Category Archives: Area Convenzionati

  • -

da CARAVAGGIO a BERNINI – sabato 6 maggio ore 20,30

da CARAVAGGIO a  BERNINI

SABATO 06 MAGGIO ore 20.30 SCUDERIE DEL QUIRINALE

La mostra “da Caravaggio a Bernini” i Capolavori del Seicento italiano nelle collezioni reali di Spagna” può definirsi un evento DA NON MANCARE per l’eccezionale valore artistico e storico, una vera e propria celebrazione della magnificenza dell’arte italiana in una carrellata unica di opere d’eccezione.

La collezione della dinastia asburgica è frutto di doni diplomatici da parte dei governanti italiani, determinati a guadagnarsi il favore dei sovrani di Spagna, tra i capolavori presenti: due tra i dipinti più spettacolari alle Scuderie, Lot e le figlie di Guercino e La conversione di Saulo di Guido Reni, donati a Filippo IV dal principe Ludovisi allo scopo di garantire la protezione spagnola sul minuscolo Stato di Piombino.

Altre significative opere vennero commissionate o acquistate da mandatari del re, tra queste il magnifico Crocifisso del Bernini proveniente dal Monastero di San Lorenzo dell’ Escorial, opera raramente accessibile al grande pubblico e  la Salomè di Caravaggio. L’interesse per la cultura italiana da parte dei sovrani spagnoli si riflette inoltre negli inviti a lavorare a corte rivolti a maestri quali il napoletano Luca Giordano, attivo in Spagna per un decennio.

€ 20,00 procapite


  • 0

EWARD HOPPER – Venerdì 18 novembre ore 19.00

COMPLESSO DEL VITTORIANO

Venerdì 18 novembre ore 19.00 – posti disponibili al 11/10 n. 14

Torna a Roma il genio di Edward Hopper, l’artista americano amatissimo dal largo pubblico degli appassionati, in una grande mostra allestita negli spazi del Complesso del Vittoriano. Saranno esposti circa 60 capolavori realizzati tra il 1902 e il 1960, prestati eccezionalmente dal Whitney Museum di New York, che di Hopper custodisce l’intera eredità, per una rassegna che punterà per la prima volta a documentare l’influenza del pittore sul mondo del cinema dai film di Hitchcock a quelli di Antonioni o Dario Argento.

Nelle opere di Edward Hopper incontriamo le stanze dell’interiorità, la luce ne racconta le storie. Edward Hopper è un pittore di atmosfere e di sentimenti, i suoi personaggi e le ambientazioni s’ispirano all’America degli anni Dieci del Novecento, raccontati da un artista che vede nella luce l’elemento fondamentale per la resa delle sue opere.

L’intero percorso dell’esposizione romana è suddiviso in sei sezioni, tematiche e cronologiche al tempo stesso.

Si parte con le opere del periodo accademico e con gli schizzi inondati di luce e le opere del periodo parigino. Capolavori come Night Shadows (1921) ed Evening Wind (1921) mettono in evidenza la sua tecnica elegante e quel ‘senso di incredibile potenzialità dell’esperienza quotidiana’ che da subito riscuote grande successo e che segna l’inizio della sua fortunata carriera.

Nella sezione che celebra la straordinaria mano di Hopper disegnatore e il suo metodo di lavoro, viene poi presentato un importante gruppo di disegni preparatori. La mostra riunisce anche alcune delle più significative immagini di donne, da sole e in interni, affaccendate o contemplative. Dipinti che raccontano al meglio la poetica dell’artista, il suo discreto realismo e soprattutto l’abilità nel rivelare la bellezza dei soggetti più comuni, usando appunto un taglio cinematografico.

