COLOMBIA – dal 1° al 13 agosto 2019

COLOMBIA – dal 1° al 13 agosto 2019

COLOMBIA “un Paese da sogno nella rinascita e nella gioia di vivere”

Bogotà, San Agustin, Popayan, mercato di Silvia, Cartagena de Indias, Isole del Rosario Medellin e la Festa dei Fiori

A cura della dott.ssa Stefania Ponti

Un Paese da sogno dove natura, archeologia, storia e cultura si compenetrano offrendo grandi emozioni.

Una terra dai paesaggi mozzafiato che spaziano dalla selva amazzonica alle vette andine e dalla gente ospitale e sempre sorridente.

Un viaggio inobliabile, esaustivo che parte da Bogotà, adagiata sul vasto altopiano andino a 2600 metri di altitudine, una città tutta da scoprire che riflette le straordinarie diversità del Paese di cui è capitale.

Visiteremo il Parco Archeologico di San Agustin, Patrimonio Culturale dell’Umanità considerato uno dei siti archeologici più suggestivi al mondo.

Attraverso l’imponente massiccio colombiano entreremo in contatto con gli indios andini dai tipici costumi colorati.

E da Cartagena gioiello coloniale del Paese, considerata dall’Unesco una delle città più belle e affascinanti del mondo, ricca di cultura, storia e mistero, partiremo per le isole del Rosario dalle mitiche spiagge bianche e dal mare cristallino.

Il viaggio si conclude a Medellin, luogo natio del famoso pittore Fernando Botero, città modernissima ed elegante dove vivremo uno degli eventi più spettacolari del Paese: La Festa dei fiori.

Un’ esplosione di gioia e colori, irrinunciabile incontro con le tradizioni popolari, occasione unica per calarsi a capofitto nella cultura colombiana e cogliere l’importanza dei valori che questa festa divulga: rinascita e gioia di vivere.

PROGRAMMA

1° giorno: giovedì 1 agosto

Partenza per Bogotà

Partenza da Roma con volo di linea Iberia per Madrid.

Arrivo e proseguimento con il volo di linea Avianca per Bogotà.

Arrivo in serata, incontro con la nostra organizzazione e trasferimento in Hotel.

Pernottamento.

2° giorno: venerdì 2 agosto

Bogotà

Prima colazione in Hotel. Giornata dedicata alla visita della città.

Al mattino tour panoramico attraverso il quartiere storico di Bogotà ammireremo il Teatro Colón, il Palacio de San Carlos, la Iglesia de San Ignacio, il Palacio Presidencial de Nariño, la Plaza de Bolívar, il Capitolio, la Alcaldía Mayor y la Catedral.

Visita del Museo di Botero, duecento capolavori di arte contemporanea di pittori di fama internazionale di cui 123 opere eseguite dal maestro. Nel 2000 Fernando Botero effettua una donazione alla città, una collezione definita il più grande omaggio che un colombiano potesse offrire al suo Paese. L’intera esposizione è stata collocata in una splendida e suggestiva casa coloniale della Candelaria, cuore storico di Bogotà. Pranzo libero.

Visita del Museo dell’Oro, considerato uno dei più prestigiosi al mondo, realizzato nel 1939 dall’acquisizione di uno straordinario reperto il celebre Poporo di Quimbaya.  Nel nuovo ordinamento attuale, è collocata la più importante collezione di gioielli preispanici, 34,000 reperti aurei e di tombacco (lega di rame e zinco) appartenenti alle diverse culture indigene della Colombia. La più grande collezione al mondo di manufatti d’oro di epoca pre-colombiana. Inoltre sono presenti opere in materiali diversi: pietra,  legnometallo e tessuti di alto valore archeologico, testimonianti la vita delle diverse popolazioni che abitavano l’attuale Colombia prima dell’arrivo degli europei.

Al termine salita in teleferica al Cerro de Monserrate (3150 mt), da dove si potrà ammirare una meravigliosa vista sulla capitale colombiana. Cena libera.

Pernottamento in Hotel.

3° giorno: sabato 3 agosto

Bogotà – Neiva – San Agustin

Prima colazione in Hotel.

Trasferimento all’aeroporto in tempo utile per la partenza del volo di linea Avianca per Neiva.

Arrivo, incontro con la guida locale e partenza per il trasferimento a San Agustin (6 ore circa). Pranzo libero.

Lungo il percorso sarà possibile ammirare paesaggi molto diversi: dai 1730 metri di altitudine con 20° di temperatura del massiccio Colombiano, dove si trova San Agustin, ai 380 metri e i 27° di Neiva.

Si passerà da coltivazioni di riso e di cotone, nella valle Magdalena, alle piantagioni di caffè e di frutta, nel sud del dipartimento di Huila.

Sistemazione in un tipico Hotel. Pernottamento. Cena libera.

4° giorno: domenica 4 agosto

San Agustin

Prima colazione in Hotel.

