECIALE

Ingresso Terme Caracalla.

Con un permesso speciale visiteremo il mitreo e la nuova sistemazione di reperti archeologici nei sotterranei delle Terme di Caracalla.
Durante gli scavi del 1912 viene scoperto il mitreo uno degli ambienti sotterranei delle terme, il più grande tra quelli presenti a Roma, ricavato nel fitto intrico di sale, corridoi carrabili e ambienti di servizio è databile poco dopo la costruzione delle terme inizi III secolo d.C.
Attraversata la soglia marmorea e superato il vestibolo e altri ambienti di servizio, uno dei quali si presume sia stata la stalla dei tori da sacrificio, si giunge nella sala principale, la cripta sacrale, un’ampia stanza rettangolare con volte a crociera sorrette da pilastri in mattoni.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE € 22,00

 


ALMA TADEMA – giovedì 15 maggio ore 19,00

Category : Mostre , Programma 2014

ALMAChiostro del Bramante
VISITA PRIVATA

Una mostra di altissimo valore culturale reduce da un grande successo parigino, approda in Italia per volare poi a Madrid: ALMA-TADEMA E I PITTORI DELL’800 INGLESE.
Al Chiostro del Bramante sono in esposizione magnifiche opere della collezione di Pérez Simòn, un importante mecenate Messicano, affascinato dal linguaggio artistico dell’Aesthetic Movement.
Una cerchia di artisti accomunati da tendenze simili, ma ognuno con la propria personalità, che in età vittoriana realizzarono opere affrontando tematiche iconografiche di straordinaria ricchezza e varietà: scene mitologiche, leggende celtiche, fiabe, visioni preraffaellite con raffinati e inquietanti personaggi femminili.
Sono presenti in mostra Millais e Rossetti considerati i padri preraffaelliti, insieme al poco più giovane Burnes Jones, fino al genio di sir Lawrence Alma Tadema che partecipa a questa esposizione con le splendide tele dedicate al mondo della Grecia e della Roma Imperiale.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE € 22,00

 


PIACENZA MILANO PAVIA – dal 25 al 27 aprile

MilanoPalazzo Farnese a Piacenza
Il cenacolo di Leonardo e il museo del ‘900 a Milano
La certosa a Pavia
La tradizione culinaria emiliana-lombarda

PIACENZA
Venerdì 25 aprile

Partenza da Roma alle ore 06,00. Arrivo a Piacenza visita del centro storico.
La Piazza Cavalli con i monumenti più significativi della città: il Palazzo Gotico e le due Statue equestri dei Farnese, raffiguranti il duca Alessandro e suo figlio Ranuccio I. Il Palazzo pubblico, detto il Gotico che fu costruito nel 1280 ed è un esempio, ben conservato, di architettura lombardo-gotica. Da questa piazza si aprono le strade più importanti della città con eleganti negozi e bellissimi palazzi secenteschi. Pranzo in un tipico locale piacentino dove sarà possibile degustare una cucina casalinga di lunga tradizione in un ambiente semplice e caratteristico della trattoria di una volta.
Pomeriggio visita di Palazzo Farnese di importante interesse storico-artistico, venne costruito alla metà del XVI secolo da Ottavio Farnese e dalla moglie Margherita d’Austria e commissionato all’architetto Jacopo Barozzi, detto il Vignola, per dotare la città di un forte segno del loro dominio ducale. All’interno conserva due opere di estrema importanza: nella sezione archeologica un reperto etrusco appartenente al mondo degli Auguri; nella pinacoteca la celebre opera di Sandro Botticelli Madonna adorante il Bambino Gesù con S Giovannino.
Si conclude la visita di questa splendida città con il celebre Duomo di Piacenza costruito tra il 1122 e il 1233 in stile romanico con elementi gotici su progetto dei Maestri Comacini. L’esterno è dotato di una grandiosa facciata a capanna in marmo veronese e pietra arenaria arricchita di pilastri e di un bel rosone centrale. I tre portali, sono sorretti da possenti leoni e sono adorni di preziose sculture, opera della Scuola di Wiligelmo.
Trasferimento a Milano in Hotel 4stelle WATT13 situato in una zona della città ad alto tasso creativo e innovativo, vicina alla vita notturna e ai negozi vintage dei Navigli. Cena libera. Pernottamento in hotel.