€ 20,00 procapite. Per prenotate, fino ad esaurimento disponibilità, invia una mail a gbatignani@sogei.it


  • 0

16° abbonamento culturale – gruppo Sogei

15

16 ° ABBONAMENTO “CULTURA & ARTE”  –  gruppo Sogei

LA BASILICA IPOGEA DEI MARTIRI NEREO ED ACHILLEO E LE CATACOMBE DI DOMITILLA PERMESSO SPECIALE
CASA DEL CAVALIERATO DI RODI NEL FORO DI AUGUSTO  PERMESSO SPECIALE
CASA ARISTOCRATICA DEI CRESCENZI  PERMESSO SPECIALE
PALAZZO APOSTOLICO CASTEL GANDOLFO PERMESSO SPECIALE
TEMPIO ROTONDO IL PIU’ANTICO TEMPIO IN ESSENZA LAPIDEA COSTRUITO A ROMA PERMESSO SPECIALE
TOMBE DELLA VIA LATINA  PERMESSO SPECIALE
HORTI SALLUSTIANI  PERMESSO SPECIALE
CASINO GIUSTINIANI MASSIMO-LANCELLOTTI PERMESSO SPECIALE

L’abbonamento riservato ai convenzionati non è nominativo e l’iscritto che non può partecipare può essere sostituito. Il calendario sarà proiettato con cadenza mensile a partire da Ottobre 2016.

Le date verranno comunicate appena formati i gruppi e comunque le visite verranno effettuate prevalentemente di sabato  e domenica.

Ricordiamo sempre che i permessi speciali potrebbero apportare delle variazioni a date/ora che non dipendono dall’organizzazione ma dal sito stesso e che comunque vi saranno tempestivamente comunicate.

L’appuntamento è sempre 15 minuti prima dell’ora indicata. E’ fondamentale per la riuscita della visita la massima puntualità.

 € 159,00 interi / € 139,00 ridotti (6-18y) da pagare entro Settembre a mezzo bonifico sul c/c bancario dell’Associazione

La quota comprende :

Storica archeologa – Visita guidata – Biglietto d’ingresso – permesso speciale

Puoi  iscriverti inviando una mail a : gbatignani@sogei.it entro il 10 Settembre 2016 !


  • 0

IMPRESSIONISTI “TETE A TETE” – venerdì 6 nov ore 19.00

Category : Area Convenzionati , Mostre

COMPLESSO DEL VITTORIANO

impressionisti

L’esposizione traccia un ritratto della società parigina della seconda metà dell’Ottocento, attraversata dai grandi mutamenti artistici, culturali e sociali di cui gli impressionisti furono esponenti e testimoni.

Edouard Manet, Pierre-Auguste Renoir, Edgar Degas, Frédéric Bazille, Camille Pissarro, Paul Cézanne, Berthe Morisot: questi, tra i tanti degli artisti presenti al Complesso del Vittoriano, in una rassegna di oltre sessanta opere, tra cui dieci sculture.

“IMPRESSIONISTI Tête-à-tête” offrirà la possibilità di ricostruire l’ambiente culturale, i contesti sociali e gli stimoli artistici in cui operarono gli artisti di quella “rivoluzione dello sguardo” e di quel rinnovamento stilistico di cui il movimento impressionista fu portavoce.

LE OPERE vere e proprie icone dell’impressionismo, mettono in luce gli aspetti innovativi del movimento artistico ed evidenziano, allo stesso tempo, le connotazioni delle singole personalità. Sarà possibile ammirare gli artisti riuniti intorno a Manet ritratti nell’Atelier di Bazille, ma anche la Berthe Morisot immortalata nel celebre Balcon di Manet e la giovane sconosciuta di Montmartre colta nell’istantaneità di una conversazione dell’Altalena di Renoir.

 

€ 15.00 per persona. Non sono previste riduzioni. Per prenotare invia una mail a gbatignani@sogei.it posti disponibili al 21.10 n. 17 


  • 0

MOLISE – dal 30 ottobre al 1 novembre

SEPINO – CAMPOBASSO

TERMOLI  CARAIBI  MOLISANI

ISOLE TREMITI S. NICOLA

BAGNOLI DEL TRIGNO – AGNONE

PIETRABBONDANTE

 

Vivendo in un paese straordinario e ricco di meraviglie come l’Italia a volte s’ignora la conoscenza e la bellezza dei siti più vicini alle nostre residenze,  questo è il caso del Molise, una delle regioni meno pubblicizzate del nostro bel Paese chela scorsa estate ho avuto modo di apprezzare e della quale mi sono invaghita e che non può mancare ASSOLUTAMENTE dal nostro elenco di luoghi da conoscere e amare. (S. P.)