Intera giornata dedicata alla visita dell’area archeologica.

Nel sud della Colombia, nel dipartimento dell’Huila, a circa 300 km da Neiva, si trova il Parco Archeologico di San Augustin, dove il tempo sembra essersi fermato. Il sito archeologico più grande di tutto il Paese, che custodisce tra le sue valli un mistero ancora irrisolto, riguardante la civiltà degli augustiniani, dei quali non abbiamo ancora notizie certe.

Un popolo di agricoltori, orafi, ma soprattutto abili scultori, testimoniato da statue monolitiche in pietra. Valli avvolte da misteri ancora non svelati, ricche di fascino e magiche atmosfere che contribuiscono a rendere ancora più interessanti questi luoghi ameni.

Quella degli augustiniani, una civiltà tanto organizzata, quanto misteriosa, sicuramente molto abile nella lavorazione della pietra. Le famose statue  rappresentano figure umane stilizzate, tra cui sacerdoti e sciamani, oltre che animali e figure fantastiche, legate sicuramente a culti funerari ancestrali, poiché  la maggior parte di loro si trova in prossimità delle grandi tombe in pietra, nel ruolo di guardiani apotropaici.

Visita del piccolo museo che espone statue più piccole, ceramiche, utensili, gioielli e altri oggetti della misteriosa civiltà.

Pomeriggio dedicato alla visita degli altri due parchi dichiarati, insieme a San Agustin, Patrimonio Culturale dell’Umanità: Alto de los Idolos e Alto de las Piedras. Cena libera.

Pernottamento in un tipico Hotel.

5° giorno: lunedì 5 agosto

San Agustin – Popayan

Prima colazione in Hotel.

Partenza per Popayan (6 ore circa), attraverso l’imponente Massiccio Colombiano, nel paesaggio più andino della Colombia, per raggiungere il piccolo pueblo di Coconuco, rinomato per le sue acque termali sulfuree. Proseguimento verso Paletarà per degustare una calda “aguapanela” un’infusione fatta con la panela indurita che si ricava dal succo della canna da zucchero.

Pranzo libero.

Arrivo nel pomeriggio a Popayan. “a zonzo per Popayan”. Tempo a disposizione per relax.

Cena libera. Pernottamento in un tipico Hotel.

6° giorno: martedì 6 agosto

Popayan – Silvia – Popayan

Prima colazione in un tipico Hotel.

Al mattino trasferimento al villaggio di Silvia (2 ore circa) per visitare il tipico mercato, che si svolge solo il martedì e dove gli indios Guambianos vendono i prodotti della terra e i tipici prodotti artigianali. Pranzo libero. Rientro a Popayan e visita della città (la visita si svolge a piedi).

Popayan è il gioiello assoluto dell’epoca coloniale, frequentato da poeti, pittori e scultori affascinante e suggestivo per la tipica architettura coloniale delle “casonas”, delle chiese e dei ponti. Popayán è stata inoltre citata da Giacomo Leopardi nelle operette morali, nel capitolo intitolato “La scommessa di Prometeo”. Cena libera. Pernottamento in Hotel.

7° giorno: mercoledì 7 agosto

Popayan – Bogotà – Cartagena de Indias

Prima colazione in Hotel.

Trasferimento all’aeroporto per la partenza del volo per Bogotà.

Arrivo e proseguimento con il volo di linea Avianca per Cartagena de Indias.

Arrivo, incontro con l’organizzazione locale e trasferimento in Hotel.

Resto della giornata a disposizione. Pernottamento.

8° giorno: giovedì 8 agosto

Cartagena de Indias

Prima colazione in Hotel.

Giornata dedicata visita della città coloniale: il Centro storico o “Città Amurrallada”, dichiarato patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO nel 1984, il quartiere moderno residenziale di Bocagrande, il Castello di San Felipe e la chiesa di San Pedro Claver, la più antica della città, e il Convento della Popa. Pernottamento.

9° giorno: venerdì 9 agosto

Cartagena de Indias: Isole del Rosario

Prima colazione in Hotel.

Trasferimento a piedi (con assistenza di personale parlante italiano) al molo e partenza con barca veloce collettiva per raggiungere l’Isla Gente de Mar, la più bella dell’arcipelago delle Isole del Rosario (1 ora circa), situato a Sud Ovest della Baia di Cartagena.

L’arcipelago, di formazione corallina e acqua trasparente, è un paradiso naturalistico marino. Tempo a disposizione per attività individuali.

Pranzo incluso. Nel pomeriggio rientro in barca a Cartagena.

Trasferimento libero dal molo all’Hotel. Pernottamento.

10° giorno: sabato 10 agosto

Cartagena de Indias – Medellin

Prima colazione in Hotel.

Trasferimento all’aeroporto e partenza con il volo di linea Avianca diretto per Medellin.