MILANO
Sabato 26 aprile

Prima colazione in hotel. Trasferimento a Piazza del Duomo visita del Museo del Novecento. Dove sarà possibile osservare “ il quarto stato” capolavoro di Pellizza da Volpedo e tante altre opere importanti.
Il percorso espositivo prevede la presenza di artisti stranieri come Picasso, Braque, Kandinsky. Per quanto riguarda la sezione italiana sono presenti i grandi del Novecento tra cui Modigliani. Di Umberto Boccioni il museo ospita la più ricca collezione al mondo e del futurismo raccoglie opere molto famose di Giacomo Balla, Carlo Carrà, Ardengo Soffici, Mario Sironi, Achille Funi e Gino Severini. Pranzo o cena in attesa di avere conferma da uno dei locali più caratteristico e rinomato di Milano.
Nel pomeriggio visita della più famosa rappresentazione dell’Ultima Cena, capolavoro di Leonardo e del Rinascimento italiano. A causa della singolare tecnica sperimentale utilizzata da Leonardo, incompatibile con l’umidità dell’ambiente, versa da secoli in un cattivo stato di conservazione. Grandi restauratori hanno tentato un risanamento per quanto è stato possibile e migliorato nel corso di uno dei più lunghi e capillari restauri della storia, durato dal 1978 al 1999 con le tecniche più all’avanguardia del settore.
Dopo la visita tempo libero a disposizione. Pernottamento in hotel.

PAVIA
Domenica 27 aprile

Prima colazione in albergo partenza per Pavia. Visita del centro storico con visione esterna del castello Visconteo, costruito nel 1360 da Galeazzo II Visconti, della basilica di San Michele Maggiore, considerato uno dei più famosi e importanti monumenti religiosi medievali della città si conclude la visita con il famoso Ponte Coperto sul Ticino. Pranzo nella zona della Certosa nella celebre osteria Samperone dove tutto è fatto in casa.
Pomeriggio visita della certosa, il monastero cistercense fra i più importanti d’Italia, definita la certosa delle meraviglie per l’accostamento di svariati stili che trovano equilibrio nelle bellezze dei marmi, delle pitture e delle decorazioni che Gian Galeazzo Visconti fece realizzare, nel XIV secolo, chiamando i più noti architetti e artisti del tempo.

QUOTA ASSOCIATI € 299,00

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE INCLUDE :
– A/R con bus granturismo;
– Pernottamento e prima colazione in Hotel glamour del design italiano 4stelle Watt13 Milano;
– Storica archeologa per tutta la durata del viaggio;
– Mezza pensione pranzo 1° giorno, pranzo o cena 2° giorno, pranzo dell’ultimo giorno;
– Guida e ingressi ai vari siti;
– Bevande incluse.

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE ESCLUDE:
• Mance e tutto quello che non è specificato nel programma.


FRIDA KAHLO – sabato 29 marzo ore 19,30

Category : Mostre , Programma 2014

fridaMostra evento alle Scuderie del Quirinale

Frida Kahlo, icona indiscussa della cultura messicana novecentesca, venerata anticipatrice del movimento femminista, si offre alla cultura contemporanea attraverso un inestricabile legame arte-vita tra i più affascinanti del XX secolo. La sua arte si fonde con la storia e lo spirito del mondo a lei contemporaneo, riflettendo le trasformazioni sociali e culturali che portarono alla Rivoluzione messicana e che ad essa seguirono.
Frida rappresenta l’espressione dell’avanguardia artistica e dell’esuberanza culturale del suo tempo.
La mostra riunisce attorno ad un corpus dei capolavori assoluti provenienti dai principali nuclei collezionistici, opere chiave appartenenti ad altre raccolte pubbliche e private in Messico, Stati Uniti, Europa.
Nella mostra prevale il tema iconografico dell’autorappresentazione per lo specialissimo significato che esso ha rappresentato nella trasmissione dei valori iconografici, psicologici e culturali propri del “mito Frida”.

Quota partecipazione: € 20,00