Il Molise, è una  tra le più piccole regioni d’Italia, ricca di cultura, archeologia e arte culinaria. Un viaggio da non perdere, tra antichissimi borghi, paesaggi montani incontaminati e un mare cristallino fregiato del riconoscimento di Bandiera Blu d’Europa, uno tra gli scenari più incantevoli del mondo.

Qui il tempo sembra essersi fermato e l’atmosfera che si respira è quella di una terra in cui l’ospitalità e lo stile di vita semplice sono all’ordine del giorno.

SEPINO

SEPINO

 

Saepinum sorge nell’imponente zona archeologica di Altilia, attraversata dall’antico Tratturo Pescasseroli-Candela. La visita prevede  i resti dell’abitato romano con il foro, la basilica, Porta Bojano, le terme, il teatro, il Cardo e il Decumano, le mura e  le maestose porte d’accesso

 

 

 

CAMPOBASSO

CAMPOBASSO

E’ una città caratterizzata da strutture medioevali, posta sul pendio di un colle dove è presente la mole del  Castello Monforte che domina la città  e dal quale si sviluppa il centro storico, costituito da vicoli e scalinate lunghe e tortuose.

La città ottocentesca, denominata centro storico murattiano, si estende in piano e presenta le caratteristiche tipiche dello sviluppo urbanistico di tale periodo storico. Progettato secondo l’ideale della città giardino, presenta molti spazi verdi, ricchi di essenze arboree rare e pregiate (sequoie, cedri del Libano, ginkgo biloba, abeti rossi, lecci, ecc.), piazze, nonché fontane e fontanelle dalla quale sgorgano tuttora acque fresche e pure.

TERMOLI

TERMOLI

Un promontorio sul mare Adriatico sul quale sorge il suggestivo e antico borgo marinaro, delimitato da un muraglione che cade a picco sul mare. Il Castello è definito svevo in seguito alla ristrutturazione e fortificazione voluta da Federico II di Svevia nel 1240, dopo i danni arrecati da un attacco della flotta veneziana.

E’ il simbolo più rappresentativo della città. La sua architettura improntata a gran semplicità, priva di qualsiasi ornamento, e le sue caratteristiche difensive lasciano supporre che sia stato costruito in epoca normanna (XI secolo), interamente in pietra calcarea e arenaria, nei pressi di una preesistente torre longobarda.

Di notevole interesse architettonico è la cattedrale di stile romanico pugliese edificata nel punto più alto del promontorio termolese, al suo interno sono conservati i corpi dei santi patroni della città, Basso e Timoteo.

5

Isole Tremiti S. Nicola

Escursione Tremiti.

Possibile e dipendente dalle previsioni METEO, sostituibile con visita del borgo marinaro diTermoli.

Esperienza sensoriale totalizzante.

San Nicola pur essendo la più piccola delle Tremiti, (escludendo l’isolotto del Cretaccio e la più distante Pianosa), è storicamente ed artisticamente la più importante delle isole.

Il porto dell’isola è dominato dal complesso abbaziale fortificato di Santa Maria a Mare, risalente all’XI secolo. Dal porticciolo, attraverso un possente portale, ci si addentra all’interno dello spazio delimitato dalla cinta muraria. In questa zona si trovano il convento-castello fortificato  da Carlo d’Angiò e la chiesa di Santa Maria a Mare costruita dai benedettini di Montecassino nel 1045 (per questo l’isola di San Nicola è detta anche la Montecassino in mezzo al mare) nell’area dove sorgeva un’altra chiesa, da loro stessi rasa al suolo. L’abbazia fu saccheggiata nel XIV secolo dal corsaro dalmata Almogavaro e dalla sua flotta, i quali trucidarono i monaci mettendo fine alla presenza cistercense nell’isola e in tutto l’arcipelago. Nel 1412, in seguito a pressioni e lettere apostoliche, e su diretto ordine di Gregorio XII, una piccola comunità di Canonici Lateranensi guidata da Leone da Cararra si trasferì sull’isola per ripopolare l’antico centro religioso. Scelta come location della serie televisiva Braccialetti Rossi 2 andata in onda su Rai1 nell’inverno 2015.