Arrivo, incontro con la guida locale e trasferimento in città (40 minuti circa).

Visita della città, fondata nel 1616, con il Parque El Poblado, il Cerro Nutibara e il Pueblito Paisa riproduzione di un tipico villaggio “Paisa”.

Dal Cerro Nutibara si gode di una splendida vista panoramica di tutta la città.

Si continua con una breve visita al Parque de Los Pies Descalsos, donato per EPM alla comunità e basato sulla filosofia ZEN. Si visiterà il Parque Bolivar dove si trova la Cattedrale Metropolitana, e si proseguirà verso la famosa Plaza Botero che ospita 23 sculture donate alla città dal famoso artista Fernando Botero.

Si continua per il centro passando per la Chiesa della Veracruz, il Parque Berrio fino al Parque di San Antonio dove si trovano altre 4 sculture che il Maestro Botero donò alla sua terra. Infine si prosegue per il Parque Lleras nella zona conosciuta come “La Zona Rosa”, luogo di intrattenimento con negozi, ristoranti e pub. Pranzo e cena libera.

Sistemazione e pernottamento in hotel.

11° giorno: domenica 11 agosto

Medellin: Fiera de las Flores

Prima colazione in Hotel.

Presto al mattino trasferimento al Palco Vip da dove potrete assistere al “Desfile de los Silleteros”: la sfilata più importante della “feria de las Flores” dove, milioni di fiori sapientemente sistemati sulle “silletas” sfilano sulle spalle dei contadini per le strade della città.

Un evento che ogni anno richiama migliaia di turisti colombiani e stranieri.

In serata rientro collettivo in Hotel. Pernottamento.

12° giorno: lunedì 12 agosto

Medellin – rientro in Italia

Prima colazione in Hotel.

In tarda mattinata trasferimento all’aeroporto in tempo utile (almeno 3 ore prima) per la partenza del volo di linea di rientro in Italia (via Madrid).

Pasti e pernottamento a bordo.

13° giorno: martedì 13 agosto

Arrivo in Italia

HOTEL PREVISTI (o similari):

OPERATIVO VOLI PREVISTI (soggetto a variazioni):

  • IB3231 01/08     Roma Fiumicino / Madrid  1205 1440
  • AV011 01/08    Madrid / Bogotà              1725 2032
  • AV9293 03/08    Bogotà / Neiva             0831 0942
  • AV9246 07/08    Popayan / Bogotà        1432 1600
  • AV9546 07/08    Bogotà / Cartagena     1830 2002
  • AV9761 10/08    Cartagena / Medellin   1035 1148
  • AV 016 12/08    Medellin / Madrid         1850 1200 del 13/08
  • IB3236 13/08     Madrid / Roma Fiumicino  1555 1825

Quote di partecipazione per persona in camera doppia:

Quota base minimo 15 partecipanti   €  2990,00 dedicata agli Associati

Tasse aeroportuali e fuel surcharge   €    550,00

(importo da riconfermare all’emissione)

Assicurazione annullamento/bagaglio/sanitaria

  • da € 1.500,00 a € 4.000,00     €      98,00
  • da € 4.000,00 a € 6.000,00    €    156,00
  • Supplemento camera singola  €    560,00

La quota base di partecipazione include:

  • Assistenza all’aeroporto di partenza (Roma Fiumicino)
  • Voli di linea Iberia da Roma Fiumicino a Madrid, e ritorno, in classe economica
  • Voli di linea Avianca da Madrid a Bogotà e ritorno da Medellin, in classe economica
  • Voli di linea Avianca domestici in Colombia, in classe economica, come da programma
  • Trasferimenti privati da e per gli aeroporti in Colombia
  • Sistemazione in camera negli Hotel indicati o similari
  • Trattamento di prima colazione in hotel e pasti se indicati in programma
  • Visite ed escursioni inclusi gli ingressi ai siti archeologici e ai Musei
  • Guide locali specializzate parlanti italiano, parlante spagnolo alle Isole del Rosario
  • Polizza “Viaggi Rischio Zero”, UnipolSai Assicurazioni
  • Guida della Colombia Ed. Ulysse Moizzi (per camera)
  • Kit da viaggio
  • Archeologa accompagnatrice dall’Italia ssa Stefania Ponti

La quota base di partecipazione non include:

  • Assicurazioni (bagaglio/sanitaria/annullamento, UnipolSai Assicurazioni € 98,00)
  • Tasse aeroportuali e fuel surcharge (€ 550, da riconfermare all’emissione del biglietto aereo)
  • Eventuali tasse aeroportuali locali; attualmente sono tutte inserite nei biglietti aerei; potrebbero essere richieste o modificate senza preavviso dalle autorità locali
  • Pre-accettazione early check-in e late check out negli alberghi
  • Escursioni e viste facoltative
  • Pasti non indicati, bevande, mance e tutto quanto non specificato
Print Friendly, PDF & Email