6

BAGNOLI DEL TRIGNO

A Bagnoli l’imponente castello medioevale con la sua spettacolare posizione che rende il panorama di Bagnoli unico e suggestivo. E poi le chiese, quella di San Silvestro con il suo magnifico portale, risalente al XIII-XIV secolo, con decorazioni scultoree e il bellissimo Campanile sulla Roccia.

Il richiamo naturalistico è seducente per il suo aspetto rigoglioso e per la presenza delle acque cristalline del Trigno

7

PIETRABBONDANTE

Deve di certo il suo nome alla posizione arroccata tra gli enormi massi chiamati Morge. Prima di entrare in paese si incontra il suggestivo Bovianum Vetus, l’antico sito ellenistico-italico risalente al 95 a.C. e un tempo capitale del Sannio. DA NON PERDERE ma è una di quelle cose da vedere in Molise per bellezza, interesse storico, culturale e paesaggistico. Dal teatro del Bovianum Vetus si ha un panorama ameno sul Molise dove i borghi arroccati punteggiano e caratterizzano il territorio.

10

AGNONE

Centro storico e borgo medievale con un’architettura  di chiaro stampo veneziano, infatti avventurandosi lungo le stradine del borgo antico ci si imbatte di frequente nelle caratteristiche botteghe veneziane e nelle piccole statue di pietra raffiguranti  leoni tipici della Serenissima. Agnone è famosa per la tipica produzione molisana di latticini e di caciocavallo quest’ultimo ha ricevuto riconoscimenti internazionali ed è inserito nell’arca del Gusto di Slow Food

QUOTA DI PARTECIPAZIONE ASSOCIATI € 269,00

PRENOTA PRIMA (entro il 10 ottobre) € 249,00

Viaggio A/R con Bus Granturismo

hotelmolisePernottamento e prima colazione presso Hotel lusso MARTUR RESORT

 

 

 

 

Degustazioni e pensione completa

LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE  NON COMPRENDE

Mance

Bevande ai pasti

Escursione Isole Tremiti S. Nicola


  • 0

TRACCE PRESENZE e MEMORIE 14-15/9 ore 20,30

Spettri a Campidoglio e al Foro di Giulio Cesare

Itinerari tematici sotto le stelle

“nella storia nell’archeologia e nel teatro”

da un’idea di Stefania Ponti

ACTING  ITINERARY

LUNEDI 14 e MARTEDI 15 SETTEMBRE ore 20,30

Con la partecipazione di:

Stefania Ponti storica archeologa

giorgia trasselliGiorgia Trasselli attrice

 

nicola paduanoNicola Paduano attore

 

Un percorso tematico sulla storia di Roma in notturna,  tra il Campidoglio e il foro di Giulio Cesare.

Un’avventura nella storia, nell’archeologia e nel teatro!

Roma è depositaria di innumerevoli segreti, una città millenaria che in ogni angolo, vicolo e piazza è testimone di storie e vicende che hanno delineato e plasmato i suoi infiniti volti  che la rendono unica al mondo. Misteri, spettri e memorie offrono tracce indelebili che impreziosiscono di fascino la nostra città eterna.

Un’archeologa narra, attraverso i monumenti del passato, la storia di Roma riservando singolari sorprese.

Grazie all’interpretazione di due attori di fama nazionale rivivremo significative memorie di personaggi storici che hanno reso grande ed importante la nostra amata città.

 

€ 20,00


  • 0

EVENTO di NATALE – Sabato 17 dicembre ore 10,00

NataleUna giornata insieme
“Il verbo e il canto”

Il programma prevede l’incontro con gli Associati in una splendida location, nella residenza della famiglia Finocchi. Ci ospita un incantevole casale recentemente restaurato situato nella Valle Marciana a Grottaferrata.
L’antico podere, completamente riservato all’Associazione, per la sua splendida posizione gode uno dei più bei panorami che dai castelli Romani si affaccia su Roma.
Nella sala della Mimosa la dott.ssa Stefania Ponti illustrerà il programma dell’Associazione attraverso un filmato documentativo dei prossimi viaggi degustando i dolcetti di Bianca, seguirà una lotteria Culturale con in palio uno dei viaggi illustrati.
A seguire incontro conviviale, un vero e proprio pranzo ideato e preparato dallo chef “Anna core de Roma” e da Adriano che ci delizieranno con pietanze della tradizione romana.
Grazie ad un permesso molto speciale visiteremo la biblioteca monumentale.
Nel pomeriggio incontro con l’Abbazia di S. Nilo uno speciale viaggio nel passato, l’Archimandrita ci offre l’opportunità di visitare la biblioteca monumentale, si continua alla scoperta dei tesori artistici dell’Abbazia illustrati dalla dott.ssa Ponti: il criptoportico, il chiostro, la cappella Farnese del Domenichino, la chiesa e il decoro di Gian Lorenzo Bernini. In conclusione saremo deliziati dalla straordinaria partecipazione del coro ARS NOVA, noto gruppo di cantatori che ha avuto modo di esibirsi in palcoscenici e in chiese importanti di Roma e nella patriarcale di S. Pietro.

PROGRAMMA:

  • Appuntamento alle ore 10.00 in una location da sogno, nel casale di Campovecchio a Grottaferrata
  • Incontro con i partecipanti
  • Prima colazione con i “dolcetti di Bianca”
  • Presentazione del programma 2012 attraverso un filmato
  • Lotteria di Natale con in palio uno dei viaggi illustrati
  • Incontro conviviale con due Chef di eccezione: “Anna Core de Roma” e Adriano
  • Pomeriggio visita dell’Abbazia di S. Nilo e permesso speciale per la visita guidata della Biblioteca Monumentale
  • Piccolo concerto del Coro ArsNova.

QUOTA ASSOCIATO € 65.00


PROSSIMI APPUNTAMENTI

CARNEVALE nei BORGHI D’ITALIA - PITIGLIANO CORTONA FOIANO DELLA CHIANA - dal 23 al 24 febbraio 2019

CARNEVALE nei BORGHI D’ITALIA - PITIGLIANO CORTONA FOIANO DELLA CHIANA - dal 23 al 24 febbraio 2019

PITIGLIANO - CORTONA - FOIANO DELLA CHIANA Al Grand Hotel Ambasciatori Wellness & Spa di Chianc[...]
VILLA MEDICI: I luoghi segreti - sabato 26 e domenica 27 gennaio 2019 ore 10.00

VILLA MEDICI: I luoghi segreti - sabato 26 e domenica 27 gennaio 2019 ore 10.00

VISITA CON PERMESSO SPECIALE A Villa Medici, in una delle ville più affascinanti ed interessanti [...]
COLOMBIA - dal 1° al 13 agosto 2019

COLOMBIA - dal 1° al 13 agosto 2019

COLOMBIA “un Paese da sogno nella rinascita e nella gioia di vivere” Bogotà, San Agustin, Popayan, [...]
Andy Warhol - sabato 26 gennaio 2019 ore 19.30

Andy Warhol - sabato 26 gennaio 2019 ore 19.30

COMPLESSO DEL VITTORIANO La vera essenza di Warhol in mostra al Vittoriano. Un’esposizione che con [...]

MEMO

  • CORSI TEMATICI

    23 marzo 2015

    L’Associazione Culturale i Ponti nell’Arte promuove conferenze e corsi tematici utilizzando sedi speciali. Gli incontri culturali a carattere storico, artistico, archeologico, ageologico, teatrali e cinematografici organizzati dall'Associazione i Ponti nell'Arte si rivolgono a utenti di tutte le età. L'Associazione i Ponti nell'Arte per la realizzazione dei corsi si avvale di personale specializzato e di provata esperienza e professionalità in tutti i settori culturali proposti.

    Sample Link

Artisti emergenti

Artisti emergenti

GERMANA MARCHIONI

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Il/La sottoscritto/a, acquisite le informazioni di cui all’art. 13 della D. Lgs. 196/2003, ai sensi dell’art. 23 della legge stessa, conferisce il proprio consenso al trattamento dei dati personali.

LOGIN - AREA CONVENZIONATI

CALENDARIO

gennaio: 2019
L M M G V S D
« Dic    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031